Aggiornare Windows XP ad un sistema operativo sicuro

Windows XP è un sistema operativo introdotto nel 2001 da Microsoft. È stato rilasciato un anno dopo Windows ME ed è ancora oggi il sistema operativo di maggior successo.

Non importa quanti anni siano passati, le persone non sembrano voler rinunciare a questo vecchio sistema operativo.

Per quale motivo?

Beh, è stato creato per tutti gli utenti, il che significa che ha reso più facile agli utenti la scansione, l’importazione di immagini e la navigazione sul Web, ma soprattutto è popolare in seguito alla versione di Microsoft Office prodotta proprio per questo sistema operativo.

Con il passare degli anni, Microsoft è stata impegnata nella realizzazione di nuovi prodotti come Windows 7, Windows 8 e Windows 10.

Tuttavia:

La cosa sfortunata, secondo me, è che con le nuove versioni di Windows è arrivata la decisione di passare ad una nuova interfaccia utente, il che ha reso difficile agli utenti l’aggiornamento alle nuove versioni.

Questo articolo analizzerà il motivo per cui è importante proteggere il tuo computer Windows con il giusto antivirus, soprattutto se non hai la minima intenzione di abbandonare Windows XP.

Inoltre, ti dirò perché forse la cosa migliore che tu possa fare sarebbe aggiornare ad un sistema operativo Windows più recente.

Windows 10

L’evoluzione di Windows

Per comprendere meglio il motivo per cui è importante proteggere il tuo PC Windows con i migliori antivirus, è utile dare uno sguardo all’evoluzione dei sistemi operativi Windows sin dalla prima parte del secolo.

Windows XP

Windows XP fu un grande colpo commerciale al momento della sua uscita nei primi anni 2000.

» Read more

Le 11 cose che dovresti sapere prima di acquistare un SSD (Solid State Drive)

Gli SSD offrono delle velocità decisamente maggiori per l’avvio del PC e per l’esecuzione di applicazioni rispetto ai tradizionali dischi rigidi. Un SSD sarà la soluzione migliore se sei infastidito da clessidre o da icone di caricamento infinite sul tuo PC quando avvii il sistema o esegui delle applicazioni pesanti.

Gli SSD possono avviare il sistema in modo rapido: circa 10 secondi su MAC e Linux e qualche secondo in più su Windows. Quando si passa dal tradizionale disco fisso all’SSD, è possibile risparmiare almeno 15-25 secondi nel tempo di avvio del sistema.

La maggior parte delle applicazioni verrà caricata istantaneamente con l’SSD e lo spostamento e la cancellazione dei file saranno molto veloci. Immagino che tu abbia già deciso di passare ad un SSD prima di capitare su questo articolo, ma, una volta acquistato il componente, è bene prenderne in considerazione i pro e i contro per massimizzare le prestazioni e aumentare la longevità.

Comunque, quando acquisti un SSD per il tuo computer, ci sono un sacco di cose da controllare, vediamole dunque in questo articolo.

1. Capacità dell’SSD

Quando acquisti un SSD per laptop o per desktop, puoi utilizzare l’SSD per il sistema operativo e per le applicazioni e l’HDD per i dati in una configurazione Dual Drive. Un SSD da 40 GB sarà sufficiente per installare il sistema operativo Windows o MAC e un paio di applicazioni importanti. Comunque, se ti puoi permettere un SSD da 80GB, non dovrai preoccuparti della poca memoria per un po’ vista la capienza decente.

» Read more

11 migliori App per scaricare gratuitamente film su Android (2017)

AndroidÈ possibile scaricare film online sul proprio tablet o sullo smartphone Android, con WiFi o rete mobile per guardare questi film successivamente. Queste applicazioni consentono lo streaming di film e questi sono gratuiti. Potrebbe essere necessario installare Adobe Flash Player per la visione di questi film sul tablet. Ci sono le migliori Applicazioni per Guardare i film sul proprio Android Gratuitamente, nel caso non si voglia dipendere da streaming online o da WiFi o dalla rete mobile. Android offre applicazioni che supportano la visione dei filmati offline. Quando si è connessi a WiFi, queste applicazioni supportano lo scarico di filmati sul dispositivo Android.

» Read more

Le impostazioni di sicurezza più importanti da cambiare sul tuo router

routerIl router costituisce la prima linea difensiva contro gli hacker intenzionati ad accedere ai dispositivi connessi ad internet in casa. Purtroppo, la maggior parte dei migliori router Wi-Fi sono facilmente penetrabili, pertanto è necessario che il tuo router sia configurato correttamente.

Abbiamo parlato prima delle impostazioni di base che devono essere cambiate – e quanto detto rimane valido.

» Read more

Come connettersi ad una VPN su un Chromebook

VPN ChromebookPur non essendo necessarie per tutti, le VPN possono essere uno strumento fondamentale per la sicurezza online – specialmente se usi molto il Wi-Fi pubblico. Ci sono moltissime soluzioni pronte all’uso sul mercato che ti permettono di attivare una VPN semplicemente premendo un tasto, ma per una protezione più consistente è necessaria la configurazione manuale. Ecco come fare su Chrome OS.

Utilizza la soluzione pronta all’uso del tuo fornitore di VPN (è il metodo più semplice)

Qui puoi trovare alcuni dei migliori servizi VPN. Le opzioni più semplici offrono soluzioni autonome, come SurfEasy e la sua semplice e veloce estensione per Chrome. Tutto ciò che dovrai fare sarà installarlo e abilitarlo con un semplice clic.

» Read more

41% dei telefoni Android sono vulnerabili ad un attacco "devastante" alla Wi-FI.

Wi-Fi-attackUn nuovo exploit (codice che, sfruttando un bug o una vulnerabilità di un software, di un computer o di un sistema, porta all’acquisizione di privilegi che ne permettono di acquisirne il controllo )permetterebbe agli aggressori di intercettare il traffico Wi-Fi tra i dispositivi e i punti di accesso wireless, e persino di modificarlo, inserendo del malware nei siti Web. I ricercatori hanno iniziato a rivelare oggi le vulnerabilità della sicurezza, e sembra che i dispositivi basati su Android e Linux siano quelli più colpiti da molteplici vulnerabilità. I ricercatori denunciano inoltre che alcuni degli attacchi hanno colpito le reti moderne Wi-Fi che utilizzano la crittografia WPA o WPA2 e che la fragilità è costituita dalla rete Wi-Fi standard stessa e dunque colpisce i dispositivi MacOS, Windows, Android e Linux.

» Read more

Kaspersky lancia “Sistema Operativo Sicuro” — senza tracce di Linux al suo interno

Di tanto in tanto qualche grande azienda di software ci coglie di sorpresa, lanciando sul mercato un proprio sistema operativo. Kaspersky lo ha appena fatto con il suo nuovo KasperskyOS, che è progettato per controllare sistemi, dispositivi dell’Internet delle Cose e dispositivi network. La cosa più intrigante riguardo il progetto durato 14 anni? Non ha nessun supporto per Linux.

Se volete creare il vostro personale sistema operativo, basarlo su Linux è una scelta ovvia. Il kernel open-source è reale e sicuro dopotutto, e soprattutto è gratuito, quindi se volete delle fondamenta solide è un’ottima opzione. “Per altri scopi e applicazioni”, però, Kaspersky ha scelto una strada diversa.

» Read more

Hide.Me: VPN free & Web Proxy che offre Protezione Privacy, Sicurezza Wi-Fi e Crittografia

Hide.me è un Servizio VPN gratuito ed un Web browser Proxy, che offre Protezione Privacy, sicurezza Wi-Fi e crittografia per proteggere la tua privacy su internet.

La maggior parte degli utenti Internet sanno cosa sia un Software VPN e a cosa serva, ma alcuni utenti ancora sono estranei ai benefici di una tipica VPN. Una VPN (Virtual Private Network) viene usata per aggiungere uno strato extra di sicurezza e privacy alle reti sia pubbliche che private, inclusi gli hotspot Wi-fi e l’internet in generale. Le VPN sono usate dalle organizzazioni che possiedono dati sensibili e sono attente a possibili attacchi o a possibili furti di dati. Le VPN possono essere usate anche per connettere molti siti su larghe distanze e sono spesso usate dalle organizzazioni per condividere le proprie Intranet globalmente.

Hide.Me

Recensione Hide.me VPN & Proxy

Se come singolo utente PC sei preoccupato che le varie pubblicità o una qualunque autorità stiano tracciando i tuoi dati, una VPN è tra le opzioni migliori. Anche se vuoi usare alcuni servizi con restrizioni geografiche le VPN vanno bene. Tra tutte le varie VPN abbiamo testato Hide.me, che è un software VPN free che offre 2GB di dati, oltre i quali bisogna pagare. Ho scoperto di aver fatto una buona scelta, dato che non ha rallentato la mia connessione e la velocità di risoluzione non era male.

Come installare Hide.me

» Read more

Bitdefender 2017 porta l’anti-ransomware, controllore sulle vulnerabilità del Wi-Fi

Bitdefender ha diffuso la sua gamma di sicurezza per i consumatori del 2017, includendo Bitdefender Antivirus Plus 2017 e Bitdefender Total Security Multi-Device 2017

Le nuove caratteristiche includono il Wi-FI Security Scanner, uno strumento che permette di creare una lista di tutte le reti locali wireless e di evidenziare velocemente le vulnerabilità con solo un click.

Bitdefender 2017

Un’ampliata protezione dai ransomware ti permette di memorizzare i tuoi file più preziosi in cartelle speciali che possono essere accedute solo da applicazioni affidabili.

» Read more

Nuovi Test Determinano il Miglior Antivirus per Windows 7

Microsoft ha decisamente e sostanzialmente miglirato la sicurezza di Windows e ha provato a rendere Microsoft Defender una soluzione ancor più avanzata., ma ci sono ancora utenti che preferiscono installare anche antivirus da terze parti per una protezione ancor più avanzata.

E dato che molti utenti sono ancora su Windows 7, l’istituto di sicurezza AV-TEST ha deciso di portare avanti una nuova serie di test di sicurezza per determinare la miglior soluzione antivirus ad August per la versione di Windows lanciata nel 2009.

Prevedibilmente, quasi tutti gli stessi prodotti di sicurezza sono al top con Bitdefender Internet Security, Kaspersky Internet Security e Trend Micro Internet Security, segnando il massimo punteggio nei test di protezione, performance e fruibilità. Tutti e tre i prodotti di protezione hanno raggiunto i 6 punti su 6 per ogni test, affermandosi i migliori su Windows 7.

» Read more

1 2 3 17