Scarica Panda Free Antivirus per Windows 10

Al giorno d’oggi, avere un buon software antivirus è essenziale per i dispositivi che eseguono qualsiasi sistema operativo. Mentre Windows 10 dispone di un software antivirus incorporato sotto forma di Windows Defender, la protezione integrata non ha punteggi molto alti nei test antivirus.

Quando si sceglie un software antivirus per Windows 10, è necessario considerare due cose: Il suo motore e le risorse necessarie per eseguire l’antivirus. Un buon motore antivirus è fondamentale, ma è altrettanto importante scegliere un software antivirus che non rallenti il computer con Windows 10.

» Read more

Download / Scaricare l’immagine ISO di Windows 10 Home/Pro italiano gratis (32/64 bit) dal Sito ufficiale di Microsoft

Microsoft ha pubblicato la versione finale di Windows 10 per il download gratuito. È possibile scaricarlo tramite Windows Update e iniziare ad usarlo. Qui è da dove puoi scaricarlo e come aggiornare a Windows 10.

Gli utenti che hanno prenotato Windows 10 possono evitare di scaricare le immagini ISO in questo momento. Windows 10 arriverà loro tramite Windows Update. Tuttavia, se si scarica l’immagine ISO, è possibile riutilizzarla per effettuare una nuova installazione di Windows 10 in futuro. Risparmierai anche il tempo di dover scaricare il sistema operativo di nuovo come è possibile utilizzare l’immagine ISO per l’installazione su più computer in cui è stata riservata una licenza.

Windows 10

Scaricare le immagini ISO di Windows 10

Per scaricare le immagini ISO di Windows 10, punta il browser al seguente link:

https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10ISO

» Read more

Il Miglior Antivirus per Windows 10/Windows 8 2016: Testare e Confronto

Microsoft includerà un antivirus (Windows Defender) in Windows 8 (Anche essere incluso in Windows 10) per la prima volta nella storia di Windows. Ma potrà questo software—la nuova versione di Windows Defender—fornire la protezione adeguata contro i virus, gli spyware, ed altri tipi di malware? Diamo un’occhiata da vicino a le capacitò di Windows Defender, e se sono sufficienti a mantenere il tuo computer al sicuro.

Potenziale di protezione di Windows Defender

Una volta Microsoft Security Essentials era al top dei ranking. In 2009, AV-Comparatives.org gli ha dato un voto molto alto affermando che era l’antivirus gratuito più performante.

» Read more

Il Miglior Antivirus 2016 a Pagamento

I virus sono diventati molto comuni alla fine del 1980 e all’inizio del 1990. Questo è stato anche il momento in cui alcuni dei primi software antivirus sono stati pubblicati, come ad esempio VirusScan di John McAfee ed il FluShot Plus di Ross Greenberg. Come accennato in precedenza, un altro software apparso nel 1991 è stato il Norton Antivirus. Tutti questi programmi ai tempi erano molto semplici ed erano destinati a sbarazzarsi di virus basilari. Alcuni di questi virus potevano rubare spazio su disco rigido (ne esistono ancora, ma su basi molto più grandi), rallentare la CPU, accedere alle informazioni private, ai dati corrotti e altro ancora. I virus oggi fanno in gran parte della stessa cosa, ma non agivano assolutamente su grande scala come nell’era contemporanea.

I virus, nel corso degli anni, hanno iniziato ad includere spyware, adware, trojan, ransomware e molto altro. L’obiettivo di questi virus non è cambiato fin dalla loro creazione nell’era pre-internet. L’obiettivo è ancora quello di rubare informazioni private, rubare l’identità delle persone, corrompere i file e svolgere altre operazioni dannose. Solo che adesso sono diventati molto più sofisticati, e, di conseguenza, anche i software antivirus sono diventati molto più sofisticati.

Miglior Antivirus

Il miglior software antivirus è quello che può individuare qualsiasi minaccia conosciuta, identificarle ed eliminarle rapidamente, cosi come la rimozione di malware che possono aver già infestato il tuo PC a tua insaputa. Un buon antivirus può inoltre bloccare tentativi di accesso al tuo computer da parte di malware proveniente da diversi fonti, come le email, le chat, la condivisione di files P2P, dispositivi esterne come chiavette usb, CD, connessioni a reti o da siti web.

Per quanto riguarda la protezione delle tue informazioni personali, non si limita solo a proteggere i tuoi dati da possibili malwares, ti protegge anche dalle tue indiscrezioni. Molti softwares antivirus possiedono filtri per i dati che possono bloccare files specifici evitando di poter essere condivisi senza il tuo permesso; questo include i tuoi dati sensibili come i numeri delle tue carte di credito, indirizzo di casa. Questo è particolarmente utile quando i tuoi bambini (se li hai) usano il tuo PC. Altri strumenti inclusi sono la protezione delle conversazioni in chat e la cancellazione di tracce.

» Read more

Recensione MobiStealth – Un’occhiata alla nuova versione

MobiStealth è una buona alternativa ai grandi software di monitoraggio per telefoni presenti, come mSpy e Flexispy. Esistono da anni, ma questa è la recensione della nuova versione, rilasciata e aggiornata all’inizio di quest’anno. L’ho provato per un paio di mesi e ha deciso di condividere le mie opinioni.

Viene offerta anche una versione del loro software di monitoraggio per PC che si è dimostrata affidabile e popolare – ne parlo nella sezione Computer Monitoring di questo sito.

In primo luogo, diamo un’occhiata alla vecchia versione del software spia per telefoni per dare un po’ di contesto.

Il Vecchio MobiStealth

I recensori hanno convenuto con il fatto che MobiStealth ha dato un buon numero di problemi alla fine della giornata. Il prodotto ha fatto quanto promesso, per la maggior parte, ma molti hanno odiato la sua interfaccia. Non era facile da usare, ha avuto un bel po’ di bug e la sua performance è stata scarsa rispetto alla concorrenza.

Ad esempio, il sito era spesso down, quindi si doveva andare al buio per risolvere i problemi. Questo significa che non si potevano controllare i log e le informazioni non erano sempre aggiornare.

» Read more

Scarica Xposed per dispositivi Samsung con firmware Lollipop/Marshmallow

Se ti è capitato di utilizzare Xposed sui tuoi dispositivi Samsung, potresti aver familiarità con casuali riavvii continui e chiusure forzate dopo averlo installato. Samsung ha operato molti cambiamenti ad ART senza fornire le sorgenti, quindi Xposed ufficiale non fornisce alcun supporto per i dispositivi Samsung e dice chiaramente: il framework Xposed causerà continui reboot con i dispositivi Samsung, devi provare delle builds non ufficiali di Xposed, progettate nello specifico per Samsung. Se sei nuovo al root di Android, avrai sentito dire che la prima cosa che si installa dopo averlo effettuato sul proprio dispositivo è il framework Xposed, che dà una certa libertà di personalizzazione dei files, senza installare alcuna ROM personalizzata. In questa guida, vedremo come installare il framework Xposed sui dspositivi Samsung evitando i riavvii continui e altri errori. Questa versione di Xposed è compatibile con tutti gli altri dispositivi Samsung (GS5, Note 4/5, GS6E, GS6E+…) che montano Touchwiz Android 5.1.1 e 6.0.

Ora, cos’è esattamente il framework Xposed? Esso sfrutta i permessi root per accedere direttamente alle risorse principali di Android, e le utilizza per eseguire diversi moduli sul dispositivo che conferiscono maggiori funzionalità al sistema operativo. Il potenziale qui è virtualmente illimitato, e molti sviluppatori hanno già iniziato ad usarlo per consegnare le proprie mods. Quindi, come installare il framework sul proprio dispositivo? Per i dispositivi che non sono Samsung, segui questo metodo: Come installare il framework Xposed ed installer. Ora impariamo come installarlo sui device Samsung. Installeremo una versione non ufficiale di Xposed. Ora, questa versione non ufficiale rispetta le compatibilità con ogni altro dispositivo supportato da Xposed ufficiale, il che significa che è ancora supportato dai device che supportano la versione ufficiale; questa versione aggiunge il supporto per codici compressi Samsung ed XZ.

Dichiarazione di non responsabilità: Si è pregati di seguire questa guida a proprio rischio. Non ci riterremo responsabili per eventuali dispositivi bloccati (brickati). Abbiamo testato questo metodo su alcuni dei nostri device e funziona perfettamente.

Prerequisiti:

  1. Hai bisogno di uno smartphone Samsung con permessi Root sbloccati.
  2. Una recovery personalizzata come TWRP/CWM.
  3. ROMs di serie, versioni 5.1/6.0
  4. (Facoltativo) Effettua un backup di dati e applicazioni prima di effettuare il flash del file del framework Xposed, per evitare che vengano corrotti alcuni dati nel caso qualcosa andasse storto, o che il dispositivo non si avvii.

Come installare il framework Xposed su dispositivi Samsung

Step 1. Dopo Android Kitkat, non è possibile installare Xposed direttamente, o anche solo un APK. Devi prima effettuare il flash del framework Xposed. Allo stesso modo, dovremo prima flashare il framework Xposed sul nostro dispositivo con Lollipop/Marshmallow.

» Read more

Recensione di mSpy – È un software di controllo valido?

Ce l’avete chiesta quindi eccola qui: la nostra recensione completa di mSpy. Qui troverete tutte le risposte alle vostre domande relativamente a questo software di controllo per cellulari. È affidabile? Quali sono le sue funzionalità? Vale il prezzo che costa? Ooh le domande… e io ho le risposte.

Se avete già letto alcune delle mie precedenti recensioni di software, saprete che mi prendo sempre il tempo necessario per testare questi software di controllo per cellulari prima di scriverne una recensione. Questa volta non è differente e questa recensione si basa sulle mie osservazioni personali relative all’utilizzo del software.

Attuale Situazione del Mercato – 2016

Se state pensando di utilizzare un software spia per cellulare, allora probabilmente vi siete imbattuti in mSpy. Con la scomparsa di StealthGenie e le recenti trasformazioni di altri programmi (come MobileSpy che non viene più nascosto), mSpy ha ottenuto molta popolarità a partire dalla sua uscita nel 2011.

Si sono creati una buona reputazione per quanto riguarda il fornire un controllo di alta qualità su cellulari e tablet e sono andati anche oltre, introducendo il monitoraggio per computer.

» Read more

Come fermare le applicazioni di Windows 10 durante l’esecuzione in background

Windows 10 è un raggio di speranza per un nuovo tipo di ecosistema di applicazioni che Microsoft sta spingendo nella speranza che tutti gli sviluppatori adottino come standard. Queste applicazioni UWP o Universal Windows Platform possono essere trovate nel Windows Store, e in vari modi, operano in modo diverso dalle tradizionali applicazioni Win32, ma per natura, sono le stesse.

Come le normali applicazioni Win32, queste applicazioni possono consumare la batteria se vengono lasciate in esecuzione in background. Il fatto è che molte di queste applicazioni hanno bisogno di essere eseguite in background in modo che l’utente possa sfruttare il loro completo set di funzionalità. Come puoi vedere, per il funzionamento di cose come le live tiles e le notifiche, le applicazioni UWP devono essere eseguite in background in ogni momento.

» Read more

Disabilitare il Schermata di Blocco in Windows 10 Anniversary Update

Come potresti già sapere, Microsoft ha rimosso la possibilità di disabilitare il Schermata di Blocco in Windows 10 Anniversary Update per gli utenti Pro e Home. Questa possibilità è ora bloccata per gli utenti Enterprise e Education. Ecco una soluzione che ti permetterà di disattivare la funzionalità di blocco dello schermo in Windows 10 Anniversary Update versione 1607.

Windows 10 Anniversary Update viene fornito con i Criteri di gruppo aggiornati che bloccano le opzioni nelle edizioni Enterprise e Education. Questo include la possibilità di disattivare la schermata di blocco.

È possibile far sparire il blocco dello schermo con una task speciale in Utilità di pianificazione.

Ecco come.

Disabilitare il blocco dello schermo in Windows 10 Anniversary Update versione 1607

1. Apri il Pannello di controllo

2. Vai su Pannello di controllo \ Sistema e sicurezza \ Strumenti di amministrazione.

blocco dello schermo

3. Nella finestra appena aperta, fai doppio clic sul collegamento “Utilità di pianificazione“:

» Read more

Come disinstallare Windows 10 Anniversary Update

Così hai installato l’Update Anniversary di Windows 10 o Windows 10 v1607 e non ti piace per qualche motivo – o forse ti dà problemi, e desideri disinstallarlo – bene, ecco le istruzioni che ti mostreranno come disinstallare Windows 10 Anniversary Update dal PC.

Disinstallare Windows 10 Anniversary Update

Per disinstallare Windows 10 Anniversary Update sarà necessario aprire il menu Start. Quindi, fare clic sul link Impostazioni – rappresentato da un’immagine a forma di ingranaggio/ruota. Vai su Ripristino e fai clic sul pulsante Per iniziare, sotto Torna ad una build precedente.

Avendo Impostazioni aperte, clicca su Aggiornamento e sicurezza e qui seleziona Ripristino.

» Read more

1 2 3 55