Recensione sul Avast! Free Antivirus 2014

Se siete riluttanti a pagare per il software di sicurezza, c’è ancora una scelta sorprendente di prodotti gratuiti. Avast! 2014 Free Antivirus offre protezione in tempo reale e scansioni programmate per tenere il tuo computer libero da un’ampia gamma di minacce. Avast comprende protezione configurabile contro le minacce trovate su pagine web, quelle che arrivano tramite e-mail o che si trovano nei file locali del tuo sistema. Il programma è scaricabile gratuitamente e perfettamente funzionante, anche se si può usare solo per 30 giorni, senza registrazione, semplicemente fornendo un indirizzo email. Anche se non fa strettamente parte dello stesso software, Avast! fa anche un pacchetto Mobile Security e Antivirus gratis per gli utenti Android, che include un modulo antifurto e software per il backup.

https://ilmigliorantivirus.com//wp-content/uploads/2013/12/avast-free-3.jpg

Potreste non aspettarvi che un software gratuito fornisca la miglior protezione antivirus, ma nei nostri test più recenti, Avast! Ci ha sorpresi con un’ottima performance, ottenendo ben 962 punti per la precisione su un totale di 1.048. Si è comportato egregiamente al momento di dover affrontare i falsi positivi, permettendo ai software validi di funzionare normalmente, senza chiedere conferma all’utente ogni volta, ma solo in due casi, e raccomandando quindi che l’utente consentisse al software di procedere o meno. La sua valutazione sui software legittimi è stata di 746, molto vicina al massimo risultato possibile in questo test, dove solo Microsoft Security Essentials ha ottenuto risultati migliori.

Mentre Avast! era mirabilmente discreto e non invadente, era meno efficace quando si trattava di gestire le minacce in tempo reale, riuscendo a difendere il nostro computer contro 76 delle 100 minacce testate, ha bloccato altre 18, ma ha anche permesso a 6 di compromettere il sistema. L’accaduto ha fatto precipitare la media ponderata del suo grado di protezione, ottenendo 216 su 300 punti, e posizionandolo alla sesta posizione, su nove pacchetti software testati.

https://ilmigliorantivirus.com//wp-content/uploads/2013/12/avast-free.jpg

I nostri test su situazioni reali sono stati condotti su Avast! Free Antivirus 8, la versione precedente. Mentre il motore di scansione e le prestazioni nella nuova versione 2014 sono sostanzialmente simili, Avast! ha voluto sottolineare l’introduzione di una nuova modalità, attraverso la quale gli utenti inesperti possono optare per impedire l’esecuzione di file non noti, per essere sicuri, e una modalità chiamata DeepScreen, il cui compito è quello di prendere le migliori decisioni in tempo reale sui file sospetti, ma sconosciuti. La società ha anche detto di aver accelerato la scansione nella sua versione 2014,ed in effetti l’antivirus sembra abbastanza veloce, riuscendo a completare una prima rapida scansione in circa due minuti. Se rilevate, le eventuali minacce vengono elencate insieme alle azioni correttive disponibili, che comprendono la risoluzione automatica, la cancellazione o lo spostamento al “cestino”, che è il termine usato da Avast! per la quarantena.

Ci piace l’interfaccia semplice di questo software ed il suo rassicurante messaggio di stato “va tutto bene”, ed al contempo siamo molto meno entusiasti della voce americana che conferma gli eventi chiave come una scansione di successo – ma questo può essere disattivato rapidamente. E ‘utile anche rivedere la pagina delle statistiche, che può mostrarvi come il software stia proteggendo il vostro PC, facendo il suo dovere.

https://ilmigliorantivirus.com//wp-content/uploads/2013/12/avast-free-2.jpg

Grazie ad un interfaccia amichevole, la scansione semplice e veloce e la sua protezione piuttosto buona, questa è la scelta migliore se si vuole migliorare la protezione contro le minacce standard di Windows senza pagare un antivirus. Anche se ha avuto una performance migliore rispetto ad altri pacchetti gratuiti, tuttavia, Avast! non può competere con il miglior software a pagamento quando si tratta di protezione dalle minacce, dato che ha compromesso il nostro sistema sei volte durante i test. Se si desidera la miglior protezione si dovrà pagare per averla, ma per la sua protezione standard di base, Avast! vince un premio Budget Buy.

Verdetto:

E ‘facile da usare, non invadente ed offre una miglior protezione rispetto ad altri software gratis, ma Avast! non può paragonarsi al miglior software a pagamento.

Potete gradire:

Avast Premier 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *