Come

Di quanta Memoria Serve per uno Smartphone – 64 GB,128 GB o 256GB?

La maggior parte dei produttori di smartphone raggiunge una memoria integrata pari a 1 TB. Ma qual è la capacità della memoria adeguata per la maggior parte degli utenti di smartphone?

Di quanta memoria hai davvero bisogno sul tuo telefono

IN EVIDENZA
  • Dopotutto, vi sono diverse categorie di utenti, ciascuna con una diversa tipologia di uso.
  • Considera che gli smartphone richiedono una certa quantità di spazio di riserva per poter scaricare ed installare gli aggiornamenti.
  • Visto che ormai usufruire di servizi internet ad alta velocità è estremamente economico, è utile da molti punti di vista poter utilizzare archivi cloud.

Negli ultimi anni il mondo degli smartphone è stato protagonista di un’incredibile evoluzione. Possiamo accorgerci facilmente dell’entità di questo cambiamento confrontando uno smartphone moderno con uno di cinque anni fa. I mobile chipset attualmente in commercio sono incredibilmente funzionali.Gli schermi si sono evoluti da piccoli pannelli da 4 pollici a grandi schermi con dimensioni di 6 o più pollici da bordo a bordo, con quelli pieghevoli che si profilano all’orizzonte. Ormai gli smartphone vantano anche più di una fotocamera per garantire foto di grande qualità. Queste sono alcune delle funzionalità disponibili per persone che hanno budget diversi, mentre una funzionalità che può influenzare in modo significativo il prezzo di uno smartphone è la capacità della memoria.

Produttori come Samsung e Apple stanno spingendo ai limiti lo spazio di memoria con i loro modelli migliori, toccando addirittura i 512 GB, che diventano il nuovo record. Di conseguenza, i consumatori sono invogliati ad acquistare i modelli con una maggiore memoria per poter salvare tutti i file a cui sono affezionati, senza preoccupazioni.

L’idea di una maggiore memoria è da considerare, e fa sorgere una domanda: qual è la capacità sufficiente nel tuo caso? Ha senso spendere una somma di denaro più cospicua per acquistare il tuo modello di smartphone preferito? Dopotutto, vi sono diverse categorie di utenti, ciascuna con una diversa tipologia di uso. Proviamo a considerare alcune di queste categorie di utenti.

Quanta memoria è sufficiente per te?

Per decidere quale sia la memoria sufficiente, dobbiamo capire i requisiti delle diverse categorie di utenti.

Per il fotografo:

Senza dubbio al giorno d’oggi, grazie alle incredibili fotocamere di cui sono dotati gli smartphone, le persone scattano molte più foto rispetto a prima. Le foto possono raggiungere facilmente dimensioni di 12 MB per scatti che contengono un elevato livello di dettaglio.

Di conseguenza, se ti piace fare molte foto sarà consigliabile avere a disposizione un telefono con almeno 64 GB di memoria. Che si tratti di un Android o di un iPhone, la modalità di archiviazione cloud di Google può aiutarti, permettendoti di scaricare alcune delle tue preziose foto sui suoi server. Se il tuo telefono ha una memoria espandibile, è meglio avere almeno 32 GB di memoria esterna.

Per chi archivia musica:

Nonostante sia di moda e conveniente ascoltare musica in streaming da applicazioni come Gaana e JioSaavn, i più affezionati alla musica preferiscono avere a disposizione determinati tipi di formati audio e scaricano quindi le tracce audio sui loro dispositivi.

Un file di tipo .aac di buona qualità o anche un file .mp3 occupano almeno 10 MB di spazio e avere a disposizione alcune centinaia di album richiede una memoria notevole. Saranno necessari almeno 128 GB di memoria interna per poter riservare un po’ di spazio per i file di sistema e altri tipi di file.

Se sei un utente aziendale:

La maggior parte degli utenti aziendali utilizzano i loro telefoni per avere a disposizione documenti, fogli di calcolo, presentazioni, file in formato .pdf etc. Per questo viene suggerito un minimo di 64 GB per evitare preoccupazioni riguardo alla gestione della memoria.

E se sei un accanito giocatore:

Il mobile gaming è ormai un vero e proprio business ed i produttori di videogiochi sono imbattibili per quanto riguarda la grafica ineguagliabile ed un incredibile sistema fisico. Questo si traduce in file di gioco di diversi gigabyte. Ad esempio, Asphalt 9, PUBG MOBILE, Codemasters ‘Grid Autosport e Modern Combat 5 hanno un peso medio di 2,5 GB.

Se consideriamo i componenti aggiuntivi e gli aggiornamenti che gli sviluppatori lanciano continuamente, dobbiamo preventivare uno o due GB in più. Di conseguenza, per chi usa lo smartphone per il mobile gaming saranno necessari almeno 128 GB. Avrai forse notato che il primo telefono gaming di Asus – ROG Phone – dispone di 128 GB di memoria, di serie.

E se non rientri in nessuna delle precedenti categorie?

Bene, se ti limiti a scattare un piccolo numero di foto in poche occasioni, ad utilizzare alcune app di base come WhatsApp, Facebook, Paytm, una app di streaming musicale e qualche gioco, 32 GB dovrebbero essere più che sufficienti.

Tuttavia, tieni presente che sarà necessario creare un backup dei tuoi preziosi file negli archivi cloud per avere sempre spazio disponibile per i futuri aggiornamenti di sistema.

Un consiglio intelligente per tutti

Visto che ormai usufruire di servizi internet ad alta velocità è estremamente economico, è utile da molti punti di vista poter utilizzare archivi cloud. Google offre soluzioni di archiviazione pressoché illimitate sotto forma di Drive e Foto. Anche nel caso in cui si debba investire una piccola somma di denaro, vale assolutamente la pena per i vantaggi ottenuti. Ti stai chiedendo in che senso? Per esempio, se il tuo telefono venisse smarrito o rubato, avrai sempre accesso ai tuoi file da qualsiasi computer nel mondo.

Considera inoltre che gli smartphone richiedono una certa quantità di spazio di riserva per poter scaricare ed installare gli aggiornamenti. In qualche occasione, potresti avere bisogno di utilizzare la memoria del telefono come un disco portatile. Pertanto, è sempre utile valutare le proprie esigenze e scegliere un modello che offra lo spazio di riserva necessario.

E non dimenticare WhatsApp:

Normalmente, WhatsApp ti mostra tutti i media in arrivo, che siano essi foto o video. Di conseguenza, tutte le foto, le GIF o i video che ricevi su WhatsApp vengono scaricati ed archiviati sul tuo telefono. Se sei popolare nella tua cerchia sociale, i tuoi media di WhatsApp arriveranno a pesare almeno alcuni gigabyte nel giro di pochi mesi.

Con questi presupposti è consigliabile avere a disposizione un telefono con almeno 64 GB di memoria, anche nel caso in cui sia disattivata l’opzione di download automatico per i file multimediali, sia su dati mobili che su Wi-Fi. Se sei un utente Android, è preferibile scaricare l’app File di Google che utilizza l’intelligenza artificiale per eliminare i file spazzatura.

Leggi di più:
Spiare un Cellulare Android o iPhone
Spiare un iPhone senza jailbreak

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *