Adesso è possibile attivare Windows 10 Con le Chiavi Prodotto di Windows 7, 8 o 8.1

Questa notizia è stata una sorpresa per molte persone. Oggi, con il rilascio della nuova Windows 10 Insider Preview build 10565, Microsoft ha annunciato un importante cambiamento per questa nuova build relativo al meccanismo di attivazione di Windows 10.

Il che significa che ora gli utenti possono utilizzare la chiave di prodotto delle loro versioni di Windows 7 o 8 / 8.1 per attivare il nuovo Windows 10 con successo.

In realtà quando Microsoft ha rilasciato Windows 10 al pubblico in versione finale RTM, ha annunciato l’offerta gratuita di aggiornamento a Windows 10 che permette agli utenti di Windows 7 e Windows 8/8.1 di aggiornare i loro computer a Windows 10 in maniera assolutamente gratuita entro un anno dal lancio di Windows 10. Ma per avvantaggiarsi di questa offerta, gli utenti hanno bisogno di un Windows 7 o 8 / 8.1 genuino ed attivato installato sui loro computer e solamente dopo ciò sarà possibile passare a Windows 10.

In questa offerta di aggiornamento gratuito, quando un utente aggiorna la propria versione di Windows a Windows 10, la chiave di prodotto della versione precedente di Windows viene associata automaticamente a Windows 10, e Microsoft Windows 10 si attiverà automaticamente non appena ci si connetterà ad Internet.

Alcune persone, come me, preferiscono l’installazione di nuove versioni di Windows. Per eseguire una nuova installazione di Windows 10, è necessario aggiornare prima a Windows 10 la propria versione di Windows 7 o 8/8.1 per associare la chiave di prodotto esistente a Windows 10, e dopo di ciò sarà possibile formattare ed effettuare un’installazione pulita di Windows 10. Verrà attivata automaticamente appena l’ID macchina del tuo computer verrà associato a Windows 10 con successo nei server Microsoft.

Ma questo processo di attivazione non ha funzionato granché per molti utenti. Pur avendo una versione valida di Windows 7 o 8/8.1, quando alcuni utenti hanno aggiornato a Windows 10, questo non è stato attivato con successo con il risultato che questi utenti hanno dovuto chiamare il Microsoft help desk per attivare Windows 10.

Ora Microsoft ha annunciato che gli utenti possono utilizzare la propria chiave di prodotto di Windows 7, o 8 per attivare Windows 10, il che significa che non sarà necessario aggiornare prima la versione di Windows esistente a Windows 10. Ora sarai in grado di eseguire un’installazione pulita diretta di Windows 10 e quindi attivarla con il codice Product Key di Windows 7, 8 o 8.1.

MA questo cambiamento è stato effettuato solamente per la nuova Windows 10 preview build 10565. Tutte le altre build di Windows 10 riceveranno questa nuova funzionalità di attivazione, ma l’attuale RTM build 10240 non contiene ancora questa funzionalità. Quindi dovremo attendere nuovi aggiornamenti di Windows 10 rilasciati da Microsoft che porteranno questo nuovo miglioramento per l’attivazione di Windows 10 RTM build.

Per saperne di più:
Velocizzare Windows 10
Come Disattivare o Attivare Windows Defender
Scaricare windows 7 gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *