Come

Di quanta RAM ho bisogno per uno telefono Android?

La capacità RAM del tuo smartphone risulta direttamente proporzionale alla sua velocità di funzionamento, a RAM maggiori corrisponderanno quindi dispositivi più veloci. È proprio la RAM a determinare se il dispositivo in questione sia l’ideale per giocare con videogiochi di alta qualità o per altre funzioni. È consigliabile considerare sempre la RAM di un dispositivo prima di acquistarlo. Tra le numerose informazioni presenti sulla scheda delle specifiche degli smartphone, questa è una delle più importanti da verificare. RAM Nell’articolo di oggi, spiegheremo tutto quello è bene sapere sulle RAM e su come dovrebbero influenzare la scelta di uno smartphone. Prima proseguire però, in breve, per un mobile gamer appassionato sarà necessario un dispositivo con almeno 4 GB di RAM, mentre un utente medio di smartphone Android si accontenterà di 2 GB.

Che cos’è la RAM?

Probabilmente avrai già sentito nominare questo termine, però potresti non sapere esattamente a che cosa si riferisca. RAM è l’acronimo di Random Access Memory (in italiano memoria ad accesso casuale). Si tratta di un tipo di chip di memoria che memorizza solo alcune informazioni per un determinato lasso di tempo. Di conseguenza, la RAM non si comporta come una normale memoria (come ad esempio le schede SD), ma può salvare informazioni solo di forma temporanea, le quali verranno eliminate quando lo smarthphone verrà spento. Il sistema operativo del dispositivo viene caricato nella RAM, quindi, l’esecuzione delle app sullo smartphone – comprese le app in background – occuperà una parte della memoria ad accesso casuale. Quindi, più app aprirai sul tuo smartphone, maggiore sarà la RAM occupata e quando la tua RAM sarà esaurita, il dispositivo inizierà a rallentare (funzionerà quindi molto lentamente). Tuttavia, alcune app – come ad esempio alcuni videogiochi 3D ed altre app che che occupano molta memoria – sono in grado di consumare da sole la RAM, anche in assenza di altre app aperte.

Al giorno d’oggi, gli smartphone sono diventati talmente funzionali che è possibile persino usarli efficacemente per eseguire alcune attività tipiche dei PC. Tuttavia se vuoi assicurarti un multitasking efficiente e senza interruzioni sul tuo smartphone, il tuo dispositivo avrà bisogno di una buona capacità RAM. Anche se nessuna regola specifica indica la quantità di RAM che deve avere il tuo dispositivo, stiamo cercando spiegarti quale sia la capacità RAM ideale per utilizzare in modi diversi uno smartphone Android.

Qual è la capacità RAM ideale per un dispositivo Android?

In teoria, più RAM ha uno smartphone, maggiore sarà il numero di app che possono essere utilizzate contemporaneamente. In passato, più di dieci anni fa, gli smartphone erano dotati di una RAM inferiore a 1GB con cui funzionavano in modo efficace. Questo perché in quel periodo gli utenti non avevano ancora scoperto i diversi usi degli smartphone e di conseguenza, erano poche le app installate sui dispositivi. Inoltre, i giochi che si utilizzavano a quei tempi non vantavano una grafica di elevata qualità.

Al giorno d’oggi invece, l’utilizzo/impiego degli smartphone è abbastanza versatile, quindi i dispositivi richiedono RAM maggiori di 1 GB per funzionare senza problemi. Per questo la maggior parte dei produttori di smartphone ha iniziato a proporre dispositivi con 1,5 GB, 2 GB, 3 GB, 4 GB, fino a 8 GB di RAM. Inoltre, esistono smartphone di fascia alta con addirittura 16GB di RAM. L’aumento delle capacità della RAM ha permesso di scoprire le numerose funzionalità degli smartphone.

RAMPer quanto riguarda l’utilizzo della RAM, in una media di 3 ore il mio telefono utilizza solo 2,5 dei 4 GB di capacità. Utilizzo un Google Pixel 2 XL, che ha ottimizzato Stock Android, quindi 4 GB sono più che sufficienti se non si usano più di 7-10 app allo stesso tempo. Sì, se decidessi di utilizzare un numero maggiore di app, alcune di esse andrebbero automaticamente in modalità standby o di ibernazione. Secondo me una capacità di 4-6 GB di RAM è più che sufficiente. Per chi utilizza dispositivi di produttori con skin personalizzato come Xiaomi e Samsung, 4 GB potrebbero non essere sufficienti.

Scopri di quale RAM hai bisogno su uno smartphone

Un tipico utente Android avrà bisogno di un dispositivo con almeno 2 GB di RAM. Questo perché, nonostante una capacità di 1 GB non sia comunque disprezzabile, un dispositivo da 1 GB sarà molto lento all’eseguire più app contemporaneamente, o quando si cerca di trasmettere contenuti multimediali online. A meno che tu non abbia la necessità di utilizzare più app allo stesso tempo, un chip con 1 solo GB potrebbe fare al caso tuo. Tuttavia, consigliamo dispositivi Android da almeno 2 GB. Per esempio, i dispositivi Android Go sono dotati di solo 1 GB, ma il loro sistema operativo è ottimizzato per le funzioni di base.

Al momento, è difficile trovare sul mercato nuovi modelli di smartphone con 1 GB; il chip RAM più basso in dotazione ad uno smartphone in questo momento è di 2 GB. Con uno smartphone da 2 GB, puoi giocare a molti giochi premium senza interruzioni, ma fino ad un certo punto, infatti una RAM di 2 GB non è consigliata per il mobile gaming di tipo premium. Ma con un dispositivo da 2 GB potrai giocare senza interruzioni, diversamente da quanto accade con un dispositivo da 1 GB.

Salendo un po’, 4 GB sono eccellenti! Questa è la capacità RAM che ti serve sul tuo smartphone. Sebbene un dispositivo da 2 GB assicuri un multitasking senza interruzioni, uno da 4 GB sarà l’ideale. Se hai uno smartphone con una tale capacità RAM (4 GB), non vi è un limite di app che possono essere eseguite contemporaneamente sul dispositivo; il multitasking su dispositivi Android da 4 GB è un gioco da ragazzi! Puoi utilizzare uno smartphone da 4 GB per qualsiasi tipo di gioco, tra cui anche i giochi virtuali online.

Qual è la capacità RAM richiesta per i giochi su Android

Il gaming è un tema complesso; un tipico smartphone Android con 2 GB ti permette ancora di giocare a molti tipi di giochi senza problemi. Tuttavia, alcuni giochi occupano molta memoria, per questo è necessario considerare smartphone con una maggiore capacità RAM. PlayerUnknown’s Battlegrounds (PUBG) ed altri giochi d’azione simili funzioneranno perfettamente sugli smartphone da 4 GB di RAM.

Se riesci, cerca di ottenere un dispositivo da 6 GB, infatti con uno smartphone con una tale capacità non dovrai rinunciare a nessun gioco. Di conseguenza, per i giocatori più accaniti, consigliamo una memoria RAM di 6 GB o superiore, se lo desideri. Tuttavia, bisogna rimarcare che maggiore è la RAM disponibile su un dispositivo, minore sarà l’autonomia della sua batteria. In altre parole, la RAM consuma batteria; quindi, se il dispositivo è dotato di una RAM considerevole, la batteria potrebbe scaricarsi più velocemente.

Conclusione

Consigliamo una RAM di 3 GB o 4 GB per gli utenti medi di smartphone; tale caratteristica garantirà la migliore esperienza mobile e la batteria del dispositivo non si scaricherà troppo velocemente. Se invece sei un appassionato di mobile gaming, ti consigliamo di scegliere dispositivi con una RAM da 6 GB o, almeno 4 GB. Se la batteria del dispositivo non è nel suo stato ottimale, 6 GB di RAM la faranno scaricare molto rapidamente; pertanto, potresti avere bisogno di tenere a portata di mano una power bank o qualsiasi fonte di alimentazione alternativa per mantenere il dispositivo acceso. Inoltre, fai attenzione se hai l’abitudine di scaricare App da altri siti, in quanto potrebbero non essere ottimizzate come succede invece per quelle che si trovano su Play Store. Google sta pianificando Stadia Gaming, quindi, se diventa popolare puoi sopravvivere facilmente con 4 GB di capacità.

In commercio si trovano anche smartphone con chip da 8 GB di RAM ed addirittura da 16 GB di RAM; Non conviene farsi tentare da un dispositivo con così tanta RAM, in tal caso pagherai per una capacità che non utilizzerai mai a pieno. Sì, per il momento non ci sembra necessario.

Leggi di più:
Spia per Cellulari Android
Root android
Come velocizzare il vostro telefono Android
Miglior antivirus per Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *