Come Utilizzare una Connessione VPN per Lavorare da Remoto in Windows 10

Puoi fare uso di una VPN qualora tu abbia bisogno di svolgere alcune mansioni lavorative mentre ti trovi fuori dal tuo ufficio, e sei munito di PC Windows 10. Le VPN consentono agli utenti di connettersi, in modo sicuro, a reti private tramite Internet. Molteplici compagnie offrono ai propri dipendenti servizi VPN, in modo da permetter loro di collegarsi alle reti enterprise al momento del bisogno.

Se il posto in cui lavori dispone di questo servizio, a seconda di come questo sia settato ed implementato, potresti essere in grado di connetterti al servizio VPN direttamente da Windows 10, utilizzando l’apposita funzione offerta dal sistema operativo, oppure mediante un’apposita applicazione VPN fornita dalla tua compagnia.

Creare una connessione VPN

Se il posto in cui lavori fa uso di un’applicazione VPN proprietaria, l’amministratore di rete o del reparto informatico dovrà fornirti le specifiche istruzioni per accedervi.

Ad ogni modo, se ti connetti direttamente a un servizio VPN da Windows 10, avrai bisogno delle informazioni riguardanti la VPN della tua azienda. A seconda del tuo setup aziendale, per effettuare la connessione potresti aver bisogno di conoscere i seguenti dettagli:

  • Il nome o l’indirizzo del server VPN
  • La tipologia di VPN ( ad esempio PPTP, L2TP/IPsec, SSTP, oppure IKEv2)
  • Le credenziali di accesso (solitamente i tuoi username e password)

Se la compagnia in cui lavori utilizza Windows per creare una connessione VPN verso la rete di lavorativa, qui trovi tutto il necessario per connetterti al servizio VPN aziendale:

1. Clicca sull’icona delle Notifiche posizionato a destra della barra delle applicazioni.

Appariranno così le varie opzioni rapide.

» Read more

Come connettersi ad una VPN su un Chromebook

VPN ChromebookPur non essendo necessarie per tutti, le VPN possono essere uno strumento fondamentale per la sicurezza online – specialmente se usi molto il Wi-Fi pubblico. Ci sono moltissime soluzioni pronte all’uso sul mercato che ti permettono di attivare una VPN semplicemente premendo un tasto, ma per una protezione più consistente è necessaria la configurazione manuale. Ecco come fare su Chrome OS.

Utilizza la soluzione pronta all’uso del tuo fornitore di VPN (è il metodo più semplice)

Qui puoi trovare alcuni dei migliori servizi VPN. Le opzioni più semplici offrono soluzioni autonome, come SurfEasy e la sua semplice e veloce estensione per Chrome. Tutto ciò che dovrai fare sarà installarlo e abilitarlo con un semplice clic.

» Read more

Le Migliori VPN 2017–2018 a Pagamento per l’Italia

Ci sono molti fornitori di VPN tra cui scegliere, ma con tante opzioni, può essere difficile decidere quale sia il miglior servizio per voi. È importante tenere a mente le vostre esigenze e cosa vi aspettate da una VPN. Una buona VPN dovrebbe offrire una vasta gamma di funzionalità, protocolli sicuri, un’ampia selezione di posizioni dei server e un buon rapporto qualità-prezzo. Daremo ora uno sguardo ai principali aspetti da tenere in considerazione quando si sceglie un servizio VPN e vi consiglieremo i migliori fornitori di VPN:

Migliori fornitori di VPN del 2017:

 Sito ufficialePrezzoNumero di dispositivi simultaneiNumero di paesi e serverNostro punteggio
ExpressVPNMaggiori informazioni$8.32 / mese(35% Off)3145 ciudades en 94 países
Server: 1500+
★★★★★
IPVanish VPNMaggiori informazioni
$6.49/ mese(46% Off)5Países: 60+
Server: 750+
★★★★
Hide My Ass!Maggiori informazioni$5.99/ mese(45% Off)2Países: 190+
Server: 720+
★★★★
Private Internet AccessMaggiori informazioni$3.33 / mese(52% Off)2Países: 25+
Server: 3272+
★★★★
CyberGhost VPNMaggiori informazioni4.99€/ mese>(55% Off)1 o 5Países: 27+
Server: 830+
★★★★★

Express VPN – La connessione più veloce e più sicura, con il miglior servizio clienti

Express VPN

Express VPN ha il servizio VPN più completo e professionale che abbia mai usato. Il loro software è incredibilmente semplice da usare e questo li rende un’ottima scelta per i principianti e per tutti coloro che potrebbero essere inizialmente intimoriti dall’idea di una VPN.

Veramente sorprendenti sono la velocità e l’efficacia del servizio clienti di Express VPN. Se mai vi troverete in difficoltà, otterrete un servizio rapido e professionale che vi rimetterà in carreggiata in pochissimo tempo.

Sono disponibili tutti i giorni 24 ore su 24, e oltre a un sistema di biglietteria e-mail, possono essere contattati in una chat in tempo reale. A differenza di molti servizi VPN, Express VPN si mette in contatto in con voi in un tempo record, con un tempo medio di risposta alle e-mail di meno di 20 minuti – assolutamente inaudito.

Si tratta inoltre di una società che crede veramente nel prodotto che vende, e questa è una cosa che amo – ti dà un senso di fiducia relativamente a dove spendi i tuoi soldi. Supportano il loro servizio con un’affidabile garanzia di rimborso di 30 giorni.

È anche possibile avere un mese di prova gratuita per voi e un amico attraverso il loro programma di affiliazione se riuscite a farlo iscrivere – un extra veramente raro.

Oltre a tutto ciò, la connessione di Express VPN è il top della linea – sempre velocissima e affidabile, rendendola l’ideale per lo streaming, per scaricare e per l’accesso ai siti web bloccati. In più, i loro piani di servizio sono caratterizzati da una larghezza di banda illimitata, in modo che non dobbiate preoccuparvi del raggiungimento di un limite mensile.

È possibile anche collegare contemporaneamente ai loro server sia un dispositivo fisso che uno mobile con un unico account, senza dover pagare servizi aggiuntivi.

Il software di Express VPN è inoltre universalmente compatibile, in modo che possiate utilizzarlo con qualsiasi mezzo – dispositivi Mac, Windows, iOS, Android e anche Linux. Fornisce la connessione più sicura disponibile, con crittografia a 256 bit a livello militare.

Ha anche una funzionalità di sicurezza (fail-safe) per proteggere i dati esposti nel caso che il servizio VPN dovesse mai avere un guasto, e anche una ‘Kill App List’ che, nel caso doveste essere disconnessi, chiuderà le applicazioni che vi avrete inserito.

Vedete? Ve l’avevo detto. Questa VPN ha più funzionalità di quante ne possa elencare senza annoiarvi a morte, ma è sicuramente il servizio più completo che troverete, e costa solo 13$ al mese.

Qualsiasi sarà l’utilizzo, vi sarà difficile trovare una VPN superiore a ExpressVPN.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale

Private Internet Access

Private Internet Access

Private Internet Access è uno dei nostri fornitori di servizi VPN preferiti e, basandosi sul numero di nomine che hanno ricevuto, è anche uno dei vostri. PIA è uno di quei fornitori di servizi VPN che non solo protegge la vostra privacy e sicurezza crittografando tutto il traffico tra il vostro computer di casa (o la vostra rete domestica) e il loro servizio, ma lo rende inoltre anonimo e vi aiuta ad aggirare le restrizioni di contenuto regionali, dandovi una vasta scelta di server di uscita (quasi 1000, in 10 paesi diversi.) PIA non registra i dati relativi alla vostra sessione o i vostri dettagli di connessione, non discrimina protocolli o indirizzi IP e non raccoglie assolutamente nessun dato relativamente alle attività dei suoi utenti. Il loro servizio supporta diversi metodi di autenticazione e crittografia, è adatto praticamente a tutti i sistemi operativi sia portatili che fissi, e neanche il loro prezzo è male (7$ al mese o 40$ all’anno per un massimo di cinque dispositivi collegati contemporaneamente.)

Ogni volta che Torrentfreak ha esaminato i fornitori di VPN che proteggono la privacy, PIA è entrato nella lista. Inoltre ha ottenuto un premio Editors Choice da PCMag. Quelli di voi che hanno partecipato al thread delle votazioni hanno potuto osservare che forniscono anche opzioni di connettività per il vostro router di casa in modo che possiate restare costantemente connessi, collegarvi alla vostra rete domestica quando siete fuori, o personalizzare la vostra soluzione. Molti di voi hanno elogiato il loro servizio clienti e la loro competenza tecnica.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale

Hide My Ass!

Hide My Ass!

Hide My Ass! Pro VPN è un servizio VPN versatile con un gran numero di server in tutto il mondo. Pubblica una lista di circa 700 server con varie posizioni nel mondo.

La velocità di traffico era molto buona, anche se con differenze a seconda del server e dell’ora, con velocità di caricamento e scaricamento che superavano spesso i 20 Mb/s quando sono state testate su una leased line 80/80.

Hide My Ass! offre il suo software client per Windows e OS X e ha applicazioni mobili per iOS e Android. Questo permette di configurare telefoni e tablet con un’interfaccia dall’aspetto più amichevole rispetto ai software VPN integrati in queste piattaforme.

Il software Hide My Ass! Pro VPN usa OpenVPN come protocollo di comunicazione e crittografia di default, o potete sostituirlo con il poco affidabile PPTP di Microsoft attraverso un menu a cascata dei protocolli. L’applicazione Mac include l’integrazione con il sistema di notifiche di OS X per far vedere quando e da dove siete connessi, con delle bandiere che spuntano dall’angolo in alto a destra dello schermo.

Ha uno staff di supporto tecnico rapido per aiutare con i problemi di setup, una caratteristica che può aiutare a giustificare l’elevato prezzo. L’azienda ha base nel Regno Unito e rispetta le nostre specifiche leggi in merito alla conservazione dei dati che negano l’anonimato agli utenti VPN, e ha dimostrato di essere pronta ad informare i suoi utenti quando richiesto.

Per la sicurezza di rete locale e allo scopo di posizionarsi virtualmente ovunque per fare shopping o per scopi di svago, Hide My Ass! Pro funziona come promettono, ma il costo è alto.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale

IPVanish VPN

IPVanish VPN

IPVanish ha un approccio interessante alla privacy e alla sicurezza. Usa indirizzi IP condivisi, in modo tale che quando sostengono che nessuno può sapere quello che state facendo quando siete connessi, è proprio la verità. Tuttavia ciò non significa che stanno compromettendo la sicurezza – hanno più di 14,0000 IP da condividere su oltre un centinaio di server di uscita in 47 paesi diversi. Potete scegliere da dove preferite connettervi, l’ideale per aggirare le restrizioni locali, e la loro crittografia assicura che il vostro traffico è al sicuro da occhi indiscreti. Supportano OS X, Windows e Ubuntu (anche se non sarebbe troppo difficile estendersi anche verso altre distribuzioni), insieme a iOS e Android, e offrono utility di configurazione in modo tale che voi possiate impostare anche il vostro router domestico affinché si connetta al loro servizio. Sono dotati di protocolli di connessione multipla, non discriminano il tipo di traffico o l’utilizzo delle porte, non controllano le tue attività, e registrano solo poche informazioni. Gli account con IPVanish costano 10$ al mese o 78$ all’anno, ed è possibile connettere due dispositivi contemporaneamente (a patto che stiano utilizzando protocolli diversi.)

IPVanish ha ricevuto grandi complimenti nel thread in cui si nominava il migliore grazie alla sua velocità durante la connessione. Come riescono a farlo è impressionante, ma il servizio riesce a tenersi ad un alto livello di privacy e sicurezza e allo stesso tempo consente un’alta velocità a cui potreste non essere abituati con una VPN. Il servizio fa notare con orgoglio che sono felici di permettervi di guardare video o ascoltare musica in streaming mentre siete connessi per aggirare fastidiosi blocchi di contenuto, in particolar modo se siete persone espatriate che si trovano all’estero, ma che desiderano essere in grado di guardare i programmi TV che seguivano nel loro paese o utilizzare il loro abbonamento di musica streaming.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale

CyberGhost VPN

CyberGhost VPN

CyberGhost è in giro da molto e, oltre ad essere già stato citato in passato da noi, si è piazzato molto bene nel thread per la votazione del migliore. Come qualsiasi fornitore VPN che sia affidabile, criptano tutti i dati che passano attraverso alla loro connessione e allo stesso tempo nascondono la vostra posizione. Offrono piani di abbonamento sia gratuiti che a pagamento, in modo tale che se avete bisogno solo di una piccola sicurezza, sarete in grado di cavarvela con un account gratuito. Il servizio è stato revisionato in maniera significativa circa un anno fa, con la rimozione delle restrizioni di traffico e di larghezza di banda per gli account gratuiti e con un generale miglioramento della sicurezza. CyberGhost non registra alcun traffico e non controlla quello che state facendo quando siete connessi. Memorizza qualche informazione, ma non molte. Offre la scelta dei server in uscita in 23 diversi paesi (gli utenti gratuiti possono scegliere tra 14, il che è sempre impressionante per un servizio gratuito), e potete vedere lo status dei server in qualsiasi momento. I suoi client sono facili da usare, supporta praticamente qualsiasi piattaforma sia fissa che portatile e non discrimina alcun tipo di traffico, protocollo, o indirizzo IP.

L’unica differenza rilevante tra gli account CyberGhost gratuiti e quelli pro è che gli account gratuiti si disconnettono dopo 3 ore e possono usare solo il client ufficiale, mentre gli account pro possono utilizzare altri protocolli di connessione e possono scegliere tra un maggior numero di server in più paesi. Pagherete 7$ al mese o 40$ all’anno per un account premium, ma se avete bisogno di poter avere più dispositivi connessi in contemporanea in qualsiasi momento, avrete bisogno di passare al Premium Plus, a 11$ al mese o 70$ all’anno. Quelli di voi che hanno elogiato il servizio, hanno notato le loro grandi velocità di connessione e il gran numero di server tra cui si può scegliere (anche per gli utenti gratuiti).

Maggiori informazioni sul sito ufficiale

Che cosa rende buona una VPN?

Migliori VPNLe migliori VPN offrono un buon equilibrio di caratteristiche, ubicazione dei server, protocolli di connettività e prezzo. Alcune sono ottime per un uso occasionale, altre sono maggiormente indicate per aggirare le restrizioni locali che le aziende impongono sulle loro applicazioni e servizi, e altre sono rivolte a persone che scaricano molto e vogliono un po’ di privacy mentre lo fanno. Ecco cosa dovreste cercare.

Posizioni dei server

Siamo sicuri che sarete d’accordo con noi che questo è uno dei fattori più importanti. Il numero di paesi significa che la VPN può dare più opzioni e opportunità. Ad esempio, sbloccare i siti che non sono disponibili nella vostra regione, cambiare il vostro indirizzo IP in un solo clic e navigare da qualsiasi paese supportato dal servizio VPN in considerazione.

» Read more

5 cose da controllare nei dettagli delle VPN

Gli utenti Internet alla ricerca di privacy e maggiore sicurezza stanno sempre più passando alle migliori VPN per mantenere le informazioni personali al sicuro. Con così tante VPN in circolazione, una semplice ricerca rivela un sacco di scelte.

Perciò quando confronti le VPN e scegli un provider, è molto importante scoprire esattamente cosa ricevi con ogni servizio – e cosa è lasciato fuori. La frase ‘il diavolo è nei dettagli’ si applica decisamente alle VPN, e dovresti prestare maggiore attenzione ai dettagli – spesso non si trovano nella pagina principale, ma sono nascosti in altre parti del sito.

Fai ricerche sui provider VPN più profonde che puoi, e ricorda che ci sono alcuni problemi comuni di cui devi preoccuparti particolarmente. Queste potenziali insidie sono ciò che evidenzieremo in questo articolo.VPN

1. Conta i dispositivi

Quasi ogni servizio VPN a pagamento include banda illimitata ogni mese – non sei limitato da questo punto di vista. Comunque, molti provider limitano il numero di dispositivi che possono essere simultaneamente connessi al loro servizio.

» Read more

Cosa è una VPN?

La parola VPN è uno di quei termini tecnici che ha acquisito, negli ultimi anni, molta popolarità, a causa dell’espansione di Internet che si è sviluppata e diversificata, a livelli ancora più elevati.

Tuttavia la premessa è effettivamente piuttosto semplice, e ci sono alcuni esempi di utilizzo più rilevanti.

Una VPN (per esteso, Virtual Private Network, Rete Virtuale Privata) è una metodologia di sicurezza popolare per Internet. Essa implica tecnologie che hanno, per obiettivo, quello di aggiungere uno strato di sicurezza, sia per quanto riguarda le reti pubbliche che private. Queste includono gli hotspots (punti di accesso) a banda larga e Internet.

Una VPN (Virtual Private Network) è quindi una soluzione sicura e privata, all’interno della più ampia rete Internet, che consente agli utenti – che si tratti di privati, membri di un’organizzazione o nel business – di inviare e ricevere dati, pur mantenendo la segretezza di una rete privata.

» Read more

Qual è il Miglior Protocollo VPN? PPTP vs. OpenVPN vs. L2TP/IPsec vs. SSTP

Protocollo VPN

Desideri utilizzare una VPN? Che tu stia cercando un provider VPN, oppure settando la tua personale, avrai bisogno di scegliere un protocollo, alcuni provider di VPN potrebbero infatti darti la possibilità di sceglierlo.

Questo non è la raccolta definitiva di tutti gli standard VPN e di tutti gli schemi di crittografia. Tuttavia, abbiamo provato a mettere tanta carne al fuoco, così da darti la possibilità di comprendere i vari standard, come si relazionano l’un l’altro e soprattutto quale dovresti scegliere.

PPTP

Premesso che NON ti consigliamo assolutamente di utilizzare PPTP. “Point-to-point tunneling protocol” è un protocollo piuttosto comune poiché è stato implementato dentro Windows in svariate forme sino da Windows 95. PPTP ha davvero molti problemi di sicurezza, ed è probabile che l’NSA (così come altre agenzie di intelligence) siano in grado di decriptare queste connessioni apparentemente “sicure”. Ciò significa che gli aggressori ei governi più repressivi avrebbero modo di compromettere queste connessioni davvero facilmente.

» Read more

ProtonVPN il servizio VPN gratuito che ti permette di cifrare le tue connessioni

Un software VPN è utile quando è necessario navigare in rete senza lasciare Impronte Digitali, o visualizzare contenuti riservati a determinate aree geografiche senza alcuna barriera.

Abbiamo già dato un’occhiata a diversi software VPN gratuiti per Windows, e oggi analizzeremo l’app vpn fresca di lancio chiamata ProtonVPN.

È stata sviluppata dalle stesse persone che hanno lanciato ProtonMail qualche mese fa. ProtonVPN è un app VPN adatta a tutti, semplice eppure molto sicura. Diamo uno sguardo alle caratteristiche di ProtonVPN.

Recensione di ProtonVPN

ProtonVPN si presenta con alcune funzionalità basiche ma comunque ben integrate. L’interfaccia utente è davvero fantastica. Presenta tutte le informazioni in una sola schermata. Oltre alla versione gratuita, offre anche opzioni a pagamento. Ma se sei un utente di internet regolare, che naviga in alcuni siti di base o accede agli account bancari di internet, la versione gratuita di ProtonVPN dovrebbe essere sufficientemente utile per te.

» Read more

Le Migliori VPN per Mac 2017

Riassunto: Nonostante il brillante Apple Mac sia famoso per essere più sicuro della controparte Windows, ci sono ancora due buoni motivi per usare una VPN. La prima è che, anche se gli hackers non possono entrare nel tuo computer ( e sbagli se pensi di essere completamente protetto usando un Mac), possono facilmente intercettare le tue comunicazioni online e rubare le tue informazioni personali. La seconda è che una VPN ti permette di evitare le restrizioni regionali per accedere a contenuti in tutto il mondo, come Netflix e BBC iPlayer. Con la nostra vasta ricerca ed i nostri test di 116 VPN disponibili per Mac, abbiamo scoperto che Express VPN è la miglior scelta per proteggere le tue informazioni personali ed accedere a contenuti ristretti per regioni. Ha la miglior combinazione di crittografia ad alto livello, privacy personale, server dislocati attorno al mondo e supporto clienti, per il suo prezzo.

Perchè ti serve una VPN per il tuo Mac?

Quando salta fuori la parola VPN in una conversazione, molte persone pensano automaticamente che vengano usate per attività illegali o malevole. Questo non è proprio esatto, però, dato che ci sono una varietà di ragioni legittime per usare una Virtual Private Network.

Una delle maggiori ragioni per usare una VPN è accedere a servizi streaming che potrebbero non essere disponibili nello stato in cui ti trovi, ad esempio quando viaggi. Questa è la ragione principale per cui ho avuto bisogno di una VPN per il mio MacBook.

» Read more

Il miglior VPN per Android

Forse preferisci nascondere la tua localizzazione per usufruire di Netflix USA da un altro paese, o forse ti stai connettendo ad una rete Wi-Fi pubblica e non vuoi esporre alcun dato sensibile, o forse se solo preoccupato riguardo all’essere spiato o in generale. Il mondo di internet è ricco di minacce alla tua sicurezza e privacy.

Utilizzando un servizio VPN, ovvero Virtual Private Network, puoi assicurarti che la tua totale comunicazione Internet sia criptata e potenzialmente protetta da occhi indriscreti. Puoi anche utilizzarla per connetterti a server in diversi paesi ed a siti come Netflix. Comunque, non tutte le app VPN per Android sono uguali. Ci sono innumerevoli servizi in offerta, dunque può essere difficile scegliere quello giusto.

Dovresti inoltre considerare le ragioni per cui lo stai scegliendo. Riporrai molta fiducia nel servizio VPN che scegli, ed alcuni di loro hanno delle politiche discutibili riguardo alla privacy. Se il servizio viene offerto gratuitamente, è importante fermarsi a pensare al modello di business. Venderanno i miei dati, o mi esporranno a minacce? Solo per fornire un paio di esempi, si è scoperto che Hola vendeva la banda degli utenti, e VPN Defender è posseduta dalla società di analisi App Annie.

» Read more

È giunto il momento di utilizzare un software VPN anche per la sicurezza e la privacy

Con i dispositivi digitali che continuano a trovare sempre più coinvolgimento nella nostra vita quotidiana, ciò che è in aumento sono i regolari incidenti di hacking, di accesso non autorizzato, di spionaggio dati, attacchi ransomware e altro ancora. Essendo impossibile ridurre l’utilizzo di computer, smartphone e tablet, è il momento di rinforzare la sicurezza dei nostri dispositivi digitali attraverso il monitoraggio di come interagiscono con Internet.

Così, quando si tratta di sicurezza e riservatezza dei computer, a parte per l’installazione di un software antivirus o di una Internet Security Suite, si dovrebbe considerare l’utilizzo di una rete privata virtuale o un software VPN sul proprio computer Windows per rimanere anonimo e sicuro, e per proteggere la vostra privacy. Si potrebbe obiettare sul fatto che la VPN venga richiesta solo in caso di reti commerciali o presso gli uffici – ma la realtà è che al giorno d’oggi, è diventato imperativo usarla anche su un computer di casa.

» Read more

1 2 3