Cambiare La Posizione Della Cartella Dei Download in Microsoft Edge Browser

Sappiamo che Windows 10, l’ultimo sistema operativo di Microsoft, è dotato di un nuovo browser, “Microsoft Edge“, conosciuto in precedenza come Project Spartan. Edge Browser è dotato di un nuovo sistema di rendering per far funzionare i moderni siti web HTML e per fornire una migliore compatibilità e prestazioni. Ora è il browser predefinito in Windows 10.

Microsoft Edge

Anche se Microsoft ha fornito diverse opzioni per personalizzare l’interfaccia utente e le funzionalità dell’Edge Browser, c’è una caratteristica importante che manca, cioè la capacità di cambiare la posizione della cartella “Downloads“.

» Read more

Come Si Cambia La Percorsi Della Cartella Download Nel Vostro Browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera)?

Ci sono molti browser disponibili su Internet, ma Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome e Opera sono i più popolari e comunemente usati da tutti. A persone diverse piacciono browser diversi, e personalmente io preferisco usare Firefox sul mio computer. Di solito installo tutti i browser più diffusi sui miei computer personali e di lavoro, dato che ho bisogno di testare le loro caratteristiche ed estensioni per scrivere articoli su di loro qui su ilMigliorAntivirus.

Siccome uso molti browser in un unico sistema, organizzo i file scaricati di ogni browser in cartelle diverse per la mia comodità. Per esempio ho una cartella “Download” nel mio disco rigido che contiene 4 sotto-cartelle: IE Download, Firefox Download, etc, per memorizzare i file scaricati da ogni browser. In questo modo posso individuare facilmente quali file sono stati scaricati da quale browser e i miei file di download non vengono mai mescolati.

» Read more

Come eliminare le cartelle Windows.old e $Windows.BT in Windows 10

La cartella Windows.old è l’installazione del sistema operativo precedente (nel suo caso, Windows 7), e la cartella $WINDOWS.~BT contiene i file di installazione di Windows 10 che il sistema ha utilizzato durante il processo di aggiornamento di Windows 10. WINDOWS$~BT è solitamente una cartella nascosta (da qui il motivo per cui ha il simbolo del dollaro di fronte); siete stati molto probabilmente in grado di visualizzare la cartella perché avete attivato ‘visualizzare i file nascosti’ nelle Opzioni della cartella.

In ogni caso, è possibile rimuovere entrambi da Windows 10 mediante l’utilità ‘Pulitura disco’. L’eliminazione di entrambe queste cartelle dovrebbe recuperare 16 GB o più di spazio su disco, ma vi mostrerò anche come reclamare ancora di più utilizzando l’utilità Pulitura disco, descritta di seguito.

Ecco il modo corretto di eliminare le cartelle Windows.old e $ Windows.BT:

  1. Fate Click su Start e scrivete “Pulizia Disco” o “cleanmgr” (senza virgolette). Attendere che l’utilità Pulitura disco si presenti nel menu Start e fateci clic. Pulizia Disco
  2. Apparirà una finestra che chiede quale disco rigido si desidera pulire. Scegliere l’unità C (che è l’impostazione predefinita) e fare clic su OK. Pulizia Disco
  3. La finestra “Pulitura disco per Primary (C :)” apparirà; fare clic sul pulsante nella parte inferiore che dice “Pulizia file di sistema”.
    Pulizia Disco
  4. La stessa finestra del punto #2 apparirà; fate click su OK di nuovo.
  5. 5. La finestra “Pulitura disco per (C :)” apparirà . Scorrete l’elenco fino ad arrivare a “installazioni di windows precedenti” (che è la cartella Windows.old) e inserite un segno di spunta accanto ad essa, poi fate la stessa cosa per “File Temporaneo di Installazione Windows” (che è il $ WINDOWS. ~ BT cartella). Già che ci siete, potete mettere un segno di spunta accanto a “file di log di Aggiornamento di Windows”, “File temporanei Internet”, e anche il “Cestino”. Questo dovrebbe recuperare un po’ di spazio su disco.
    Pulizia Disco
  6. Fate Click su OK e il sistema cancellerà tutto quello che avete selezionato.

Se si dispone di Acronis True Image è possibile creare un nuovo backup del sistema di Windows 10, meno tutto la pesantezza. Quando lavoro sui computer dei clienti, di solito riduco l’unità C e creo una nuova “partizione di ripristino” e metto il nuovo backup di Windows 10 lì. In questo modo il cliente non deve andare alla ricerca di supporti di ripristino per il loro backup “incontaminato” di Windows 10 .

Per Saperne Di Più::
Miglior Antivirus per Windows 10
Scaricare Windows 10 Home/Pro gratis

Come aggiornare da Windows 10 32-bit a 64-bit

DOMANDA: Recentemente ho aggiornato il mio computer da Windows 8.1 a 32 bit a Windows 10 a 32 bit. Lo scorso fine settimana ho acquistato Windows 10 a 64 bit perché voglio fare l’upgrade da Windows 10 a 32 bit. Per l’aggiornamento, so che dovrò fare una reinstallazione completa. Detto questo, ogni volta che metto il DVD di Windows 10 nel mio sistema ed eseguo il setup.exe (tramite il mio desktop), dice ‘Questa applicazione non può funzionare sul vostro PC’. Come si esegue l’aggiornamento a Windows 10 a 64 bit? ”

La mia risposta:

Prima di rispondere alla domanda, ci sono alcune premesse che devo fare.

In primo luogo, devo sottolineare che Windows 10 a 32 bit e Windows 10 a 64 bit sono coperti dalla stessa licenza, il che significa che si è legalmente autorizzati a scaricare e installare Windows 10 a 64 bit da Microsoft senza spese (gratuitamente). Siccome si qualifica per la sua licenza gratuita per Windows 10 (per l’aggiornamento da Windows 8.1 a 32 bit a Windows 10 a 32 bit entro il primo anno di rilascio di Windows 10), dispone già di una licenza di Windows 10 valida, e quindi può installare Windows 10 a 64 bit senza spese. In altre parole, non c’era bisogno di acquistare Windows 10 a 64 bit.

» Read more

Come disattivare Windows Update in Windows 10 RTM

Con Windows 10, Microsoft ha attuato il cambiamento inatteso e spiacevole di togliere il controllo da parte dell’utente finale per quanto riguarda l’installazione degli aggiornamenti. Ora, le versioni Home e Pro non consentono all’utente di controllare facilmente come gli aggiornamenti vengono consegnati e installati sul proprio sistema operativo. Nel interfaccia utente di Windows Update dell’app Impostazioni, l’utente può solo rinviare o posticipare gli aggiornamenti, ma non vi è alcuna possibilità di disattivarli del tutto e controllare gli aggiornamenti manualmente ed installarli in modo selettivo. Se non tolleri questo assurdo aggiornamento automatico e vuoi riottenere ancora una volta il controllo sui tuoi aggiornamenti, ecco cosa puoi fare per disattivare e disabilitare Windows Update in Windows 10 RTM.

Metodo 1. Utilizzando il servizio Windows Update.

Windows Update è in realtà solo un normale servizio di processo di Windows. Una volta arrestato, gli aggiornamenti non verranno più scaricati e installati. Quindi, per disattivare Windows Update in Windows 10 RTM, è possibile disattivare il servizio appropriato. Ecco come si fa.

» Read more

Come accelerare i menu in Windows 10 e modificare la velocità dei menu

Windows 10 consente di accelerare la velocità con la quale vengono mostrati i menu. È possibile fare ciò con un semplice ritocco del Registro di cui ci occuperemo in questo articolo. Così, si potrà ridurre il ritardo con cui un sottomenu appare sullo schermo quando si passa sopra il puntatore del mouse. Questa modifica avrà effetto su tutte le applicazioni installate che rispettano l’impostazione del menu di sistema, così come tutte le applicazioni integrate. Ciò renderà l’intera interfaccia di Windows 10 più reattiva.

Questo trucco non è nuovo: è disponibile anche in Windows 95. Per fortuna, funziona ancora e può essere applicato a qualsiasi versione moderna di Windows come Windows 10, Windows 8.1, Windows 8, 7 / Vista e Windows XP.

Per accelerare i menu in Windows 10, procedi come segue.

» Read more

Come disattivare l’Email Login di Windows 10

Windows 10 ed i suoi servizi richiedono, in gran parte, che l’utente abbia una connessione a Internet e un account Microsoft. Ad esempio, Microsoft OneDrive, che consente agli utenti di memorizzare i file senza soluzione di continuità su Internet, al fine di operare, necessita di un account Microsoft. La ragione per cui è necessario un account di Microsoft è che Microsoft vuole essere in grado di avere un contatto diretto con te al fine di gestire determinati servizi e (presumibilmente) di commercializzare servizi nuovi e imminenti.

Altri motivi per accedere ad un account Microsoft includono:

  • La sincronizzione delle informazioni. Se utilizzi lo stesso account di Microsoft su più di un dispositivo, è possibile sincronizzare / accedere / condividere e salvare i file dell’utente utilizzando un solo account (inclusi i documenti, musica, foto, ecc) tramite Microsoft OneDrive. Questo è incredibilmente conveniente, soprattutto per i dispositivi mobili con memoria limitata.
  • Un account di Microsoft permette di scaricare e installare applicazioni dal suo Windows Store.
  • La verifica in due passaggi (se attivata su un account di Microsoft) rende estremamente difficile per gli hacker penetrare in qualsiasi account o dispositivo collegato.

Detto questo, tali caratteristiche possono rivelarsi non necessarie alla maggior parte degli utenti, e dunque un account locale potrebbe essere maggiormente desiderabile.

Come disattivare l’Email Login di Windows 10

È possibile disattivare completamente l’accesso via email di Windows 10 ed utilizzare quello che viene chiamato un “Account locale di Windows 10 “. Tuttavia, ti ricordiamo che, utilizzando un account locale, si perderà l’accesso a determinati servizi Microsoft a meno che non si acceda a ogni servizio in modo indipendente con un account Microsoft (e solo se l’applicazione fornisce la funzionalità).

» Read more

Posso Annullare la mia Prenotazione di Windows 10 e Riservarla per più Avanti?

DOMANDA: ho prenotato la mia copia gratuita di Windows 10 utilizzando l’app ‘Scarica Windows 10′ nella tray bar, ma ora non sono sicuro di proseguire con l’aggiornamento. Penso che potrei aspettare un po’ per vedere qual è la risposta da parte del pubblico generale prima di proseguire con l’aggiornamento a Windows 10. Domanda: se cancello la mia prenotazione, posso prenotare Windows 10 in un secondo momento? Stavo per cancellare la prenotazione, l’altro giorno, ma la finestra di messaggio ha detto che avrei potuto perdere l’offerta per ottenere l’aggiornamento gratuito. Cosa posso fare? ”

La mia risposta:

Se si annulla la prenotazione di Windows 10, è possibile prenotare nuovamente in qualsiasi momento a condizione che venga ancora mostrata l’app ‘Scarica Windows 10′ nella tray bar. Ho provato questo io stesso utilizzando una macchina virtuale; Ho prenotato e poi annullato la prenotazione senza alcun problema e l’applicazione ‘Scarica Windows 10′ continua a funzionare nella tray bar di Windows 10 anche dopo che la prenotazione è stata cancellata. Per quel che si sa, l’unico modo per rimuovere l’applicazione ‘Scarica Windows 10′ è rimuovendo la voce KB3035583 dai tuoi aggiornamenti di Windows.

» Read more

Come Disattivare la Telemetria e la Raccolta Dati in Windows 10

Windows 10 adesso viene distribuito con la funzione di telemetria attivata per impostazione predefinita. Questa raccoglie tutti i tipi di attività degli utenti e li invia a Microsoft. Purtroppo, Microsoft non ha fornito alcun modo per disattivarla del tutto utilizzando l’applicazione Impostazioni nelle edizioni Home e Pro di Windows 10. Solamente gli utenti Enterprise possono disattivarla. Ecco una soluzione per disabilitare la telemetria e la raccolta dei dati nelle edizioni di Windows 10 diverse dalla Enterprise.

Quando utilizzi Windows 10, Microsoft raccoglie le informazioni sull’utilizzo. Tutte queste opzioni sono accessibili da Impostazioni -> Privacy – Feedback e diagnostica.

Feedback e diagnostica

L’impostazione per il monitoraggio dell’utilizzo dei dati può essere impostata su Completa, che non è gradita da molti utenti. Tali utenti potrebbero voler disattivare la raccolta dei dati in Windows 10. Questo può essere fatto con un tweak del Registro di sistema. Per disattivare telemetria e raccolta dati in Windows 10 Home e Windows 10 Pro, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

» Read more

1 2 3 40