Recensione del Crucial MX500: Un valore aggiunto rispetto alla 850 Pro di Samsung

Crucial MX500L’ MX500 è il primo SSD Crucial con la nuova e appariscente memoria NAND 3D a 64 strati. Ciò significa che le celle di memorizzazione dei dati all’ interno sono sovrapposte l’una all’ altra, 64 in profondità. Rispetto alla NAND 2D, che ha solo un singolo strato di celle, la NAND 3D ha una densità di storage molto più elevata. Ciò apre la porta a capacità di stoccaggio potenzialmente enormi, oltre a rendere la stessa NAND più economica da produrre a fronte di una certa capacità.

Ma perché, potreste chiedere, sto recensendo l’ultima tecnologia SSD di Crucial contenuta in una SSD da 2,5 pollici di una vecchia scuola? L’ interfaccia più veloce di un’unità NVMe non offrirebbe alla NAND maggiori possibilità di brillare? In breve, sì, lo farebbe. Ma non tutti hanno una scheda madre con lo slot M. 2 compatibile con NVMe. Dopo tutto, le schede madri con slot M. 2 hanno iniziato a comparire solo meno di tre anni fa, e finché il mio PC da gioco di quasi sei anni può ancora giocare The Witcher 3 a 60fps, non andrà proprio da nessuna parte. Vediamo quindi cosa è in grado di fare il nuovo Crucial MX500 e se può sconvolgere la nostra lista delle Migliori SSD precedentemente stabilita.

Per quelli di noi che non hanno uno slot M. 2 sulle proprie schede madri, un SATA SSD come il modello 2.5in dell’MX500 Crucial è l’unica opzione. Se ci si affidati fino ad ora a un disco rigido meccanico, installare un SSD è il miglior upgrade che si possa mai fare, ma anche se si è già passati allo stato solido, un upgrade potrebbe essere comunque una buona idea. Potresti volere un po ‘più di spazio per i giochi sempre più grandi di AAA o avere un aumento di velocità: questo nuovo Crucial SSD è quattro volte più veloce in certe attività rispetto al mio vecchio PC da gioco 2012 Sandisk Extreme.

Crucial mi ha inviato la versione da 500 GB dell’ SSD per recensirla e, a  127 euros (25.4 centesimi di euro per GB) sembra essere molto conveniente. Il costo di Samsung 850 Evo è di 23 euro in più per la stessa capacità, e la nuova 860 Evo costa 25 euros in più Le versioni da 250GB e 1TB dell’MX500, nel frattempo, arrivano a 29 centesimi di euro per GB e 22.9 centesimi di euro per GB – ancora una volta, un ottimo prezzo.

Crucial MX500Fondamentale, Crucial rende indolore aggiornare il sistema, senza quindi dover reinstallare Windows grazie alla versione ridotta (inclusa) di Acronis True Image. Questo software si avvia nel proprio mini sistema operativo, clonando il disco di sistema corrente sul nuovo SSD. Per me ha funzionato perfettamente.

Ho fatto uso di un paio di benchmark di sintesi per testare l’SSD. Il mio banco prova è rappresentato da un PC AMD Ryzen 7 1800X con scheda madre Asus Prime X370-Pro e 16GB di Crucial Ballistix Elite DDR4 RAM, quindi dovrebbe essere abbastanza veloce da non fare da collo di bottiglia all’ SSD. Il primo test è stato quello dell’AS SSD, che esegue una serie di test di trasferimento dei file per verificare i diversi aspetti delle prestazioni di un’unità. Ero più interessato ai test sequenziali e 4K di tipo casuale.

Il suddetto trasferisce in sequenza 1 GB di dati da e verso le aree adiacenti dello storage di un’unità SSD, uno scenario ottimale quando si tratta di misurare la velocità di lettura e scrittura dell’unità SSD. Il test segnala i risultati più vicini alle “velocità dichiarate” che vedrete nella pagina delle specifiche di un’unità SSD. In questo test, l’MX500 ha letto i file a 514 MB/s e li ha scritti a 498 MB/s. Si tratta di un risultato eccellente, che vede l’MX500 più veloce della Samsung 850 Evo 498MB/s e 453MB/s, e di qualche MB/s più veloce anche della Samsung 850 Pro di fascia alta. Entrambe le unità Samsung sono state appena sostituite con la 860 Evo e Pro, tuttavia, e i nuovi modelli sono a quanto pare un po’ più veloce della gamma 850, ma Katharine li avrà in test a breve.

Crucial MX500Il benchmark AS SSD 4K Casuale prende di nuovo 1GB di dati, ma questa volta li divide in blocchi da 4KB ciascuno e li legge e scrive in posizioni aleatorie sull’intera superficie dell’SSD. Questo test è di fatto un tentativo di imitare il comportamento di un sistema operativo, che si basa sulla lettura e la scrittura di tutti i tipi di file di piccole dimensioni in tutta l’unità. Anche l’MX500 ha impressionato in questo test: 37MB/s quando si leggono i file e 73MB/s quando si scrivono è un valore significativamente più veloce di quello che la 850 Evo ha ottenuto, ma circa il 30% più lento della più costosa 850 Pro, almeno nel test di scrittura.

Si tratta comunque di un drive ad alte prestazioni, quindi volevo sottoporlo a un test decisamente impegnativo. Il benchmark CrystalDiskMark presenta una variazione del test casuale 4K, chiamato “Random 4K Queue 8 Thread 8”. Questa prova tenta di simulare il tipo di carico di lavoro che un’unità potrebbe incontrare su un server o su una workstation di fascia alta. L’ MX500 ha eccelso in questo estenuante test, leggendo i file a 398 MB/s e scrivendoli a 372 MB/s. Questo valore è veloce come quello del Samsung 850 Pro, e sbaraglia la 850 Evo fuori dalla pista.

Ho inoltre eseguito un paio di test di caricamento di gioco (meno scientifici sicuramente), utilizzando un cronometro. Con l’MX500 in dotazione, il mio PC di prova ha potuto caricare una partita di Plunkbat in 7,88 secondi, rispetto agli 8,12 secondi per la Samsung 850 Pro. Una differenza così piccola è probabilmente dovuta a un errore umano. Ho inoltre cronometrato caricando una mappa di 8×8 giocatori in Men of War: Assault Squad 2, con un giocatore umano e 15 bot. Il PC dotato dell’MX500 era pronto a giocare in 16s, mentre ho dovuto aspettare 19s per la 850 Pro.

L’ MX500 è una SSD eccellente, veloce su tutti i fronti e conveniente. Se uscissi a comprarla ora, ne saresti sicuramente felice. Tuttavia, non abbiamo ancora provato l’ultima gara SATA: la 860 Evo e la 860 Pro di Samsung, che, sebbene più costose, potrebbero anche essere più veloci dell’ultima fatica di Crucial. Se stai cercando il massimo in termini di prestazioni, potresti desiderare di aspettare il verdetto sulle nuove unità Samsung prima di immergerti nelle altre offerte del mercato, ma il Crucial MX500 di per sé è ancora una buona SSD.

Leggi di più:
Migliori Programmi per Velocizzare il PC
11 cose che dovresti sapere prima di acquistare un SSD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *