Le 5 Migliori App Android di 2018

AndroidIl Negozio on-line Play Store mette a disposizione tutte le categorie di app di base. Ci sono applicazioni per la messaggistica, la condivisione di foto, lo shopping, la gestione del telefono, la navigazione sul Web, la visualizzazione di video, e molto altro ancora. Ciò non significa che non possa esserci comunque qualcuno che viene avanti e rilascia un’app che funziona ancora meglio. L’anno 2017 è stato un buon anno per le applicazioni, ma ci sarebbe voluto troppo tempo per controllare tutte le fantastiche cose che sono emerse. Così, citiamo di seguito le cinque migliori App che hanno lasciato il segno in Android, nell’anno appena trascorso.

Datally

Questa nuova applicazione di Google permette di tenere sotto controllo i limiti del piano dati internet mensile. Esistono diversi strumenti nelle impostazioni del sistema Android che consentono di fare molte di queste cose, ma Datally rende il tutto più facile da gestire e mette inoltre a disposizione alcune funzionalità aggiuntive.

AndroidUna volta l’installazione completata, l’applicazione si collega al rilevamento dei dati di sistema in modo da mettere immediatamente tutte le informazioni a disposizione dell’utente. Datally suddivide l’utilizzo dei dati su base giornaliera e per ogni singola applicazione, in modo da poter vedere cosa sta consumando più dati. La funzionalità più efficace di Datally è la versione potenziata del Data Saver, già nascosta nelle impostazioni del telefono.

Quando ci si deve assicurare che non si stanno consumando troppi dati, è sufficiente attivare questa funzione che organizzerà il piano di risparmio Giga (ci sono interruttori su praticamente ogni schermo). Questa funzione impedisce alle applicazioni in background di divorare byte a nostra insaputa, ma viene alimentata da una VPN di Google (devi fidarti di Google). L’applicazione in primo piano può utilizzare i dati, ma una piccola bolla fluttuante indicherà la quantità di byte in uso nella sessione corrente. Le App che divorano dati possono anche essere totalmente bloccate, anche nel caso in cui vengano aperte per sbaglio. Datally diventa il vostro sportello esclusivo per il risparmio di dati mobili, ed è gratuito.

Notification History Log

Le notifiche di Android sono sempre state molto buone, e vanno sempre meglio con il passare del tempo, inoltre Google aggiunge più funzioni. Tuttavia, cosa succede se si toglie inavvertitamente una notifica prima di leggerla? Notification History è qui per aiutarti. Questa semplice applicazione si collega alle notifiche pervenute per archiviarle, ma offre in aggiunta serie di caratteristiche che la rendono più efficiente rispetto a versioni precedenti di gestori di notifiche che avevo testato a suo tempo.

AndroidNotification History si collega al servizio del Listener di Notifiche che permette di di leggere tutti i testi delle App pervenuti in aggiunta alla notification shade. L’app non ha l’autorizzazione ad accedere a Internet, quindi il testo della notifica non può, anche volendo, essere mandato ovunque. È inoltre possibile limitare le dimensioni del registro di notifiche e le applicazioni blacklist in modo da non tenere tutti i messaggi per sempre.

Con un semplice tap sulla notifica nel registro, si potrà visualizzare il testo per esteso, nonché accedere alle informazioni sull’applicazione che ha prodotto la notifica. Puoi anche, scorrendo, rimuovere le notifiche. Tuttavia, tale funzione e diverse altre richiedono un aggiornamento Pro che si può avere a pagamento al prezzo di 3,99$, attraverso l’acquisto in-app.

Lawnchair Launcher

I phone Pixel di Google vengono con il Pixel Launcher, ma altri telefoni hanno le homescreen impostate per default, molto meno attraenti e funzionali. È possibile cambiare con un nuovo launcher, ma la maggior parte di quelli buoni costano soldi. Lawnchair Launcher è uscito quest’anno, e non costerà un centesimo (a meno che non si voglia fare una donazione). È progettato per rispecchiare e funzionare un po’ come il Pixel Launcher – è anche in grado di integrare Google Feed.

AndroidIn Lawnchair Launcher, si accede all’app drawer con uno swipe verso l’alto in stile Pixel, la barra di ricerca nella schermata della home include opzioni con più voci e in più è disponibile il pulsante facoltativo per la funzione dell’Assistant. Le icone delle app, la dock bar e altri elementi sono completamente personalizzabili. Il feed di Google è accessibile con un swipe a sinistra purché si provveda ad installare a parte un plugin (lo stesso metodo utilizzato da applicazioni come Nova).

Questo Launcher è stato sviluppato in modalità open source, ci si può aspettare dunque in futuro molta attenzione al suo sviluppo. È completamente gratuito e non contiene pubblicità.

Motion Stills

Un’altra nuova applicazione Google dello scorso anno, denominata Motion Stills, ti permette di catturare brevi video con un stabilizzazione dell’immagine paurosamente buona. Questa applicazione è nata da un progetto di Google Research, ma il prodotto finito è piuttosto affinato. Basta premere il pulsante Capture per registrare una clip di tre secondi, e l’applicazione elabora istantaneamente una riproduzione fluida.

AndroidÈ possibile attivare e disattivare la stabilizzazione, e c’è un pulsante loop per portare la vostra GIF a ciclo continuo. Ma non serve salvarla come una gif. ll video completo può anche essere esportato. Si possono anche combinare più clip insieme. Stills Motion è una specie di strabiliante codificatore, ed è gratuito.

Firefox Focus

Un sacco di browsers accatastano tutte le caratteristiche possibili, ma non prestano molta attenzione alla privacy. Firefox focus è soprattutto e innanzitutto il browser per la privacy. Questo browser blocca tutti gli annunci pubblicitari e gli elementi traccianti, rendendo le pagine più veloci da caricare mantenendo in automatico la tua privacy.

AndroidQuando si apre Focus, si mostra una barra URL, e questo è tutto. Quando si digita il testo da ricercare o si inserisce un sito da visitare, la pagina si carica molto più velocemente di quanto non accada con la maggior parte degli altri browser. Nell’apposito indicatore del menu, Firefox Focus consente di visualizzare quanti elementi traccianti sono stati bloccati. C’è anche la possibilità di sbloccare gli elementi traccianti temporaneamente se il blocco interrompe qualcosa sulla pagina.

Se sei don, Focus salva zero della cronologia delle tue attività come i cookie o URL. C’è anche un pulsante nella parte inferiore dell’interfaccia utente che chiude immediatamente le schede ed elimina tutti i dati. È simile ad un auto-distruzione del browser. Questa applicazione è un compagno essenziale per qualsiasi utente Android, ed è gratuito.

Leggi di più:
Spiare un Cellulare Android
Root android
Android vs iPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *