Utilizzare la funzionalità di Scansione Offline di Windows Defender in Windows 10

Windows Defender in Windows 10 v 1607 e versioni successive vi permette di effettuare una scansione offline che può aiutarvi a sbarazzarvi di malware persistenti e difficili da eliminare e di software malevoli, utilizzando le definizioni di minaccia più aggiornate. Scopriamo come effettuare una Scansione Offline usando Windows Defender in Windows 10 Anniversary Update e versioni seguenti.

Questa funzionalità è offerta solamente quando Windows Defender è abilitato e funziona in qualità di software di sicurezza in tempo reale principale.

Funzionalità di Scansione Offline in Windows Defender

Per eseguire una scansione offline, aprite il Menu Start e fate click su Impostazioni. A questo punto, cliccate su Aggiornamento e sicurezza e poi selezionate Windows Defender per aprire le seguenti impostazioni.

Windows Defender

Qui, sotto la voce Windows Defender Offline, vedrete un tasto di Analisi Offline.

Quando cliccherete sul tasto, in pochi secondi verrà visualizzato il seguente messaggio. Verrete disconnessi e il vostro computer sarà riavviato.

Windows Defender

Al riavvio, vedrete una finestra nera di prompt dei comandi aprirsi e subito dopo chiudersi istantaneamente, poi vedrete il seguente messaggio per alcuni secondi.

https://ilmigliorantivirus.com//wp-content/uploads/2016/08/Defender-4.png

A questo punto verrà avviata la scansione. Potreste vedere una schermata nera con ogni tanto un’animazione circolare e, entro 15 minuti, sarete riportati al vostro desktop. Nel mio caso la scansione ha impiegato circa 5 minuti.

Se dovessero venire rintracciati ed eliminati file malware, sarete informati tramite una notifica.

Per Saperne Di Più:

Miglior Antivirus
Miglior antivirus per Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *