Il Miglior Antivirus 2018 a Pagamento

I virus sono diventati un fenomeno comune tra la fine del 1980 e l’inizio del 1990. Questo è stato anche il periodo che ha visto la pubblicazione di alcuni dei primi software antivirus, ad esempio VirusScan di John McAfee ed FluShot Plus di Ross Greenberg. Un altro software apparso nel 1991 è stato Norton Antivirus. Si trattava di programmi molto semplici, destinati ad eliminare virus basilari. Alcune di queste minacce potevano rubare spazio su disco rigido (ne esistono ancora, ma su basi molto più grandi), rallentare la CPU, accedere alle informazioni private e altro ancora. I virus odierni hanno le stesse caratteristiche, ma agiscono su scala molto più estesa.

I virus, nel corso degli anni, hanno iniziato ad includere spyware, adware, trojan, ransomware e molto altro. L’obiettivo di questi virus non è cambiato fin dalla loro creazione nell’era pre-internet. L’obiettivo è ancora quello di rubare informazioni private, rubare l’identità delle persone, corrompere i file e svolgere altre operazioni dannose. Solo che adesso sono diventati molto più sofisticati, e, di conseguenza, anche i software antivirus sono diventati molto più sofisticati.

Miglior Antivirus

Il miglior antivirus è quello che può individuare qualsiasi minaccia conosciuta, identificarle ed eliminarle rapidamente, cosi come la rimozione di malware che possono aver già infestato il tuo PC a tua insaputa. Un buon antivirus può inoltre bloccare tentativi di accesso al tuo computer da parte di malware proveniente da diversi fonti, come le email, le chat, la condivisione di files P2P, dispositivi esterne come chiavette usb, CD, connessioni a reti o da siti web.

Per quanto riguarda la protezione delle tue informazioni personali, non si limita solo a proteggere i tuoi dati da possibili malwares, ti protegge anche dalle tue indiscrezioni. Molti softwares antivirus possiedono filtri per i dati che possono bloccare files specifici evitando di poter essere condivisi senza il tuo permesso; questo include i tuoi dati sensibili come i numeri delle tue carte di credito, indirizzo di casa. Questo è particolarmente utile quando i tuoi bambini (se li hai) usano il tuo PC. Altri strumenti inclusi sono la protezione delle conversazioni in chat e la cancellazione di tracce.

Il miglior antivirus deve evolversi costantemente per combattere i malwares che proliferano e cambiano forma. I virus informatici hanno raggiunto lo status di pandemia. Nei primi nove mesi del 2015, Kaspersky ha processato 19,9 milioni di nuove forme di malwares, ed ancora ci sono persone che non usano un software antivirus. Queste persone credono che se stanno attenti a quello su cui fanno clic nei loro computer, non saranno attaccati. Ma non è proprio così. I creatori di malware sono diventati più abili ed ambiziosi.

Come al solito, abbiamo collaborato con i genietti di AV-Test, un laboratorio di test antivirus rispettato con sede in Germania. AV-Test ha analizzato ogni suite attraverso una serie completa di test per scoprire in che modo riesce ciascuno a resistere alle peggiori minacce attualmente esistenti. AV-Test ha anche testato la velocità per capire in che misura ogni software antivirus va a ridurre la velocità del tuo PC durante la scansione. Noi abbiamo analizzato i dati provvisti da AV-test, e poi abbiamo effettuato dei test noi stessi su ogni prodotto per darvi un idea su quale suite antivirus scegliere e quali no.

Il Miglior Antivirus 2018:

Tasso #1 #2 #3 #4 #5
Antivirus Bitdefender Antivirus 2019 Kaspersky Antivirus Norton Security Panda Antivirus Pro McAfee Antivirus Plus
Bitdefender Antivirus 2018 Kaspersky internet security 2016 Norton Security panda-2016 McAfee Antivirus 2014
Acquistare Acquista Acquista Acquista Acquista Acquista
Rilevamento malware
Rilevazione basata sulle firme di malware 99.0% 100% 99.8% 99.8% 98.8%
Blocco di malware reali : attacchi completamente bloccati 100% 100% 100% 98.5% 96.6%
Blocco di malware reali : Attacchi parzialmente bloccati 0% 0% 0% 0% 0%
Pulizia dalle infezioni
Pulitura corretta di componenti malware attivi1,2 100% 100% 96% 90% 100%
Pulitura corretta di componenti del malware inattivi1 90% 80% 70% 60% 70%
Velocità di scansione
On – demand1 in pochi secondi3 76 110 86 79 95
on-access1 in pochi secondi3 230 341 216 175 300
Punteggio Design Molto buona Molto buona Superiore Superiore Molto buona
Prezzo 29.95 €
1 anno per 1 PC
29.99€
1 anno per 3 PC (35% Off
29.99 €
1 anno per 1 PC
44.99€
1 anno per 3 PC
39.99€
1 anno per 1 dispositivo
39.99€
1 anno per 5 dispositivo  (50% DI SCONTO)
17.49€
1 anno per 1 PC
25€
1 anno per 3 PC
(50% OFF)
29.97€ (50% Off)
Dispositivi illimitati
Acquistare Maggiori informazioni Maggiori informazioni Maggiori informazioni Maggiori informazioni Maggiori informazioni

* Il più raccomandato è BitDefender Total Security 2019, vedere la differenza tra Bitdefender Antivirus, Bitdefender Internet Security e Bitdefender Total Security 2018

Nota:
1Test condotto con le impostazioni predefinite .
2Pulitura dei file malware attivi . Non comprende la rimozione delle modifiche del Registro di sistema o file di inserimento .
3Il tempo per la scansione di 4500MB di data , più è basso e migliore risulta .
* I dati provengono da AV-TEST.

———————————————————————————–
Grande sconto di Nuovo Bitdefender 2019!!!
Acquista ora e ottenere fino al 35% Off!

Maggiori informazioni

(Gli ultimi tre giorni!)
Per tutte le versioni  (Includere Bitdefender Antivirus, Internet Security e Total Security)
———————————————————————————–

Consigliato da noi

Bitdefender Antivirus Plus 2018

 

Bitdefender Antivirus 2018

Tutto ciò che dovrebbe fare un antivirus è distruggere ogni tipo di software maligno che è presente sul tuo computer e prevenire eventuali future infezioni da virus, Trojans, ransomware, ed altri tipi di malware.

Bitdefender Antivirus Plus 2018 va ben oltre le funzioni base. Tra le sue numerose caratteristiche abbiamo un semplice gestore di password, un browser sicuro per transazione finanziarie, un distruttore di file sicuro e una nuova e attiva protezione dai ransomware. E’quasi una suite ed effettua veramente bene i suoi compiti di antivirus.

Nei molti anni passati, ogni nuova versione di Bitdefender ha cambiato un po il suo look. Con l’edizione del 2018, la finestra principale ha subito alcuni cambiamenti radicali. Ancora usa uno sfondo in sfumature di grigio ma sono sostanzialmente più scure.
Divide la finestra in pannelli rettangolari che offrono l’accesso alle statistiche e caratteristiche di sicurezza. Un segno di spunta cerchiato in verde ancora rappresenta sicurezza anche se adesso i cerchi si animano quando apri la finestra.

Il grande cambiamento è la nuova icona del menu a sinistra che permette di effettuare una selezione su otto: Protezione, Privacy, Upgrade, Attività, Notifiche, Account, Impostazioni et Aiuto. Protezione include l’antivirus, la protezione Web e lo scan delle vulnerabilità. Sulla tabella Privacy, gestisci il sicuro Safepay browser, il distruttore di file e il gesture di password. Ognuna di queste offre una visione dei moduli che vi permette di avere un controllo più accurate. Mi piacciono i cambiamenti. E’più facile trovare ogni funzione.

Come sempre, Bitdefender viene preconfigurato con la modalità Autopilot. In questa modalità, si prende cura della questione senza infastidirti. Sei bersaglio di un attacco malware? Bitdefender se ne occupa silenziosamente. Questo è fantastico per molti utenti, ma per scopi di testing ho dovuto più volte spengerlo. Una volta dentro le impostazioni, quando inizi ad apportare modifiche, magari accendendo la modalità Paranoid, riceverai una notifica che hai spento l’Autopilot.

Bitdefender ha l’opzione, spento pre-definitivamente, per cambiare automaticamente la sua configurazione in base a quello che stai facendo. Puoi anche selezionare manualmente uno dei seguenti profili di configurazione: Lavoro, Film, Gioco, Wi-Fi pubblico e Modalità Batteria.

Risultati di laboratorio adorabili

I ricercatori dell’AV-Comparatives effettuano una vasta serie di test sugli strumenti dell’antivirus e altri prodotti di sicurezza. Tengo d’occhio cinque di questi. Un prodotto che passa uno di questi test guadagna una certificazione Standard. Quelli chef anno più del minimo, o molto di più, guadagnano una certificazione Advanced or Advanced+. Bitdefender ha ricevuto l’Advanced+ in tutti e 5 i test come ha fatto Kaspersky.

AV-Test Institute riporta tre aspetti delle utilità dell’antivirus, protezione contro malware, impatto basso sulle performance e un basso numero di falsi positive. Un prodotto può guadagnare 6 punti in ogni aspetto, fino ad un Massimo di 18. Norton e Trend Micro hanno avuto quasi gli stessi punti, con 17.5 punti.

Pro:

Punteggi eccellenti dai laboratory indipendenti. I punteggi vanno da molto bene ad ottimo nei nostri test sul campo. Protezione dai ransomware efficiente. Molte caratteristiche bonus comprendendo gestore di password, browser sicuro e distruttore di file.

Contro:

Il completo antivirus scan impiega più tempo nella fase di testing rispetto a molte altri software.

Conclusioni:

Bitdefender Antivirus Plus 2018 combina la protezione antivirus al top della classifica con molte caratteristiche bonus che quasi verrebbero qualificate come security suite.

———————————————————————————–
Grande sconto di Nuovo Bitdefender 2019!!!
Acquista ora e ottenere fino al 35% Off!

Maggiori informazioni

(Gli ultimi tre giorni!)
Per tutte le versioni  (Includere Bitdefender Antivirus, Internet Security e Total Security)
———————————————————————————–

Kaspersky antivirus 2018

Kaspersky antivirus 2017

La finestra principale del programma utilizza ancora una combinazione di colori bianco e verde chiaro, ma il suo layout è cambiato un po’ rispetto all’anno scorso. Quattro icone di grandi dimensioni consentono di eseguire la scansione per la ricerca di malware, per aggiornare il database delle firme, per visualizzare i rapporti e per aprire la tastiera su schermo. Tuttavia, sono adesso più grandi e disposti in una matrice a due a due, mentre prima erano posti in una singola riga. Il banner in alto mostra ancora lo stato di sicurezza. Se c’è un problema, diventa rosso brillante. Facendo clic sul pulsante Dettagli è possibile correggere rapidamente tutto ciò che non va.

Una scansione antivirus completa del mio sistema pulito di prova ha impiegato 24 minuti, il che è abbastanza buono. La media per i prodotti correnti è di 43 minuti, Microsoft Windows Defender 4.9 e pochi altri impiegano più di un’ora. Chiaramente questa scansione iniziale è stata eseguita con un certo grado di ottimizzazione, dato che una scansione ripetuta impiega solo quattro minuti.

Il Laboratorio lo Adorano

La maggior parte dei laboratori di test indipendenti che seguo includono Kaspersky nei loro test, e, come è noto, lo hanno posto nella vetta. Ho seguito cinque diversi test eseguiti dai ricercatori AV-Comparatives, tra cui il rilevamento statico, la protezione dinamica e le prestazioni. In ogni prova, Kaspersky ha guadagnato Advanced+, il punteggio più alto. Dei prodotti che copro, solo Bitdefender Antivirus Plus 2018 ha eguagliato un simile traguardo.

AV-Test Institute classifica gli antivirus su tre criteri: protezione, prestazioni e facilità d’uso, assegnando fino a sei punti per ognuno. Kaspersky ha guadagnato sei punti per la protezione contro i malware, sei punti per il basso impatto sulle prestazioni e altri sei per l’usabilità, il che significa che non ha segnalato programmi o siti web validi come dannosi. Il che lo porta ad un perfetto 18 punti. Avast, Norton, e Trend Micro Antivirus+ Security 2017 sono arrivati a 17.5 punti.

Ancora vincitore

I fantastici punteggi assegnati a Kaspersky Anti-Virus dai laboratori di test indipendenti superano di gran lunga le sue prestazioni irregolari nel mio test personale. La sua scansione del malware è veloce, e include numerose caratteristiche bonus legate alla sicurezza. Se un programma sconosciuto presenta comportamenti dannosi, l’antivirus è in grado di ripristinare completamente le azioni svolte dal programma.

Kaspersky è la Editors’ Choice per la protezione antivirus standalone. Condivide questo onore con Bitdefender Antivirus Plus, McAfee AntiVirus Plus, e Norton Security.

Prezzo:
29.99 €: 1 anno per 1 PC
44.99€: 1 anno per 3 PC

Norton Security

Norton Antivirus 2014

I primi virus per computer sotto MS-DOS erano molto semplici, pezzi di codice in coda a file eseguibili COM. Il Norton Antivirus era già in azione, a partire dal 1990, per rimuovere queste infezioni malevoli. Il Norton Security continua a fare il suo lavoro, crescendo ed evolvendosi per affrontare tipologie ancora più complesse di codice malevolo.

Grandi pulsanti, adatti agli schermi touch, sulla finestra principale ti permettono di eseguire rapidamente una scansione o una ricerca di aggiornamenti. Un pannello di controllo monitora l’uso della CPU (sia globale sia limitato al Norton). Il prodotto è configurato in modo da fornire il giusto equilibrio tra sicurezza e prestazioni, in modo che non sia necessario, per la maggior parte degli utenti, addentrarsi nelle impostazioni di configurazione.

Recentemente sono stati espressi dei pareri discordi circa l’efficacia dello strumento. AV Comparatives ha dato una valutazione molto bassa del motore Norton riguardo all’analisi dei file in un test, ma Symantec ha contestato la validità di quei calcoli, e laboratori quali AV-Test collocano tuttora Norton tra i primi dieci posti.

Tuttavia, un’area in cui il pacchetto ha prestazioni davvero eccellenti è l’impatto sul vostro PC. Se credete a ciò che si legge su molti siti potreste pensare che i pacchetti Norton sono “pesanti” e “di dimensioni eccessive”, ma questa idea è piuttosto obsoleta. Oggi la loro installazione è molto rapida e i test effettuati da aziende come PassMark dimostrano che sono tra gli strumenti di sicurezza più leggeri in circolazione.

29.99€ 1 anno per 1 dispositivo
39.99€ 1 anno per 5 dispositivo 50% DI SCONTO

Panda Antivirus Plus 2018

Panda Antivirus Plus 2017

Grazie alla sua nuova tecnologia in real-time, il nuovo Panda antivirus pro 2016, è ancora più veloce, sicuro e completo di quanto non sia stato mai. Il nuovo Panda antivirus pro 2015 fornisce la protezione più facile da usare e più intuitiva per il vostro computer. Installatelo e dimenticatevi di virus, spyware, root-kits, hackers e truffe online.

Panda antivirus pro 2018 vi fornisce la protezione essenziale contro gli spyware, phishing (truffe online), root-kits (tecniche nascoste) e Trojans bancari.

Il firewall fornito da Panda antivirus pro 2016, è progettato per fermare intrusi e hackers. Potete bloccare gli accessi non autorizzati al vostro computer mentre permettete alle comunicazioni legittime di passare. Il monitor Wi-Fi mostra una lista di tutti gli apparecchi che sono al momento connessi al vostro network, aiutandovi a scoprire se c’è un intruso nella vostra rete Wi-Fi.

Delle caratteristiche fondamentali sono:

  • Protezione in tempo reale.
  • Nuovi filtri Web per navigare in tutta sicurezza.
  • Protezione completa contro virus noti e meno noti.
  • Vaccini per le vostre unità flash USB contro le infezioni.

Con il nuovo Panda antivirus pro 2018 potete godere di una nuova, più moderna e intuitiva esperienza online con quella dei più moderni sistemi operativi e piattaforme. Non c’è bisogno che voi siate degli esperti per usarlo.

Prezzo:
17.49€ 1 anno per 1 PC
25.00€ 1 anno per 3 PC (50% OFF)

F-Secure Anti-Virus 2018

F-Secure Anti-Virus 2014

Mentre alcune aziende tentano di convincervi con il numero di funzioni, F-Secure Anti-Virus ha un approccio più elementare. Non ha supporto anti-phishing, non inserisce icone nei risultati dei motori di ricerca, non dà nessuna vera protezione della navigazione. Il programma si limita al monitoraggio stretto del vostro PC, individuando e rimuovendo ogni minaccia prima che possa causare alcun danno.

Anche questo approccio sembra funzionare, con il motore F-Secure che raggiunge o si avvicina al vertice della lista nei test recenti sia di AV Comparatives che di AV-Test. Virus Bulletin non riporta risultati molto notevoli, e abbiamo riscontrato che il programma segnala più falsi positivi di quanti ne gradiremmo.

In ogni caso, a metà prezzo rispetto a molti concorrenti – e con la possibilità di proteggere 3 PC, non solo uno – non c’è dubbio che F-Secure Anti-Virus sia un ottimo affare.

McAfee AntiVirus Plus 2018

McAfee AntiVirus Plus 2014

McAfee ha un valore ragionevole. Fornisce una protezione solida per i computer domestici. Include un firewall a due vie, oltre a numerosi extra. L’interfaccia utente è intuitiva e l’impatto sulle prestazioni minimo. Le velocità di scansione sono rapide. Le nostre perplessità sono minime. Potrebbe essere semplificato l’avvio della scansione o l’accesso alle impostazioni, ma non abbiamo riscontrato problemi nelle prestazioni e nelle caratteristiche del sof

Prezzo:
29.97€ 1 año para 1 PC

AVG AntiVirus 2018

AVG AntiVirus 2014

Ogni pacchetto antivirus ha bisogno di un qualche extra per emergere dalla massa e l’extra offerto da AVG AntiVirus 2014 è probabilmente il suo supporto per Android, con la protezione antivirus e antifurto disponibile per il vostro smartphone o tablet Android.

Le caratteristiche base sono, sfortunatamente, leggermente al di sopra dell’ordinario. Abbiamo riscontrato che il pacchetto offriva solo una mediocre protezione antivirus e online, e test indipendenti dimostrano che AVG è sceso in coda alle top 10.

Naturalmente non è ancora male, ma il problema di AVG è che fornisce una versione base gratuita del suo prodotto. E ciò rende la stessa AVG il proprio principale concorrente perché, anche se vi piace AVG, non c’è davvero abbastanza in questa versione da giustificarne il costo aggiuntivo.

Avast! Pro Antivirus 2018

Avast! Pro Antivirus 2014

Mentre la maggior parte degli strumenti antivirus si basa sulla rilevazione e sul blocco dei malware prima che essi vengano eseguiti, Avast! Pro Antivirus fornisce un secondo livello di difesa. L’ambiente sandbox del programma sta a significare che i programmi sospetti possono essere eseguiti, ma in un ambiente isolato in cui essi non possono infettare il vostro sistema, cosa che rappresenta un’opzione eccellente che potrebbe proteggervi anche dalle ultime minacce non ancora scoperte.

La tecnologia antivirus più standard di Avast è un po’ più ordinaria, almeno in confronto ai concorrenti commerciali. I più recenti test indipendenti posizionano Avast! agli ultimi posti della top 10, e i nostri test dimostrano prestazioni ragionevoli ma non eccezionali.

Tuttavia, è ancora un programma efficace, e la sola funzione sandbox potrebbe proteggervi da minacce che altri strumenti non riconosceranno mai. Avast! è certamente degno di considerazione.

G Data AntiVirus 2018

G Data AntiVirus 2016

E’ possibile che sia uno dei pacchetti più costosi in giro, ma G Data AntiVirus 2018 è dotato di numerose funzioni. Oltre alla funzionalità antivirus di base (scansione a richiesta e in tempo reale, monitoraggio del comportamento, aggiornamenti puntuali) il pacchetto include strumenti extra per aiutarvi a rendere sicure le vostre attività di banking e shopping online, un’app per il vostro tablet o smartphone Android ed anche uno strumento per velocizzare l’avvio del vostro PC.

Per di più, tutta questa tecnologia è davvero efficace. Sembra che laboratori indipendenti apprezzino G Data, con recenti inserimenti che si piazzano regolarmente in cima (o quasi) alla lista sia per i tassi di rilevazione base che per la protezione nel mondo reale.

Se c’è un piccolo lato negativo, è che i report suggeriscono che G Data rallenterà il vostro PC un po’ di più di alcuni concorrenti. Tuttavia dubitiamo che sia abbastanza perché possiate notarlo e, se avete bisogno della massima protezione, G Data AntiVirus 2015 sembra un’ottima scelta.

Avira Antivirus Premium 2018

Avira Antivirus Premium 2014

A quasi la metà del prezzo di alcuni suoi concorrenti, potreste aspettarvi che Avira Antivirus Premium 2018 sia un po’ meno potente. In realtà, semmai offre più caratteristiche della maggior parte degli altri, includendo uno strumento per bloccare il tracciamento del browser e per evidenziare siti web pericolosi nei risultati dei motori di ricerca, e fornendo anche tutte le protezioni in tempo reale che vi aspettereste da uno strumento antivirus.

Il pacchetto è inoltre un po’ più complesso di altri, ed è solo leggermente probabile che vi rallenti il PC (sebbene probabilmente avreste bisogno di un cronometro per accorgervene). Ma i risultati dei test sono generalmente al di sopra della media, in particolare per l’analisi dei file. Abbiamo riscontrato che il programma ha buone prestazioni nell’uso reale, e oggettivamente Avira Antivirus Premium 2018ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Come scegliere il miglior software antivirus

Internet è pieno di minacce, ma questo non è un motivo per non godersi il meglio del web. La chiave è quella di mantenere protetto il proprio Mac o PC con un pacchetto di sicurezza internet.

I virus e i malware possono infettare il tuo computer in modi differenti, ma il miglior software antivirus ti garantisce la sicurezza del computer e dei dati personali.

Antivirus Gratuito o A Pagamento

La maggior parte dei programmi software antivirus sono versioni ridotte del software a pagamento della stessa azienda. Questa azienda offre questi programmi come prova della protezione fornita della versione di servizio completo, e come risultato possono presentare alcune carenze se confrontate. La ricerca e lo sviluppo di software antivirus di alta qualità è un lavoro costoso che risulta nel costo addebitato per il servizio. Pertanto, i prodotti antivirus gratuiti “di prova” sono spesso usati solamente come strumento di marketing per attirare i clienti.

Perché pagare per la Internet Security?

Se paghi il software ottieni un prodotto completo che in genere include antivirus, antispyware e protezione rootkit. I software gratuiti hanno opzioni di scansione minori e forniscono solamente la protezione base di antivirus senza le difese più sofisticate come spyware e rootkit. Inoltre mancano anche altre funzionalità quali le applicazioni di scansione IM.

Gli aggiornamenti dei software con le signature malware più recenti sono meno frequenti nei prodotti gratuiti rispetto a quelli a pagamento. Molti programmi di antivirus gratuiti si aggiornano solo una volta al giorno lasciando varie opportunità di accesso agli attacchi malware appena creati. Inoltre, un antivirus gratuito ha alcune limitazioni quando si tratta di personalizzare le tue esigenze, mentre i programmi a pagamento sono molto più sofisticati in questo campo.

Un’altra differenza tra la protezione gratuita e a pagamento è il supporto e l’aiuto disponibile. Con un prodotto acquistato avrai anche un servizio di supporto dedicato, cioè un servizio gratuito online o sul cellulare. La maggior parte dei pacchetti software di protezione antivirus non forniscono alcun supporto, e i pochi che lo fanno offrono un supporto indiretto su forum online o un supporto telefonico a pagamento premium che potrebbe costare fino a 50 euros a chiamata.

Non c’è niente di gratuito

Il pagamento intrinseco che paghi per alcuni pacchetti gratuiti è l’installazione dell’adware. I programmi gratuiti spesso incorporano pubblicità per coprire i propri costi. Gli adware possono essere presenti come pop-up pubblicitari o barre degli strumenti di ricerca o nei social network, e tutti questi possono essere fastidiosi e comportare un forte rallentamento del tuo computer.

Se decidi di investire un pacchetto di Internet Security completo, riceverai dei livelli superiori di protezione, accesso appropriato all’assistenza clienti e molte funzionalità utili extra come uno spazio gratuito di archiviazione online.

Sicurezza di Windows 8 e Windows 10

La più grande scossa nella sicurezza PC negli anni è stato il lancio di Microsoft Windows 8. A differenza delle versioni precedenti, è giunto con molte funzionalità di sicurezza integrate nel sistema operativo.

Uno dei cambiamenti fondamentali è stata la sostituzione di Microsoft Security Essentials con Windows Defender. Defender è stato rafforzato includendo la protezione antivirus insieme alle funzionalità anti-spyware. Funziona in background e ti notifica quando sia necessario intervenire.

Gli utenti di Windows 8 e 10 sono ulteriormente protetti da un firewall bidirezionale che controlla le informazioni in entrata ed in uscita da Internet. Altre funzionalità includono un filtro SmartScreen per proteggere le truffe da phishing e un controllo genitori per monitorare le attività dei bambini online. Windows 8 e 10 includono entrambi un’opzione di Secure Boot che previene il primo passo dei malware durante l’avvio del PC.

Pro: Abbiamo scoperto che Microsoft Windows 8 e 10 dispongono di una funzionalità di sicurezza e di antivirus integrate.

Contro: A causa dei gran numero di utenti Windows, il sistema operativo di Microsoft è frequentemente l’obiettivo di hacker e di creatori di virus. Se Windows Defender è la tua unica linea di difesa ti raccomandiamo di  aggiornare ad un programma di protezione autonomo. Gli utenti PC con versioni di Windows inferiori a Windows 8 dovrebbero installare un software di sicurezza separato, poiché al giorno d’oggi Windows Defender non è abbastanza impermeabile.

Ho bisogno di due programmi antivirus?

C’è una lunga discussione in atto in cui si afferma che usare in contemporanea due prodotti antivirus sia una cattiva idea perché possono causare problemi, con i due programmi che cercano di eseguire lo stesso compito. Limitarsi quindi ad un solo programma di Internet Security minimizza anche l’impatto negativo dei software antivirus sulle prestazioni del tuo PC.

Non si tratta tuttavia solo di un problema della potenza di sicurezza. Alcuni programmi aggiuntivi possono rivelarsi inestimabili se si sta cercando una seconda linea di difesa.

Pro: Abbiamo visto alcuni software di sicurezza che sfruttano a pieno gli elementi per sconfiggere il malware dal pacchetto principale di antivirus. L’anti-Malware Malwarebytes, ad esempio, è uno strumento di sicurezza autonomo che può essere installato in aggiunta al software di sicurezza regolare, e ha un record brillante di eliminazione di programmi maligni. In più, è gratuito.

Contro: è vero che avere due programmi completi installati allo stesso momento può rallentare fortemente il tuo sistema. Di tanto in tanto, essi stessi possono assumere che l’altro pacchetto stia scannerizzando il tuo sistema, lasciandoti vulnerabile all’infiltrazione di malware tra le crepe. E inoltre se un solo programma del Miglior Acquisto si rivela essere sufficiente, perché preoccuparsi di pagare per due?

Rimuovere il vecchio software di sicurezza

Molti pacchetti antivirus tenteranno automaticamente di rimuovere i prodotti rivali. Questo processo può accadere come parte dell’installazione di una nuova suite di sicurezza, anche se questo non è sempre il caso.

Se hai bisogno di rimuovere manualmente un vecchio pacchetto su Windows, clicca sul Pannello di Controllo (o cercalo nel menù Start), poi in Programmi clicca Disinstalla un programma e individua il software da rimuovere dalla lista. Seleziona il programma e clicca su Disinstalla sulla barra degli strumenti. Attenzione però: se disinstalli il programma di difesa dal tuo PC per installare un altro, ma non lo installi immediatamente, non sarai più protetto.

Antivirus vs. Internet Security vs.Total Security: Qual è la differenza? Come scegliere?

Già negli anni ’90, per ottenere una protezione adeguata peril vostro computer Windows, era sufficiente un software antivirus. Tuttavia, i tempi sono cambiati, così come sono cambiate le minacce informatiche che dobbiamo affrontare. Non dobbiamo combattere solo contro i virus della vecchia scuola, ma anche contro rootkit, spyware, ransomware, adware, attacchi di rete, tentativi di phishing e così via. La quantità di malware che si nasconde su Internet è enorme e oggi persino gli ospedali e il Pentagono vengono attaccati dai creatori di malware. Per aiutarvi a rimanere al sicuro, i fornitori di sicurezza offrono diversi tipi di prodotti, dal semplice software antivirus alle suite per la sicurezza su Internet, Internet Security, fino alle suite per la sicurezza totale, Total Security. Ma di quale software di sicurezza avete bisogno? Se si acquista una suite di Total Security, vengono promesse molte cose, tra cui la sicurezza “completa”, ma è necessario pagare di più per ottenere questo. Ne vale la pena? Di quali software di sicurezza avete bisogno per Windows?

Cosa è in grado di offrire un software antivirus agli utenti di Windows?

Gli antivirus non sono più i semplici strumenti di sicurezza di vent’anni fa. Ora sono molto più complessi e offrono maggior protezione rispetto al passato. Ecco cosa si ottiene da un moderno software antivirus:

  • Protezione contro virus e altri tipi di malware come rootkit, spyware, ransomware, adware e così via.
  • Protezione durante la navigazione, contro file infetti, siti Web che diffondono malware, annunci dannosi e tentativi di phishing.
  • Un impatto minore sulle prestazioni del computer rispetto alle suite di Internet Security o alle suite di Total Security.
  • Il prezzo più accessibile che si possa trovare per un software di sicurezza. I software antivirus sono molto meno costosi rispetto alle suite di Internet Security o suite di Total Security.

Tuttavia, i software antivirus non offrono funzioni come:

  • Protezione firewall contro gli attacchi di rete.
  • Strumenti di sicurezza utili come i controlli parentali, gli aggiornamenti del software, i servizi VPN e altri tipi di strumenti.

Cosa hanno da offrire le suite di Internet Security?

Le suite di sicurezza Internet sono la tipologia di prodotti di sicurezza più diffusa tra gli utenti Windows. Vengono pubblicizzati come l’opzione più efficiente per proteggere i dispositivi Windows contro tutti i tipi di minacce. Una suite di sicurezza Internet offre i vantaggi di un software antivirus, insieme ad altri strumenti e funzionalità quali:

  • Un modulo firewall per proteggersi dagli attacchi di rete.
  • Funzioni antispam che proteggono dai messaggi e-mail spam indesiderati, se si utilizzano client e-mail come Microsoft Outlook.
  • Strumenti di protezione dell’identità. Alcune suite per la sicurezza di Internet offrono strumenti che migliorano la privacy e la sicurezza di attività come lo shopping online e il banking. Altri ti aiutano a generare password sicure e a memorizzarle in modo sicuro, ecc.
  • Molte suite per la sicurezza Internet includono un modulo di controllo parentale che può rivelarsi utile per monitorare e controllare le attività informatiche dei vostri figli.

Tuttavia, ci sono anche aspetti negativi nell’ acquisto di una suite di internet security:

  • Un impatto leggermente maggiore sulle prestazioni del computer rispetto ad un software antivirus di base. Tuttavia, è naturale che sia così, se si considera che una suite di Internet Security offre più strumenti e livelli di protezione rispetto ad un software antivirus standard.
  • Una suite di sicurezza è più costosa rispetto a un semplice software antivirus di base. La percentuale di differenza di prezzo varia tra i produttori.

Cosa hanno da offrire le suite per la Total Security?

Le suite di Total Security sono prodotti di sicurezza di alta qualità che includono tutto ciò che un fornitore di sicurezza ha da offrire. Esse includono sempre le caratteristiche ei vantaggi delle suite di Internet Security, arricchendole di elementi come:

  • Abbonamenti VPN. L’utilizzo di uno strumento VPN è un must se si vuole essere sicuri durante un viaggio, o se si desidera aggirare la censura e la sorveglianza web. Alcune suite di sicurezza offrono abbonamenti a tali servizi. Di solito sono limitati a poche centinaia di megabyte di traffico al giorno, ma tale importo può essere ampliato per pochi euro in più, in caso ne aveste bisogno.
  • Strumenti di crittografia di file. Alcune suite di sicurezza totale offrono strumenti di crittografia che possono essere utili per i propri utenti.
  • Strumenti di backup online. Alcuni fornitori di servizi di sicurezza offrono servizi di archiviazione online che vengono venduti nelle loro suite di sicurezza totale. Purtroppo, questi servizi offrono poco spazio di archiviazione gratuito, costano di più se avete bisogno di un ampliamento e non sono necessariamente più sicuri di servizi popolari come OneDrive, Dropbox o Google Drive.
  • Ulteriori strumenti, alcuni dei quali possono essere utili, come gli strumenti per la distruzione dei file o la protezione antifurto, mentre altri non lo sono, come gli strumenti che controllano la disponibilità di aggiornamenti Windows o per la pulizia di file di sistema temporanei. Il problema con la maggior parte degli strumenti aggiuntivi inclusi nelle suite di sicurezza totale è che tendono a replicare le funzionalità di Windows esistenti e non offrono molto valore aggiunto dal punto di vista della sicurezza e della privacy.
  • Una licenza che consente di utilizzare il prodotto di sicurezza corrispondente per Android o iOS. Molti fornitori di sicurezza offrono prodotti di sicurezza sia per Windows, iOS che Android.

Bitdefender Total Security

I lati negativi delle suite di Total Security sono:

  • I costi più elevati rispetto agli altri tipi di software di sicurezza per gli utenti Windows.
  • Un impatto più significativo sulle prestazioni del computer, dal momento che racchiudono più strumenti e funzionalità.
  • Alcune delle funzioni extra che sono incluse nel bundle potrebbero non fornire alcun valore aggiunto all’utente.

Che tipo di software di sicurezza si dovrebbe acquistare?

Il nostro consiglio generale per voi è quello di “raggiungere il piano più alto” e acquistare una suite di Total Security che includa un abbonamento VPN. Se il prezzo totale è più conveniente, si consiglia di acquistare una suite di sicurezza Internet e un abbonamento separato ad un buon servizio VPN.

Non consigliamo di acquistare il software antivirus più economico, perché spesso non è sufficiente. Gli antivirus sono il tipo di sicurezza più economico che si possa avere e hanno il minor impatto sulle prestazioni del computer. Tuttavia, la protezione che si ottiene non è abbastanza completa per essere efficace in tutte le situazioni. Le suite di Internet Security tendono ad offrire il miglior equilibrio tra protezione completa, prezzo e strumenti utili a migliorare la privacy e la sicurezza. Tuttavia, gli abbonamenti VPN sono un must-have per qualsiasi viaggiatore di oggi, e per aggirare il monitoraggio governativo.

Che cosa ne pensi?

Abbiamo presentato le nostre analisi in merito al tipo di software di sicurezza che si dovrebbe prendere in considerazione per i computer e i dispositivi Windows. Ora tocca a te: sei d’accordo con noi? La pensi in modo diverso? Iniziamo un dibattito nei commenti qui a basso.

17 commenti

  • roberto

    salve,io ora uso ad-Aware pro security .troppo pesante ,non è male ,poi non so la qualità delle prestazione .ho usato bitdefender versione prova 30 giorni ….è come non averlo ,cioè in lato positivo .leggero per il sistema,ti offre copertura nei social net. come facebook che è buonissima ,anzi trova i pericoli nei profili degli amici che condividono da altri .se non oggi ,domani sicuro lo prendo po per meno di 20 euro è un affare! lo consiglio!!! il supporto è professionale ,non certo come quello di Lavasoft …mamma mia ,non sanno nemmeno l’italiano nel forum .

  • cristian

    che ne pensate del trend micro?

    io sono 5 anno che ho il internet security e devo dire che mi sono trovato molto bene: leggero e affidabile

  • Herm

    Per Norton Security sarebbe importante, a evitare future sorprese, rendere nota questa informazione:
    Importanti informazioni sull”abbonamento a Norton Security:
    Con la sottoscrizione dell”offerta, acquisti un abbonamento periodico che verrà rinnovato annualmente in modo automatico al termine del periodo iniziale acquistato (vedere il punto 4 di seguito).
    Il prezzo indicato oggi è valido per il periodo iniziale del tuo abbonamento. Dopodiché, l’abbonamento verrà rinnovato e fatturato automaticamente ogni anno al prezzo di € 39,99 per Norton™ Security (laddove applicabile). Il prezzo è soggetto a variazione che ti verrà sempre comunicata in anticipo.
    È possibile disdire in qualsiasi momento allindirizzo manage.norton.com o contattando il Supporto Norton. In caso di disdetta, il tuo abbonamento Norton rimarrà comunque attivo per il periodo di abbonamento residuo già pagato.
    I metodi di pagamento accettati per il rinnovo automatico dellabbonamento Norton sono Carta di credito / debito ,PayPal. Se selezioni un metodo di pagamento diverso, l’abbonamento non verrà rinnovato automaticamente e dovrai procedere manualmente.

    • Klod

      quello del rinnovo automatico è una cosa molto antipatica, mi è successo di ricevere una email che mi avvertiva che stava per scadere la protezione ma che non mi dovevo preoccupare che automaticamente mi veniva rinnovato,mi sono molto arrabbiato perché non ricordavo come si disabilitava,difatti bisogna lasciare libero l’utente di rinnovare se ne ha intenzione ed allora ho deciso che non avrei rinnovato e questo mi è successo con bitdefender….ora però mi sta passando e devo riconoscere che è un ottimo antivirus…sono indeciso con kaspersky mi piacerebbe provarlo per vedere la differenza….vedremo manca 1 mese e deciderò ma starò molto attento ai dettagli….

  • windows10user

    Salve, io ho acquistato la versione 2016 di Kaspersky Internet Security, devo dire che funziona benissimo, il pc è protetto in ogni sua parte, quando navigo su siti “inaffidabili” subito il programma mi blocca la navigazione.
    Per quanto riguarda le operazioni di homebanking, il programma mette a disposizione una suite chiamata “Safe Money” dove è possibile, entrando in un browser protetto, effettuare tutte le operazioni di homebanking, anche quelle in cui è necessario fornire i propri dati “sensibili” come i dati anagrafici, il numero di telefono, e gli indirizzi e-mail..
    Inoltre per chi ha dei bambini che “smanettano” su internet, Kaspersky Internet Security offre il Parental Control, una sorta di “codice etico” per permettere la navigazione “criptata”, e senza rischi.
    Insomma… che dire in conclusione? Solamente una cosa: EVVIVA KASPERSKY INTERNET SECURITY!!!!!!

    • mauro

      Pure essendo un ottimo programma,alla pari dei più blasonati,ho avuto una intrusione informatica nel mio PC protetto da Kaspersky total security,di qualcuno alla ricerca di file protetti da segreto industriale e brevetto,ora in carcere. Kasperwsky non lo ha nemmeno individuato.Ho reso noto il fatto ai laboratory senza MAI ottenere una risposta.ho sostituito il prodotto con un altro antivirus della Bit Defender.Fino ad ora non ha dato problemi.

