Le migliori marche di computer Portatili del 2018

Sia che vogliate acquistare un notebook da 1000 euro o un Chromebook da 180 euro, la marca del prodotto ha sempre e comunque importanza. Ecco perché ogni anno viene facciamo la top 10 delle marche migliori di notebook presenti in commercio in base all’assistenza, al design, ai miglioramenti ed alle novità introdotte, al prezzo ed alla varietà dei prodotti che offre quella specifica azienda, ma soprattutto, in base alla qualità dei suoi prodotti.

computer Portatili

Anche per il 2018, Lenovo, per il secondo anno consecutivo, mantiene il primo posto in classifica come miglior produttore di notebook, anche se solo per poco, in quanto è seguito subito a ruota da HP, al secondo posto, e da Dell, al terzo. Apple che era solita primeggiare in questo settore è scesa al settimo posto, non riuscendo a mantenere il quinto posto dello scorso anno.

1. Lenovo (86/100)

computer PortatiliLenovo si aggiudica il primo posto anche quest’anno, grazie alla fantastica gamma di prodotti che offre. Dal bellissimo ThinkPad X1 Carbon, l’unico prodotto che lo scorso anno è riuscito a meritarsi una recensione a 5 stelle, al versatile Yoga 920, i notebook Lenovo hanno ottenuto il maggior numero di riconoscimenti ai recenti Editors’ Choice Awards rispetto a tutte le altre marche. Inoltre oltre il 53% dei notebook Lenovo presentano recensioni con 4 o più stelle. Tuttavia, i punti che si è aggiudicato supporto tecnico di Lenovo sono diminuiti rispetto allo scorso anno, e la competizione è sempre più serrata data la concorrenza di HP e Dell.

2. HP (85/100)

computer PortatiliDopo un eccellente anno caratterizzato dalla messa in commercio di notebook in grado di attirare l’attenzione per le loro qualità come lo splendido HP Spectre x360, il potentissimo ZBook 17 ed il più conveniente HP Envy 13t, HP ha fatto un salto di qualità raggiungendo il secondo posto, rispetto al quarto del 2017. Con il suo eccellente design che le ha fatto guadagnare indubbiamente molti punti e le ottime recensioni che ha ricevuto e che la rendono la seconda marcha di notebook meglio recensita, HP è ad un passo da Lenovo, che dovrebbe iniziare a temere sempre più per questo agguerrito concorrente.

3. Dell (82/100)

computer PortatiliIl portfolio dei prodotti Dell è caratterizzato da un mix di sistemi di qualità superiore, come il Dell XPS 13 ed il magnifico Alienware 15, con recensioni un po’ sotto la media e prodotti dai costi abbordabili. L’azienda ha ottenuto un punteggio elevato grazie al supporto tecnico che offre e che si è sempre migliorato nel corso degli anni fino a giungere ad assegnare un assistente personale ad ogni utente così da poter seguirlo al meglio nella risoluzione di eventuali problemi o dubbi.

4. Acer (81/100)

computer PortatiliCon notebook quali Spin 1 ed Aspire E 15 che spiccano nella sua vasta gamma di prodotti, Acer sa indubbiamente come fornire alta qualità a prezzi convenienti. L’azienda produce però anche notebook di qualità superiore, basti pensare ai quasi 8000 euro del Predator 21X.

4. Asus (81/100)

computer PortatiliGrazie a sistemi innovativi quali Zephyrus, Asus è il leader nel settore dei notebook pensati per gli appassionati di videogame. Con modelli accattivanti come ZenBook UX331UN, notebook indistruttibili come Chromebook C213S, ma in alcuni casi anche economici come ZenBook UX330UA, Asus è anche leader in fatto di design e convenienza.

6. Microsoft (77/100)

computer PortatiliMicrosoft produce pochi notebook, ma indubbiamente tutti i suoi sistemi operativi sono di prim’ordine. L’innovativo Surface Book 2 Convertible ed il colorato e pratico Surface Laptop sono il top di serie di questa marca.

7. Apple (72/100)

computer PortatiliOh, come sono caduti in basso! Apple semplicemente non sembra dedicare abbastanza attenzione al settore dei notebook come invece faceva una volta. L’azienda non ha fatto nulla nell’ultimo anno per migliorare i suoi prodotti o per modificarne anche solo leggermente il loro design, e solamente uno dei notebook Apple è riuscito ad aggiudicarsi un Editors’ Choice Award. Tuttavia l’azienda di Tim Cook continua a primeggiare in quanto a supporto tecnico fornito agli utenti.

8. Razer (70/100)

computer PortatiliSe state cercando un notebook di qualità per poter giocare con videogame di qualsiasi tipo ed avete a disposizione un budget invidiabile, dovreste optare per uno dei prodotti Razer, che realizza dei notebook molto interessanti. Inclusi Razer Blade e Razer Blade Pro. Tuttavia, i prodotti di questa marca non sono adatti a chi è alla ricerca di un notebook conveniente e dal prezzo accattivante.

9. MSI (67/100)

computer PortatiliMSI è una delle più note aziende produttrici di notebook pensati per i giocatori e gli appassionati di videogame, ma si contende ancora una volta il 10° posto con altre marche principalmente a causa dello scarso supporto tecnico che offre agli utenti. Tuttavia, l’azienda si contraddistingue comunque per alcuni prodotti molto interessanti, incluso l’MSI GT75VR Titan Pro, che ha la migliore tastiera in assoluto rispetto a tutti gli altri notebook pensati per i giocatori e gli appassionati di videogame.

9. Samsung (67/100)

computer PortatiliSe Samsung avesse prestato anche solo la metà dell’attenzione e della dedizione che dedica ai suoi smartphone anche ai suoi notebook, probabilmente avrebbe ottenuto un piazzamento migliore in questa classifica. Allo stato attuale Samsung offre una piccola gamma di prodotti che non sono in grado di competere con la concorrenza. I sui notebook hanno inoltre il design meno accattivante del settore. Tuttavia, il supporto tecnico è eccellente.

Criteri con cui vengono valutate e classificate le varie marche

Ad ogni marca viene assegnato un punteggio che può andare da 1 a 100. I punti vengono assegnati in base a cinque differenti categorie: design, recensioni, supporto tecnico/garanzia, miglioramenti e novità introdotte, prezzo e varietà dei prodotti. Ecco in dettaglio la descrizione di queste categorie.

Recensioni (40 punti): L’aspetto più importante per ogni marchio è la qualità dei propri pro

dotti. Per poter assegnare i punti nella categoria Recensioni, sono state utilizzate le valutazioni che abbiamo dato ai notebook recensiti tra il 1° Marzo 2017 ed il 28 Febbraio 2018. Abbiamo considerato la valutazione media in termini di stelline di ciascun laptop recensito per ogni singola marca (stelline assegnate da Laptop Mag su una scala da 1 a 5) e l’abbiamo convertita in proporzione in una scala da 1 a 40 punti, aggiungendo un bonus di 0,75 punti per ogni Editors’ Choice Award assegnato a quella marca.

Design (15 punti): Ovvio, valutiamo e giudichiamo un notebook dalla sua “copertina” – e dai suoi lati, dallo schermo, dalla tastiera, dal fronte e dal retro e dalla cover. Sebbene non esistano due notebook completamente identici tra loro, ogni marca ha un certo design che contraddistingue i suoi prodotti.

Supporto tecnico e garanzia (20 punti): quando acquistate un notebook, in genere vi aspettate che il produttore sia sempre disponibile e pronto ad offrirvi una certa assistenza tecnica se ne avete bisogno. Il punteggio associato a questa categoria si basa sulle recensioni e sulle valutazioni del nostro annuale Tech Support Showdown, dove, da bravi investigatori quali siamo, poniamo domande, facciamo telefonate, consultiamo siti web e social media dalle aziende in questione. Tuttavia 2 dei 20 punti di questa categoria vengono assegnati in base alla qualità ed alla durata della garanzia standard che offre quella specifica marca.

Miglioramenti e novità introdotte (10 punti): Il mercato dei notebook è molto dinamico ed in continuo movimento, pertanto se non si sta al passo con i tempi si rischia grosso. Per questa categoria i punti vengono assegnati in base alla capacità di una specifica azienda di stare al passo con i tempi, di aggiornarsi continuamente facendo sempre sentire la sua presenza sul mercato, migliorando i propri prodotti o sviluppando nuove tecnologie, oltre che ad assumersi dei rischi.

Prezzo e varietà dei prodotti (15 punti): per quali e per quanti consumatori è pensato uno specifico prodotto? Il prodotto in questione ha un prezzo abbordabile ed equo in base alle specifiche che offre? Per questa categoria i punti vengono assegnati in base alla vasta gamma di notebook che una marca è in grado di offrire ai consumatori (notebook per gestire il budget, notebook per il business, notebook per giocare…ecc…) ed in base a quanto sono competitivi i prezzi di tali prodotti.

Fonte: Laptopmag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *