Come modificare PDF su Mac: Le Miglior Programma per Modificare PDF a Pagamento Per Mac

I PDF offrono una serie di vantaggi rispetto ad altri tipi di file, ma che siano facili da modificare non è uno di questi. Quello che rende il lavoro su PDF difficile è che sembrano familiari, ma poichè i PDF sono essenzialmente immagini, sono più restrittivi. Questo può rendere la modifica estremamente difficile quando sai esattamente cosa cambiare, ma il tuo software non coopera.

Fortunatamente ci sono alcuni ottimi strumenti disponibili per il Mac che rendono il lavoro su PDF un’esperienza più gratificante. In questo articolo, daremo un’occhiata ad alcune delle migliori opzioni disponibili ed incoroneremo la nostra preferita: PDFpen.

Criteri di valutazione

Nel selezionare i migliori editor PDF per Mac, abbiamo usato i seguenti criteri di valutazione per selezionare il vincitore:

  • Design In Generale — Lavorare con file PDF è abbastanza difficile di per sé. L’editor PDF che scegli dovrebbe offrire una pulita interfaccia utente con funzionalità che sono facili da capire e usare così puoi completare il tuo lavoro velocemente.
  • Velocità Di Visualizzazione — Mentre molta importanza è messa sull’abilità di editare file PDF, allo stesso livello di importanza è l’abilità di trovare velocemente le aree che vuoi cambiare. Questo può essere lento e ingrombante se il tuo editor PDF non offre una piacevole esperienza di lettura.
  • Annotazioni — Molti lavori di editing PDF richiedono annotare I documenti e spedirli indietro ai tuoi client o colleghi, quindi l’editor PDF che usi dovrebbe permeterti di segnare i tuoi file PDF velocemente e facilmente.
  • Riconoscimento Ottico Dei Caratteri (OCR) — L’abilità di applicare il Riconoscimento Ottico Dei Caratteri (o OCR) è estremamente importante in quanto prende un’immagine che sembra un testo e la converte in un vero, testo leggibile dal computer. Questo ti permette di cercare (e in base alla app, anche editare) testo nel tuo file PDF proprio come faresti in un processore word.
  • Ulteriori Funzionalità Editing — In base al caso del tuo uso,potresti avere bisogno ulteriori funzionalità che sono disponibili solamente in alcuni PDF editor costosi. Queste funzionalità possono sia essere completamente non necessarie o essenziali per il tuo progresso del lavoro in base al tuo lavoro.
  • Opzioni Di Condivisione & Esportazione — Una volta ache hai I tuoi file PDF pronti per l’utilizzo, hai bisogno di essere in grado di condividerli facilmente. Oltre a condividere il file PDF, potresti avere bisogno di aprire il file in un’applicazione esterna. L’editor PDF che scegli dovrebbe essere in grado di spedire facilmente il tuo file verso altre applicazioni.
  • Prezzo — La gamma del Prezzo degli editor PDF è molto ampia, variando da gratis a centinaia di dollari. Devi considerare il prezzo quando bilanci cosa un editor PDF specifico offre in confronto ai tuoi bisogni di editing PDF. Le potenti funzionalità utente potrebbero essere carine da avere, ma se non andrai ad utilizzarle molto spesso, il costo extra potrebbe non essere valsa la pena per te.

Il nostro Editor PDF preferito: PDFpen

PDFpen

Smile’s PDFpen è un editor PDF funzionale e potente. Mentre l’interfaccia non è la migliore tra le app testate, è generalmente facile da usare e colma le lacune dell’interfaccia con funzioni potenti che accontentano anche le richieste più rigorose degli utenti PDF.

» Read more

Come convertire PDF in Word, JPG, Excel per Mac: Il miglior convertitore PDF per Mac nel 2017

Se stai cercando il migliore, ma comunque accessibile, convertitore PDF per Mac, questo è il posto per te. Stiamo per fare una veloce recensione di alcune delle migliori opzioni, così non perderai tempo a cercare e testare tu stesso.

La maggior parte dei software di conversione PDF per Mac non sono free, e non lo dovrebbero essere.

Gli sviluppatori spendono centinaia di ore per rendere il prodotto disponibile; si meritano di essere pagati. Ciònonostante, le opzioni che elenchiamo quì sotto sono ottime e con buona qualità di conversione.

Nota: se vuoi convertire un documento PDF per renderlo modificabile, potresti essere interessato a questo altro articolo “I migliori editor PDF per Mac che abbiamo recensito”.

Prendi subito

**Sotto troverai una lista di recensioni di questi software di conversione PDF per Mac. Ma puoi anche cliccare sui link per avere il software.

Convertire PDF ad altri formati: Due opzioni

I file PDF sono facili e comodi da diffondere su diversi computer e dispositivi mobili; tuttavia non è così facile lavorarci quando bisogna aggiungere una testa, dividere le pagine, modificare il testo o estrarre i grafici, etc. Perchè di base sono immagini e non offrono molta flessibilità ai cambiamenti. Ecco perchè uno strumento di conversione PDF fa comodo quando bisogna fare modifiche avanzate.

» Read more

Le Migliori VPN per Mac 2017

Riassunto: Nonostante il brillante Apple Mac sia famoso per essere più sicuro della controparte Windows, ci sono ancora due buoni motivi per usare una VPN. La prima è che, anche se gli hackers non possono entrare nel tuo computer ( e sbagli se pensi di essere completamente protetto usando un Mac), possono facilmente intercettare le tue comunicazioni online e rubare le tue informazioni personali. La seconda è che una VPN ti permette di evitare le restrizioni regionali per accedere a contenuti in tutto il mondo, come Netflix e BBC iPlayer. Con la nostra vasta ricerca ed i nostri test di 116 VPN disponibili per Mac, abbiamo scoperto che Express VPN è la miglior scelta per proteggere le tue informazioni personali ed accedere a contenuti ristretti per regioni. Ha la miglior combinazione di crittografia ad alto livello, privacy personale, server dislocati attorno al mondo e supporto clienti, per il suo prezzo.

Perchè ti serve una VPN per il tuo Mac?

Quando salta fuori la parola VPN in una conversazione, molte persone pensano automaticamente che vengano usate per attività illegali o malevole. Questo non è proprio esatto, però, dato che ci sono una varietà di ragioni legittime per usare una Virtual Private Network.

Una delle maggiori ragioni per usare una VPN è accedere a servizi streaming che potrebbero non essere disponibili nello stato in cui ti trovi, ad esempio quando viaggi. Questa è la ragione principale per cui ho avuto bisogno di una VPN per il mio MacBook.

» Read more

Il miglior VPN per Android

Forse preferisci nascondere la tua localizzazione per usufruire di Netflix USA da un altro paese, o forse ti stai connettendo ad una rete Wi-Fi pubblica e non vuoi esporre alcun dato sensibile, o forse se solo preoccupato riguardo all’essere spiato o in generale. Il mondo di internet è ricco di minacce alla tua sicurezza e privacy.

Utilizzando un servizio VPN, ovvero Virtual Private Network, puoi assicurarti che la tua totale comunicazione Internet sia criptata e potenzialmente protetta da occhi indriscreti. Puoi anche utilizzarla per connetterti a server in diversi paesi ed a siti come Netflix. Comunque, non tutte le app VPN per Android sono uguali. Ci sono innumerevoli servizi in offerta, dunque può essere difficile scegliere quello giusto.

Dovresti inoltre considerare le ragioni per cui lo stai scegliendo. Riporrai molta fiducia nel servizio VPN che scegli, ed alcuni di loro hanno delle politiche discutibili riguardo alla privacy. Se il servizio viene offerto gratuitamente, è importante fermarsi a pensare al modello di business. Venderanno i miei dati, o mi esporranno a minacce? Solo per fornire un paio di esempi, si è scoperto che Hola vendeva la banda degli utenti, e VPN Defender è posseduta dalla società di analisi App Annie.

» Read more

Le Migliori VPN 2017 a Pagamento per l’Italia

Ci sono molti fornitori di VPN tra cui scegliere, ma con tante opzioni, può essere difficile decidere quale sia il miglior servizio per voi. È importante tenere a mente le vostre esigenze e cosa vi aspettate da una VPN. Una buona VPN dovrebbe offrire una vasta gamma di funzionalità, protocolli sicuri, un’ampia selezione di posizioni dei server e un buon rapporto qualità-prezzo. Daremo ora uno sguardo ai principali aspetti da tenere in considerazione quando si sceglie un servizio VPN e vi consiglieremo i migliori fornitori di VPN:

Che cosa rende buona una VPN?

Migliori VPNLe migliori VPN offrono un buon equilibrio di caratteristiche, ubicazione dei server, protocolli di connettività e prezzo. Alcune sono ottime per un uso occasionale, altre sono maggiormente indicate per aggirare le restrizioni locali che le aziende impongono sulle loro applicazioni e servizi, e altre sono rivolte a persone che scaricano molto e vogliono un po’ di privacy mentre lo fanno. Ecco cosa dovreste cercare.

Posizioni dei server

Siamo sicuri che sarete d’accordo con noi che questo è uno dei fattori più importanti. Il numero di paesi significa che la VPN può dare più opzioni e opportunità. Ad esempio, sbloccare i siti che non sono disponibili nella vostra regione, cambiare il vostro indirizzo IP in un solo clic e navigare da qualsiasi paese supportato dal servizio VPN in considerazione.

» Read more

Come proteggerti da ransomware

L’NHS ha subito un grande attacco cibernetico che ha colpito gli ospedali in tutto il paese, portando i pazienti a essere allontanati dal pronto soccorso e facendo annullare alcune operazioni.

L’attacco ha usato una forma di ransomware e ha colpito migliaia di organizzazioni in 74 paesi diversi.

Ransomware è un tipo di attacco cibernetico in cui gli hacker prendono il controllo di un computer o di un dispositivo mobile e richiedono un pagamento.

» Read more

Il Miglior Browser per Android 2017

Navigare sul web dal tuo dispositivo mobile non deve essere una futilità. Certo, alcune fermate lungo la strada dell’informazione ne devastano l’esperienza, come chiunque abbia incontrato pubblicità inevitabili, caratteri cubitali e grafica confusa potrebbe dirti. Ma un buon browser può rendere anche la pagina meno intuitiva o il peggior sito migliori. A differenza dei browser degli smartphone degli anni scorsi, alcuni dei quali omettevano le funzioni base come il pinch-to-zoom ed il supporto alla navigazione con più schede, quelli moderni aumentano la leggibilità in modi che erano inconcepibili. Alcuni velocizzano la rete comprimendo immagini non ottimizzate e codici all’istante, oppure recuperando username e password dal cloud. Altri convertono i contenuti codificati con Flash, un plugin proprietario, in una forma interpretabile dagli smartphones. Ed altri offrono supporto a plugin di terze parti – ad esempio app di appunti o strumenti di condivisione – che migliorano la tua esperienza di navigazione immediatamente.

Infatti, l’elemento più importante del mobile web non è evitare le sue varie sfaccettature, ma scegliere quei browser che lo sfruttano in modo eccelso. Riempiono tutta la gamma, da quello rifinito al prototipo, da quello proprietario a quello open-source e da quello orientato alla privacy a quello che vuole dati su dati. C’è Opera, un prode browser desktop che ha fatto con successo il salto al mobile; Chrome, da tempo in sviluppo di Google, che riflette lo splendore e la flessibilità della sua omonima versione desktop; e Firefox, un browser mobile di una fondazione nonprofit, Mozilla, con un’occhio alla semplicità. E stiamo solo grattando la superficie.

» Read more

Come fare uno Screenshot con iPhone 8 e iPhone 8 Plus

L’iPhone 8 di Apple ha un nuovo tasto Home che non clicca fisicamente: potresti non averlo notato, dato che dà un buon feedback che imita la sensazione di un clic fisico. Spegni il telefono e vedrai che il tasto Home non clicca realmente, ma la sensazione del clic è data da una vibrazione del motore di Apple, il “Taptic Engine”, integrato nell’iPhone 8.

Perciò potresti chiederti: con questo nuovo tasto, come faccio uno screenshot su iPhone 8 ed iPhone 8 Plus?

Come fare uno Screenshot su iPhone 8 ed iPhone 8 Plus

La combinazione per lo screenshot è la stessa:

» Read more

Cambia la destinazione degli screenshot sul tuo Mac tramite Terminale

Fare uno screenshot su Mac è facile. Premendo Command+Shift+3 catturi l’intero schermo, e Command+Shift+4 cattura un’area selezionata. Premendo Commando+Shift+4 e poi Barra Spaziatrice, catturerai anche uno screenshot di una specifica finestra o menù. Ecco il problema, allora. Di default, Mac OS salva questi sul tuo Desktop, il chè appesantisce e rallenta il tuo pc. Abbastanza spesso dorai aprire Finder e spostare manualmente le tue immagini dal Desktop ad una cartella a tua scelta. Che noia!

Potresti usare un’applicazione esterna per cambiare la destinazione o addirittura caricarle su un cloud, ma se non ti serve tutto ciò, questo comando per terminale le salverà dovunque tu voglia.

Io consiglio di cambiare le impostazioni cosicchè tutti i tuoi screenshots siano salvati nella loro cartella. Ecco come.

» Read more

Come fare uno Screenshot su Mac (Macbook Air, Macbook Pro)

Ti stai chiedendo come si faccia uno screenshot con il tuo Mac? Non c’è il tasto “Print Screen” nella tastiera, certo, ma questo non significa per forza che il processo sia complicato. Usando varie scorciatoie da tastiera, puoi fare uno screenshot del tuo monitor ed altre cose, o puoi semplicemente tracciare un rettangolo attorno all’area che vuoi catturare. Ci sono vari metodi per gli screenshot – inclusi quelli per catturare una specifica finestra o per aumentare l’area selezionata – tutti questi producono un’immagine che puoi usare per vantarti del tuo ultimo punteggio oppure per chiarire un problema con il supporto tecnico. Ecco una guida su come fare uno screenshot su Mac, sia che tu preferisca catturare immagini usando le scorciatoie da tastiera o usando Preview.

Mac

Fare uno screenshot tramite la tastiera

Per catturare l’intero schermo e salvarlo nella appunti, premi Command+Shift+Control+3 (Comando + Maiuscole + 3)

Mac

Per catturare un’area selezionata e salvarlo nella appunti, premi Command+Shift+Control+4 (Comando + Maiuscole + 4)

Mac

Usando queste scorciatoie senza premere “Control”, gli screenshot verranno salvati come file PNG sul tuo desktop, anzichè nella appunti. Inoltre, quando attivi l’opzione area – cioè Command+Shift+Control+4 – il cursore diventerà una croce, facendoti selezionare la regione di schermo che vuoi salvare. Puoi anche perfezionare la tua selezione, se lo desideri. Per farlo, prova a premere una delle seguenti combinazioni di tasti dopo aver premuto la scorciatoia.

» Read more

1 2 3 4 64