Quasi tutti noi abbiamo abbandonato le reti cablate e scelto il wireless per connetterci ad altri computer e ad Internet. La connessione cablata è più sicura, dato che riduce la possibilità che un hacker ci intercetti. Il wireless viaggia in ogni direzione (anche se stai usando un’antenna unidirezionale, ad una certa distanza si spargono).

I cybercriminali possono facilmente tracciare questi segnali e scoprire cosa stai facendo. Rubano i tuoi dati e li usano per i loro scopi. In passato abbiamo parlato dei problemi delle reti WiFi pubbliche ed anche dei pericoli che si affrontano usando Internet wireless. Questo post ti ricorda ancora una volta che devi fare alcune cose per rendere sicure le reti pubbliche e private e renderle sicure quando usi il WiFi.

Vulnerabilità nei Wi-Fi pubblici

Quasi tutti i luoghi pubblici offrono un WiFi gratuito così da poterti offrire un servizio migliore. Anche lungo i binari iniziano ad esserci WiFi gratuiti così da poterli usare nei viaggi lunghi, senza contare gli aeroporti, le hall degli alberghi, i bar e molto altro. Abbiamo già parlato dei pericoli dei WiFi pubblici. Saremo più specifici riguardo alle vulnerabilità dei WiFi pubblici in questo articolo.

Prima di tutto, è molto più facile trovare le tue credenziali di login quando si tratta di un WiFi pubblico. Esistono dispositivi che possono mostrare gli indirizzi IP dei computer che stanno usando lo stesso WiFi, e da quì, i cybercriminali possono portare avanti le loro operazioni per scoprire cosa stanno facendo i vari utenti del WiFi.

Non tutti i WiFi pubblici usano la crittografia ed anche se lo facessero, userebbero un sistema semplice, così che tutti i tipi di dispositivo possano connettersi al WiFi. Ai cybercriminali basta essere nel raggio del WiFi pubblico – potrebbero essere direttamente connessi o usare qualche dispositivo di hacking che gli mostri tutto ciò che succede nella rete. Se una pagina web utilizza una semplice casella di testo per il login, la password e l’ID vengono inviati in chiaro e possono essere facilmente accessibili ai cybercriminali.

Ad esempio, un URL come http://website.com/login.php&ID=username&password=mypassword può mostrare le credenziali di login del sito in questione.

Soluzioni per le vulnerabilità dei WiFi pubblici

Non c’è molto da fare per bloccare le vulnerabilità dei WiFi pubblici. Assicurati solo che la condivisione di File e Stampanti sia disabilitata. Fai clic destro sull’icona di Internet nell’area di notifica e clicca su Centro connessione e Condivisione. Da quì, vai nelle impostazioni di Condivisione avanzate e disattiva la condivisione di File e Stampanti.

Tra le altre precauzioni,

1. Non usare mai WiFi pubblici per lavoro o per informazioni confidenziali

2. Se un sito ha bisogno di informazioni riguardanti te o le tue carte di credito, prova ad usare un servizio VPN per criptare i pacchetti di dati; ci sono molti servizi VPN gratuiti ( io preferisco SpotFlux)

3. Segui questi Consigli per la Sicurezza WiFi

Vulnerabilità del Wi-Fi casalingo

Tendiamo a sentirci più sicuri usando il WiFi di casa, ma anche quelli sono vulnerabili ad attacchi brute-force o ad altre forme di hacking. Tra le varie precauzioni per rendere sicuro il WiFi di casa, dovresti anche disabilitare il WPS (WiFi Protected Setup).

Nonostante il WPS sia considerato una funzionalità, gli esperti spingono gli utenti a disabilitarlo, in quanto può facilmente esporre il tuo router ad attacchi esterni. Dovrai aprire la pagina del router e fare dei cambiamenti come amministratore. La procedura per disabilitare il WPS varia per ogni modello di router, perciò dovrai controllare sul sito del produttore. Counque, se non sei esperto nel risolvere i problemi, puoi trovare l’opzione semplicemente navigando tra le opzioni della pagina del router.

Non c’è bisogno di dire che la password del WiFi dovrebbe essere abbastanza complessa. Prova ad usare Password forti (se pensi di dimenticarla, puoi segnartela e tenerla nella borsa o da qualche parte). Le stringhe di caratteri casuali sono le migliori.

Infine, controlla che il protocollo di sicurezza usato per l’handshake sia WPA2. Alcuni router lo forniscono come WPA/WPA2. Anche questa opzione è disponibile nella pagina di configurazione del router.

Se stai usando Windows 10, disattiva WiFi Sense, così il tuo computer non sarà compromesso dalle persone con cui condividi la connessione Internet.

Questa cerca di essere una guida generale alle vulnerabilità dei WiFi pubblici e privati ed a come risolverle. Ricorda che, anche prendendo tutte queste precauzioni, ci sono comunque vulnerabilità con il WiFi (ed anche con connessioni cablate), ma con le dovute precauzioni, il rischio di hacking si riduce.

Leggi di più:
Come cambiare il nome e la password della tua rete WIFI
Come eliminare una rete wifi a windows 10?
Come crear un hotspot wifi con windows 7 e Windows 8
Windows 10 non si collega ad internet
Suggerimenti per la Sicurezza WiFi