Impossibile accedere 192.168.1.1: come collegarsi al router per modificare le impostazioni

In questi giorni è molto più facile configurare un nuovo router a banda larga. Sono tutti dotati di Wi-Fi attivato e garantito. Tipicamente troverete la password Wi-Fi su un’etichetta attaccata al router, e si può anche visualizzare il nome utente e la password di default e l’indirizzo IP.

E ‘più complicato per i router più obsoleti, soprattutto se qualcuno ha cambiato l’indirizzo IP, la password o si sono semplicemente dimenticati i dettagli.

Come accedere alla pagina delle impostazioni del router

1. Se non è possibile accedere al router tramite Wi-Fi, collegare un cavo Ethernet tra il router e il PC o il laptop. Stiamo usando Windows 8 in questo caso, ma il processo è simile per Windows 7 e per Vista.

2. Attivare il prompt dei comandi digitando ‘comando’ nella casella di ricerca del menu Start (o Windows 8 schermata Start) e scegliere Prompt dei comandi.

3. Digitare ipconfig e premere Invio. Verrà visualizzato un elenco delle schede di rete nel vostro PC. Guardare attraverso le informazioni per trovare il numero accanto al gateway predefinito. Questo è l’indirizzo IP del router.

CMD

4. Aprire un browser Web e digitare il numero – in questo caso 192.168.3.1 – nella barra degli indirizzi, quindi premere Invio. (Non aggiungere http: // prima dell’indirizzo IP ; Dovreste vedere la schermata di accesso per il router).

D-link

5. Se non si vede la schermata di login, potrebbe essere che l’indirizzo IP del gateway è stato inserito manualmente sotto le impostazioni della scheda di rete.

Per controllare, aprire il Pannello di controllo e cercare ‘ Rete ‘. Cliccate su “ Visualizza connessioni di rete” sotto “Rete e Condivisione”.

Fare clic destro sulla scheda Ethernet e scegliere Proprietà. Poi scorrere l’elenco per trovare il protocollo Internet versione 4. Fare clic su di esso e quindi fare clic sul pulsante Proprietà. Assicurarsi che l’opzione “ Ottieni un indirizzo IP automaticamente “ sia selezionata, e anche “ Ottieni indirizzo server DNS automaticamente “.

Windows

Ripetere i punti 2, 3 e 4 per verificare se ciò ha risolto il problema.

6. Se avete dimenticato il nome utente e la password del router, è necessario ripristinare le impostazioni di fabbrica. Normalmente ciò viene ottenuto premendo un pulsante o inserendo una graffetta o una puntina nel foro di reset. Controllare il manuale per sapere per quanto tempo tenere premuto il pulsante per ripristinare. Il router deve essere collegato alla rete e acceso durante questa operazione, ovviamente.

Dopo aver ripristinato il router è possibile seguire i passaggi precedenti per connettersi all’interfaccia di gestione del router.

7. Se il motivo per accedere alle impostazioni del router è stato quello di configurare una rete Wi-Fi, è ora possibile farlo. Vale la pena di cambiare il nome della rete Wi-Fi in qualcosa di memorizzabile, ma è più importante per impostare una password. Se possibile, scegliere la sicurezza WPA2 anziché WEP. Mentre si è in esso, cambiare la password di default del router per evitare che qualcuno acceda alle impostazioni del router. Attaccare un’etichetta sul router in modo che non si dimentichino l’indirizzo IP, la password del Wi-FI e lo username e la password del router.

Se non si ha alcuna riuscita nel collegamento al router, assicurarsi che tutti i firewall software siano disabilitati. Questi potrebbero essere parte della vostra Internet Security Suite, o di un’applicazione autonoma, come ZoneAlarm. Disattivare temporaneamente questi per vedere se sono la causa del problema. Il Firewall integrato in Windows non dovrebbe causare alcun problema.

Controllare anche altri software, come le applicazioni di controllo parentale, che potrebbero impedire l’accesso a determinati siti web; l’Interfaccia impostazioni di un router è solo un sito web, dopotutto. Ci potrebbero essere anche delle impostazioni all’interno del vostro browser web che stanno causando un problema, perciò provate un altro browser per eliminare questo problema.

4 commenti

  • marina

    nel mio caso l accesso al router tp link e assolutamente ramdom !!
    l indirizzo e 192.168.1.1
    certe volte accedo altre no e un mistero che devo risolvere !!

    • Guest

      Forse sei prigioniera di qualche furbo… ti consiglio di cambiare la password di accesso al router, ma per farlo dovrai staccare il doppino telefonico e rimanere attaccata solo col cavo ethernet nonché proseguiore con il cambio password. Solo a fine impostazione potrai riattraccare il doppino. Se funziona allora hai qualcuno che ti sta attaccato… e spesso dovrai rifare il gioco detto sopra.

    • samuele

      il modello del router é Huawei B2328-42, ci è voluto parecchio prima che arrivasse la linea ma ieri sera è arrivata, come sempre mi sono messo ad aprire le porte del router per aprire il NAT, e dopo aver aperto quelle che mi servivano ho notato che ancora il NAT era moderato…fin qui nessun problema, ho pensato che avesse bisogno di un riavvio e quindi l’ho spento e riacceso…qui iniziano i problemi, alla riaccensione la linea era sparita, ho provato a collegarmi tramite wi fi al 192.168.1.1 ma niente, pagina bianca, ho provato con il pc e cavo ethernet ma ancora niente, dopo aver provato di tutto (disattivare firewall e chi più ne ha più ne metta) mi sono deciso di leggere qualche informazione su internet, e ho letto sul sito che è un router autoconfigurante…esattamente dopo 15 minuti dalla accensione si configura e a regola dovrebbe essere pronto, quindi ho pensato che resettarlo avrebbe risolto il problema…bene…é tutta la notte che di linea non se ne parla, ho riprovato a connettermi a 192.168.1.1 ma ancora niente…sembra un caso disperato, non so più cosa fare…

  • Guest

    Quando vi capita così dovete provare con una versione di browser portable (es: SlimBrowser) o se non riuscite ancora con un pc che ha una distro linux. A 100% riuscirete ad entrare ed impostare il vs router come volete. A mio parere è un bug su winzozz che va a disturbare le impostazioni di connessione/rete dei browsers installati, perché stranamente con quello portable non me l’ha fatto.
    Spero sia utile a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *