Lenovo Y25FIl Lenovo Y25F-10 è uno schermo eccellente, considerando che ha tutte le giuste funzionalità che vengono con ogni marchio di qualità. Questo modello deve competere con dei rivali di qualità, ma possiamo affermare che si tratta di uno dei modelli dall’aspetto migliore. Il Lenovo Y25F-10 non è altrettanto tanto comune quanto altri schermi, e quindi vediamo se vale la pena prenderlo in considerazione.

Lenovo Y25F

Design e funzionalità

Il Lenovo Y25F-10 adotta un’estetica da business che invece del solito nero include un argentato opaco. Tuttavia, la sua vera natura trapela grazie al marchio Legion inciso in rosso nella fascia in basso e ad altre funzionalità extra nella cornice. La parte anteriore dello schermo è priva di cornice su tre lati – così come la maggior parte dei gaming monitor da 25 pollici – ma, in realtà, presenta pur sempre un sottilissimo bordo interno.

La qualità della struttura è altrettanto buona quanto quella dei prodotti più conosciuti del brand, come ad esempio i laptop, considerati durevoli ed affidabili. Il Lenovo Y25F-10 non è stato prodotto ricorrendo a delle scorciatoie, come dimostrato dalle giunture e dai pannelli di plastica omogenei. Grazie all’eccellente design fisico, il display non oscilla ogni volta che urtate la scrivania.

Una cosa che non ci è piaciuta del Lenovo Y25F-10 è l’aver scelto dei pulsanti al posto del joystick per la manipolazione OSD. Il layout è posizionato nell’angolo inferiore ed è facile da accedere, ma è meno conveniente e, per gli standard odierni, è ormai arcaico.

Il Lenovo Y25F-10, progettato con gusto, è pur sempre un prodotto destinato esclusivamente ai fan del gaming. Da un lato dello schermo c’è un gancio dove appendere le cuffie e un hub con le porte USB e un jack per le cuffie. Francamente, a noi questi add-on sui gaming monitor piacciono un sacco – sono utilissimi.

Il dispositivo viene supportato da un supporto troppo grande con una base a forma di boomerang che sembra decisamente sproporzionata rispetto alla grandezza del display. Potete inclinare, ruotare e modificare l’altezza del vostro Lenovo Y25F-10, così da ottenere un angolo visivo perfetto. Potete anche scegliere una base VESA con adattatori 100×100.

Il Lenovo Y25F-10 è un monitor FreeSync, quindi non presenta delle restrizioni per i connettori come le varianti G-Sync. Il layout sul retro include delle porte DisplayPort 1.2 e HDMI 1.4, altre due porte USB e un caricatore wireless per il telefono. Il pacchetto non comprende gli speaker, ma è una cosa perdonabile, dal momento che la maggior parte dei giocatori utilizzeranno le cuffie.

Display e performance

Il Lenovo Y25F-10 presenta uno schermo TN da 25 pollici con una risoluzione da 1920 x 1080, una frequenza di aggiornamento da 144Hz e un tempo di risposta da 1ms. Viene elencato anche un tipico contrast ratio di 1000:1, assieme a una retroilluminazione da 400 cd/m2, più luminosa di quella che si trova di solito nelle varianti 1080p. Il brand pubblicizza questo modello come compatibile con l’HDR, ma non presenta le funzionalità necessarie, e quindi, nel migliore dei casi, si tradurrà in un segnale HDR10.

1080p a 144Hz è pur sempre lo standard universale per il gaming competitivo, e si addice perfettamente ai 24 pollici dello schermo. Questa formula vuol dire anche che il prodotto avrà un prezzo ragionevole – senza per questo rinunciare a un’esperienza di gaming di qualità. Il Lenovo Y25F-10 è anche facilmente personalizzabile con una GPU di media qualità, dal momento che non ha bisogno di moltissima energia per far girare i giochi alla massima frequenza di aggiornamento.

Il Lenovo Y25F-10 ha una qualità dell’immagine eccellente se sottoposto all’analisi con il colorimetro. Lo schermo TN copre il 98.5% della gamma sRGB, e lo fa con un’accuratezza Delta E 2.3. La temperatura del colore è leggermente superiore a quella ideale di 6500K, ma la freddezza del bianco è qualcosa che molti preferirebbero al calore di un output colore sRGB perfettamente affinato.

Gamma è precisissimo con 2.2, e quindi non ci sono molte cose da sistemare oltre alla luminosità. Dovete sistemarlo subito, prima di cominciare ad utilizzare il monitor, dal momento che il valore massimo di 430 cd/m2 è semplicemente troppo luminoso per poter essere usato a lungo. L’unica debolezza è il contrasto di 890:1, inferiore rispetto agli altri display TN che abbiamo testato.

Tale contrasto ha un lieve effetto sulla luminanza del nero, ma lo schermo non appare troppo grigiastro per tutti i tipi di utenti rispetto agli schermi IPS. Solo uno schermo VA è meglio sotto questo aspetto, a causa del suo limite di contrasto più elevato, ma, di nuovo, ciò detta anche la brillantezza extra dello schermo.

Il Lenovo Y25F-10 non soffre da problemi di uniformità, dal momento che viene retroilluminato in modo equo. L’uniformità del colore non ha nessuna deviazione di sorta si scosti di oltre il DE 2.8 dallo standard D65, sebbene l’uniformità del nero potrebbe essere leggermente migliorata. Ovviamente, questo aspetto varia da schermo a schermo a causa delle limitazioni della produzione.

La gestione del movimento del Lenovo Y25F-10 non è tanto buona come ci saremmo aspettati. I suoi tempi medi di risposta sono molto più lenti di quelli degli altri monitor TN che abbiamo testato. Lo schermo mostra una sfocatura minima che potete notare se vi avvicinate abbastanza durante le sequenze più frenetiche, dissipando la specifica di 1ms elencata dai produttori. Per fortuna, il monitor presenta un’impostazione di overdrive che potete settare a livelli medi per rimuovere completamente questo difetto.

Il Lenovo Y25F-10 è un monitor FreeSync, perfetto per la GPU AMD, ma non è certificato per funzionare con le GPU di NVIDIA e G-Sync. L’input lag è leggermente più alto rispetto ai suoi concorrenti più prossimi, ma la differenza è troppo bassa per poter essere notata.

Considerazioni sul Lenovo Y25F-10

Il Lenovo Y25F-10 è fantastico per quanto riguarda la qualità del colore o il design, eppure ha comunque bisogno di miglioramenti sul fronte del contrasto o dell’input lag. Amiamo il modo in cui il brand ha confezionato questo monitor, il che di certo aiuta a sorvolare su alcuni difetti. Il monitor funziona a dovere, ma potete trovare delle opzioni migliori e allo stesso prezzo.

Considerate il Lenovo Y25F-10 se volete qualcosa che ha un aspetto fresco rispetto al mare di monitor rossi e neri che ci circonda. Il monitor non è il migliore del mercato, ma vale la pena prenderlo in considerazione.

Leggi di più:
Migliori Mouse da Gaming
Monitor PC per Fotografia
Miglior Monitor per il Tuo MacBook Pro