Windows

È Tempo di Migrare da Windows XP?

DOMANDA: Sono un pensionato e utilizzo Windows XP da sempre. So che non è più supportato da MS, ma mi trovo davvero a mio agio con il formato e le funzioni. Per quanto tempo sarò in grado di farla franca con l’utilizzo di XP?

Windows XP. Impressionante. Il sistema operativo Windows XP è stato rilasciato nel lontano ottobre del 2001. Il suo nome in codice era “Whistler” all’interno di Microsoft e solo per dare un’idea di quello che stava succedendo a quei tempi, è stato l’anno in cui George W. Bush si trasferì alla Casa Bianca e i terroristi attaccarono il World Trade Center poche settimane prima del rilascio di XP. Il gladiatore ha vinto come miglior film, mentre il primo film di Harry Potter sbancava ai box office. Ciò per dire che XP è in giro già da un po’.

Sebbene non ci sia niente di fondamentalmente sbagliato con l’utilizzo di un sistema operativo un po’ datato, diventa un problema enorme quando si è online, sia tramite e-mail o World Wide Web. Come mai? Perché mentre il sistema operativo è in esecuzione, senza aggiornamenti e miglioramenti, i cattivi che scrivono i loro malware, spyware e virus continuano a migliorare e aggiornare il proprio codice. In effetti, stai diventando un vero e proprio bersaglio.

Microsoft ha interrotto ufficialmente il supporto per Windows XP in data 8 aprile 2014, così da essere da 18 mesi dalla data, e 18 mesi da quando non è stata rilasciata una sola patch di sicurezza o un aggiornamento. Indipendentemente da quale software anti-virus si stia utilizzando, usarlo sta diventando sempre più pericoloso. È come avere l’ultimo negozio nell’angolo in un quartiere che è diventato sempre più povero e con molta criminalità.

Microsoft dice: “i PC con sistema operativo Windows XP dopo l’8 Aprile 2014, non dovrebbero essere considerati più protetti, ed è importante che si esegua la migrazione ad un sistema operativo supportato correntemente – come Windows 10 – in modo da poter ricevere gli aggiornamenti di sicurezza regolari per proteggere il proprio computer da attacchi dannosi. ”

Devo dire di essere proprio d’accordo, e consiglio vivamente di acquistare un nuovo PC di fascia bassa che abbia il più recente sistema operativo – Windows 10.1 – e collegare il tuo vecchio schermo e la tastiera ad esso o cercare di aggiornare il proprio computer esistente ad una versione più recente. Non sei sicuro che il tuo PC sia in grado di farlo girare? Esegui l’Assistente di Aggiornamento di Microsoft Windows per vedere cosa sei in grado di far girare.

Degna di nota è che c’è una tendenza relativamente nuova di sistemi PC che hanno le dimensioni di piccole scatole che offrono tutte le funzionalità di un PC e che sono in grado di “supportare le proprie periferiche”. Ad esempio, Asus vende il suo VivoPC desktop, con 4GB di RAM, hard disk da 500GB, wireless, bluetooth, ecc, per meno di 250 $. Dal momento che dovrai pagare per un nuovo sistema operativo Windows in ogni caso, se te lo puoi permettere, con un po’ di soldi in più potresti regalarti un bell’aggiornamento enorme dal vostro vecchio sistema 10+ anni.

Se hai intenzione di restare con Windows XP, indipendentemente da ciò, eccoti alcuni consigli:

  • Non utilizzare Internet Explorer. Assolutamente. Google Chrome o Firefox sono alternative più sicure.
  • Attiva Windows Firewall. È meglio di niente …
  • Tieni tutti i software di terze parti aggiornati nel miglior modo possibile.

In realtà, però, la cosa migliore è quella di stringere i denti ed effettuare un aggiornamento da Windows XP a qualcosa di nuovo, che si tratti di Windows 10.1 (quello che ti raccomando) o una versione precedente di Windows (Win7 è la migliore scelta se vuoi iniziare con qualcosa di familiare al menu di avvio e al design desktop).

Leggi di più:
Come Disattivare avvio programmi automatico in Windows 10
Come fare uno screenshot in Windows 10?
Come Attivare e eliminare un Account Amministratore in Windows 10
Velocizzare Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *