Amazon Echo vs Echo Plus: qual è la differenza?

L’Echo di Amazon è uno degli altoparlante intelligente più popolari sul mercato, permette agli utenti di chiedere ad Alexa di navigare sul web, fare ordini su Amazon e controllare i dispositivi della loro smart home. Da quando l’Echo originale è stato introdotto sul mercato, Amazon ha lanciato un mucchio di dispositivi Echo. Nel tardo 2017, il gigante tecnologico ha rilasciato una versione migliorata di Echo e, la scorsa settimana, ha introdotto la seconda generazione di Echo Plus, un hub per che connette tutti i dispositivi della vostra smart home. State provando a decidere se è meglio comprare l’Echo o l’Echo Plus di seconda generazione? Qui di seguito troverete un confronto tra i due modelli in termini di design, suono, connettività, chiamate, costo, e molto altro ancora.

Design

Amazon Echo vs Echo PlusIl nuovo Echo – L’Echo è ben più corto della sua versione originale, con un’altezza di circa 15 cm, ed è anche possibile scegliere tra diversi design per il body. Dal momento che i nostri recensori hanno trovato l’originale propenso a riempirsi di ditate, i design aggiuntivi sono un’ottima idea. Ci sono sei varianti della seconda generazione di Echo; tre hanno rivestiture in tessuto, tre hanno finiture lucenti, legno incluso.

Amazon Echo vs Echo PlusSeconda Generazione Echo Plus – Il nuovo Echo Plus ha un design lucido. Ha forma cilindrica, ma è più corto e più largo del suo predecessore, essendo alto 14,7 cm e spesso 9,9 cm. Ha una copertura di tessuto che potete trovare nelle varianti color antracite, grigio chiaro e grigio mélange. Il design si discosta dalla prima generazione di Echo Plus, che assomigliava a un barattolo di Pringles.

Suono

Tutti i modelli Echo hanno degli speaker Dolby che sono di tutto un altro livello. L’Echo presenta un woofer da 2,5 pollici che vi garantisce dei bassi pieni e potenti, mentre l’Echo Plus di seconda generazione ha un woofer più grande (3 pollici) con un magnete in neodimio che rende i bassi più potenti, e i toni medi e alti risultano più chiari e cristallini. L’Echo di seconda generazione ha un tweeter di 0,6 pollici per degli acuti chiari, mentre l’Echo Plus presenta un tweet di 0,7 pollici. L’Echo Plus è di gran lunga il dispositivo con il miglior suono venduto da Amazon.

Amazon Echo vs Echo PlusSia l’Echo che l’Echo Plus supportano l’audio multi-stanza, così da permettervi di sentire una canzone in cucina mentre qualcun altro sente una canzone diversa in salotto. Potete anche associare entrambi i dispositivi con il nuovo Echo Sub, un subwoofer che vi permette di aggiungere ulteriori bassi alla vostra esperienza musicale.

Anche se non siete felici con il suono di questi dispositivi, potete sempre collegare un costoso set di speaker, in quanto sia l’Echo che l’Echo Plus hanno una presa per i jack da 3,5 mm.

Utilità e connettività

Avere un audio migliore fa piacere ma, alla fine, il vantaggio principale nel possedere uno altoparlante intelligente è quello di facilitare i compiti di ogni giorno. L’Echo originale permetteva agli utenti di svolgere un enorme quantità di compiti senza dover utilizzare le mani, che fosse far partire un film o una canzone con un semplice comando o impostare il timer del forno. I dispositivi Echo sono compatibili con numerosi dispositivi smart home, come ad esempio il Ring. Naturalmente, l’Echo funziona anche con gli altri prodotti Amazon, come ad esempio la Fire TV.

» Read more

Amazon Echo Dot 2 vs. Echo Dot 3: qual è la differenza?

L’11 ottobre 2018, Amazon lancerà sul mercato l’Echo Dot 3. L’Echo Dot 3 è una versione migliorata dell’Echo Dot 2 – ma cosa li distingue e, cosa più importante, dovreste passare al nuovo modello?

Echo Dot 3 vs. Echo Dot 2L’11 ottobre Amazon distribuirà l’Echo Dot 3, la terza generazione dell’Echo Dot 2. I dispositivi Dot sono gli smart speaker base di Amazon. Equipaggiato con Alexa e un controllo vocale a distanza, l’Echo Dot permette all’utente di telefonare, inviare messaggi, regolare il termostato, accendere le luci e controllare tutti gli altri dispositivi connessi con la sola voce.

In previsione dell’Echo Dot 3 – che viene venduto a 59,99 Euros– Amazon ha abbassato il prezzo dell’Echo Dot 2 a 39,99 Euros.

» Read more

Amazon Echo Dot vs. Google Home Mini: qual è la differenza?

Molti consumatori ancora pensano agli smart speaker come a una tecnologia di lusso, ma l’Echo Dot di Amazon di terza generazione e il Google Home Mini dimostra loro che si sbagliano. Certo, sono compatti e presentano tutte le funzionalità dell’Alexa di Amazon o di Google Assistant per controllare i vostri dispositivi smart, sentire la musica e aiutarvi con le faccende di tutti i giorni, ma entrambi vengono venduti per 49 dollari, e quindi ci si può permettere di comprare sia l’Echo Dot che il Google Home Mini.

Echo Dot vs. Google Home MiniQuale di questi due smart speaker dovreste scegliere? Abbiamo messo a confronto l’Echo Dot di Amazon con il Google Home Mini, e lo speaker di Amazon è uscito vincitore – ma Google ha un vantaggio fondamentale.

Design

Sia l’Echo doto che l’Home Mini presentano un design compatto, simile a un disco da hockey, con i bordi rotondi, e sono rivestiti un tessuto a maglia. Entrambi vengono venduti in tre varianti: l’Echo Dot è disponibile color Carbone (nero), Grigio Erica, e Sabbia (bianco); mentre l’Home Mini è disponibile in Carbone, Gesso (bianco) e Corallo (rosso).

Echo Dot vs. Google Home MiniL’Echo Dot ha un LED ad anello che diventa blu quando Alexa è in ascolto, o rosso quando il dispositivo è silenziato. L’anello di luce è così luminoso che è difficile non vederlo, anche da lontano. Sull’Echo Dot ci sono due pulsanti per il volume, uno che spegni il microfono e uno che attiva Alexa.

L’Home Mini ha i pulsanti per il volume e anche un unico pulsante per spegnere e accendere il dispositivo. Dei piccoli LED indicano quando il Google Assistant è in ascolto, ma è abbastanza difficile vederli, se non nelle configurazioni più scure.

» Read more

Amazon Echo Dot vs. Echo vs. Echo Plus vs. Echo Spot: Qual è la differenza? Quale Echo di Amazon dovrei comprare?

Sapete già cosa è in grado di fare Alexa. Vi accende le luci. Suona la vostra musica. Risponde alle vostre domande di matematica. Vi sveglia. Imposta i timer. Se Alexa riesce a sentirvi mentre gironzolate per casa, vi aiuterà. È la vostra migliore amica.

È un’intelligenza artificiale benevola. Fa tutto quello di cui hai bisogno e che dovresti essere in grado di fare da solo. E, fin quando non si sveglierà un bel mattino e avrà voglia di conquistare il mondo e ucciderci nel sonno, sarà l’amica di tutti.

Ma Alexa è ben di più di Echo, da quanto Echo è stato messo sul mercato, Amazon ha schierato una pletora di Alexa. Una vera e propria Alexapalooza dei dispositivi smart. E dal momento che, se chiedete ad Alexa: “Alexa, quale dovrei comprare?”, lei vi risponderà “Mi dispiace, non lo so,” abbiamo pensato che potrebbe servirvi una mano.

» Read more