Windows

Come effettuare il downgrade di Windows 10: Tornare a Windows 7 o 8.1 in pochi semplici passi

Pensiamo che Windows 10 sia grande, ma se hai aggiornato e non ti piace, Microsoft offre un modo semplice e veloce per il downgrade a Windows 7 o 8.1 e ripristinare il vecchio sistema. Ecco come tornare a Windows 7 o 8.1.

Prima di iniziare

Hai 1 mese per tornare a Windows 7 o Windows 8.1 dopo l’installazione di Windows 10. Quindi assicurati di non avere dubbi prima che l’opzione scompaia.

Il primo passo è ovviamente quello di eseguire il backup di tutti i dati che hai attualmente sul tuo PC e che desideri conservare. La modifica di un sistema operativo è una manovra complessa e i dati possono spesso essere persi durante il processo. È possibile utilizzare hard disk esterni, chiavette USB o vari cloud storage online come Microsoft Onedrive, Google Drive, Dropbox, o Tresorit, che offrono un sacco di spazio gratuitamente. Quando hai spostato in modo sicuro tutti i documenti, i video, le foto o altri dati importanti di cui necessiti, puoi iniziare senza problemi. Ricordati che questo processo può anche richiedere un po’ di tempo, quindi non iniziare se hai impegni immediati.

Utilizzare le impostazioni di Aggiornamento e Sicurezza

Quando si installa Windows 10 su un PC che ha già una vecchia versione di Windows, la vecchia versione viene riposta in una cartella denominata Windows.old. Sebbene questa occupi spazio, significa anche che è possibile ripristinare questa versione da Windows 10 stesso. Per fare questo apri prima il menu Start di Windows, fai clic sull’icona in basso a sinistra dello schermo. Seleziona Impostazioni dal menu.

Ora vedrai l’opzione per l’Aggiornamento e Sicurezza. Fai clic su questa.

https://ilmigliorantivirus.com/wp-content/uploads/2015/08/windows-10-windows-7.png

Nella pagina successiva troverai un elenco di opzioni a sinistra, una delle quali è per il Ripristino. Fai clic su questoa e il pannello principale mostrerà una serie di scelte. Quella che devi selezionare è ‘Torna a Windows x‘ dove x sarà 7 o 8.1 a seconda di ciò che il computer aveva in esecuzione. Fai clic su ‘Inizia’ per iniziare. Se utilizzi un computer portatile avrai anche bisogno di collegarlo a una presa di corrente o l’opzione non funzionerà.

https://ilmigliorantivirus.com/wp-content/uploads/2015/08/windows-10-windows-7-1.jpg

A questo punto ti si presenterà una schermata blu (nessuna morte coinvolta) che ti chiederà il motivo per cui stai effettuando il downgrade. Prenditi un attimo per riempire il questionario, in quanto è uno strumento utile per Microsoft per valutare l’esperienza utente di Windows 10. Fai clic su Avanti quando hai concluso.

https://ilmigliorantivirus.com/wp-content/uploads/2015/08/windows-10-windows-7-2.png

Prima dell’avvio di Windows il processo ti darà un altro paio di occasioni per annullare e ti ricorderà anche se avevi una password per la versione precedente di Windows e che ti verrà richiesta una volta che il processo verrà terminato. Se sei contento di proseguire basta fare clic su Avanti e quindi andarsi a prendere un paio di caffè.

https://ilmigliorantivirus.com/wp-content/uploads/2015/08/windows-10-windows-7-3.png

Windows adesso riporterà il sistema al momento in cui la technical preview non era ancora stata installata.

Per Saperne Di Più::
Miglior Antivirus per Windows 10
Come aggiornare da Windows 7 a Windows 10
Scaricare Windows 10 Home/Pro gratis

0 Condivisioni

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.