    • ma cosa dici…? ma ne capisci di reti ? o ti fidi cecamente del software che hai acquistato?
      a parer mio, i prezzi sono tutti esagerati… 50,00 ad anno, mi sa truffa.
      potrei pagare 50 euro x minimo 3 anni !
      15 euro ad anno, è un buon prezzo!
      anche perché le licenze si trovano anche all’estero.
      grazie e a risentirci…

  • Fabrizio

    Sono 3 anni che uso Norton e mi sono trovato bene, ora ho deciso di provare altro perchè come ha scritto altro utente, in fase di rinnovo mi chiedono 49,99, A questo prezzo Norton promette di poter essere utilizzato su più pc, e anche sul telefonino. Peccato però che sul mio s4 mini, se utilizzo il link del mio abbonamento norton non mi permette di scaricare il norton per android, mentre se vado ad acquistare l’app di norton, mi chiede 30 euro!

  • manlio

    ho usato felicemente norton per 3 anni con tre pc, ma adesso mi chiede 69 euro. Ho disdetto e il mio pc dopo qualche giorno mentre l’abbonamento era ancora valido ha cominciato a funzionare male, anche se non sono sicuro fosse colpa di norton, forse era la rete che era appesantita da altri utenti (io uso tim fisso con wifi).
    Ora ho installato la prova gratuita di kasperski e il pc va bene. Sul pc di mia moglie che usa ancora norton al momento no ci sono problemi però entro 2-3 settimane devo scegliere un antivirus o meglio un internet security efficiente e conveniente.

  • Alessandra

    Sono anni che uso Norton, ho Norton 360. Mi scade tra un mese l’abbonamento annuale e adesso mi chiedono 99,99 euro per il rinnuovo. Questo è da pazzi, ovviamente sto cercando un’altra soluzione. Mi dispiace perchè utilizzo Norton da 9 anni e mi sono trovata bene ma sono troppo cari.

  • GIAMPAOLO GRAZIOLI

    Utilizzo Avast internet securety da alcuni anni con rinnovo automatico, sembrerebbe anche buono lui, ma quello che non mi piace è la velocità di come il prezzo si incrementa, da c/a 30 € il primo anno a c/a 50 € il secondo adesso ne vogliono c/a 70 € . Così non mi piace , adesso cerco altro.

  • Enrico

    Ma fate un piacere all`umanità, cambiate colore del font o lo sfondo del sito che a 4k non si legge una mazza… grigio bianco su grigino…ma perfavore va!!! fatevi un corso di come si scelgono le palette.:

    https://color.adobe.com/it/create/color-wheel/

    Ecco potete iniziare da quì., una bella rotella che via aiuta a mettere insieme le palette da usare tramite un corso di webdesign.

    Cordialmente

  • Enrico

    color: #111;
    background-color: #e5e5e5;

    con un font da 8px senza nemmeno le grazie.

    Pensate un po voi, nemmeno a 200% di zoom , si riesce ad avere una lettura corretta senza incrociare gli occhi. Un sito solo per il fullHD.

    Ri cordialmente.

  • Antonio Grimaldi

    Da anni sono protetto da AVG internet security e fino adesso non ho avuto problemi. Incantato dal prezzo molto più basso ho voluto provare anche Bit Defender, ma ho notato un rallentamento nelle prestazioni del computer che non mi aspettavo, perché si dice che sia molto leggero. Secondo me il migliore rimane AVG.

  • Paolo Coppola

    “Antivirus”, “Internet Security”, “Smart security”, “Total security”… li ho provati tutti. Da Avast a Kaspersky,
    da McAfee ad Eset, da Norton a Trend Micro. Una cosa posso dirla: Bit Defender Antivirus Plus
    (già più che sufficiente) li mette tutti a 90°. Preso nel Black Friday a soli 11 Euro sul sito ufficiale.

  • Sandro

    Ho acquistato Total av antivirus ma non riesco a trovare recensioni.
    Qualcuno mi sa Dire se é affidabile ?

  • Franco

    Penso che il miglior antivirus diventi solamente quello in cui viene fatta la maggior pubblicità: sulle riviste.
    E quando ci sono i soldi di mezzo, (colla pubblicità!),, ogni antivirus diventa improvvisamente il migliore.
    Leggendo su Computer Build, ogni anno ce n’è sempre uno nuovo : migliore.
    Come mai?
    Può un antivirus considerato migliore l’anno prima, diventare l’anno successivo il peggiore, o fra gli ultimi?

    Eset : poco o nulla, ovvero buon rapporto con l’assistenza, ma a mio parere troppo inconcludente, ovvero non trova
    che i “spiccioli”!
    Malwarebytes : criptico, nel download, pessimo nell’assistenza, non trova che le frattaglie sul proprio pc.
    E nel mio caso specifico, dopo che la : scansione é considerata :ok. : “non trovato nulla”,, poi il pc impazzisce a causa di virus evoluti, che fanno spegnere il pc, che non ti permettono durante la scansione completa d’inserire i i virus trovati in quarantena , (anche se lo si indica espresssamente prima della scansione), ma poi non lo fa’. per cui se la scansione s’interrompe all’improvviso ( a causa dei virus…!), bisogna ricaricarla completamente ogni volta
    E , se si fa una scansione personalizzata, so’ cavoli amari, perchè questa dura 4/5 ore., ognuna.
    Costa pure circa €, 40,00, ( e ci sono ancora gli str…ani managers, che scrivono solamente : €. 39,99, come chi leggesse pensasse di spenderne 39, solamente.
    Pure la riattivazione diventa “automatica”, per cui se non si sta’ molto,molto attenti durante il download,si rischia due volte pure di raccogliere una secondo “abbonamento forzoso” successivo
    il mio voto, a mio parere é fra i peggiori.
    Forse il sistema migliore consiste nel provare anno dopo anno un antivirus diverso, fino a che o si muore prima nella ricerca, o Deus gratias. lo si riesca a trovare…..
    Karpesky, o come cavolo si scrive, qualcosa potrebbe far sembrare di maggior caratura, ma non ho ancora l’esperienza per questo sistema…!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *