Microsoft condividerà dati di telemetria di Windows 10 con terze parti

Oggi, un nuovo report sensazionale sta facendo il giro del web. Siamo venuti a conoscenza che Microsoft sta condividendo i dati telemetrici di Windows 10 raccolti dagli utenti con dei partner selezionati. Ciò significa che tutto quello che Microsoft ha ottenuto dal nostro PC può essere controllato da una terza parte per qualunque scopo.

Microsoft ha fatto un accordo con FireEye Inc. che permetterà loro di condividere i dati di telemetria di Windows 10 con questa azienda di sicurezza informatica di terze parti.

Come parte dell’accordo, il software di FireEye “iSIGHT Intelligence tools” sarà integrato in Windows Defender. Questo aprirà le porte a FireEye per accedere alla telemetria di tutti i dispositivi che eseguono un sistema operativo Windows 10.

Questa è la prima volta in cui le informazioni di telemetria vengono condivise con terze parti. In precedenza, non ci sono mai state dichiarazioni circa tali accordi tra Microsoft e altre società.

Tuttavia, la situazione è cambiata. Ora la grande quantità di dati di telemetria che Microsoft ha può essere acceduta tramite un modello di abbonamento di fatturazione. Questa opzione sarà disponibile alle squadre di sicurezza come gli sviluppatori di software anti-virus. Sembra che pagando una bella somma, chiunque possa ottenerli.

Non ci sono informazioni su quali dati saranno esattamente accessibili. La quantità di dati di telemetria condivisa non è nemmeno nota. Ciò potrebbe includere tutte le informazioni raccolte o potrebbe essere limitata solamente a Windows Defender e includere soltanto le informazioni relative alla sicurezza.

In ogni caso, questa mossa potrebbe rendere Windows 10 meno attraente per gli utenti che reputino inaccettabile qualsiasi tipo di raccolta di dati e la condivisione di tali informazioni. Questo potrebbe fermare molti utenti alla migrazione verso l’ultima versione di Windows. Windows 10 non porta miglioramenti significativi se si utilizza Windows 7 o Windows 8.1 su un PC desktop tradizionale con tastiera e mouse. La maggior parte delle nuove funzionalità di Windows 10 possono essere sostituite con applicazioni gratuite di terze parti. Windows 10 aggiunge modifiche all’interfaccia utente che la rendono più amichevole per i dispositivi touch come i tablet e cerca di rettificare gli errori commessi con Windows 8. Viene introdotto anche il concetto di sistema operativo come servizio gratuito o a pagamento che le imprese devono continuare a pagare perennemente, mentre i consumatori sono esonerati da ciò pagandolo solamente una volta.

La telemetria può essere ufficialmente disabilitata solo nelle edizioni Enterprise di Windows 10. Nelle altre edizioni, è possibile solo attraverso un hack del Registro, come descritto in questi articoli:
Come Disattivare la Telemetria e la Raccolta Dati in Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *