Recensione del Router Bitdefender Box 2

Bitdefender Box 2
Il nostro verdetto

L’installazione può essere complessa, ma una volta messa in funzione, questa piccola scatola ti tiene al sicuro a casa e il software di qualità di Bitdefender ti protegge ovunque.

Aspetti positivi

  • Molte funzionalità
  • Tutto gestito da un’unica app
  • Controllo parentale integrato
  • Software Bitdefender aggregato

Aspetti negativi

  • L’installazione può essere complicata
  • Costo dell’abbonamento annuale di $99

Può essere gestito solo da un’app mobile Box che è alimentata da una versione dual-core del famoso processore Cortex A9 ARM, con una RAM DDR3 da 1 GB e 4 GB di memoria interna.

Le funzioni Wi-Fi sono gestite da una configurazione 802.11a / b / g / n / ac AC1900. Ci sono a disposizione unicamente due porte: una LAN, una WAN, entrambe con supporto Gigabit Ethernet. Non corrisponde esattamente allo standard del sistema MU-MIMO 4×4 di Norton Core, ma per la maggior parte degli utenti, la potenza sarà sufficiente.

Extra? Abbiamo un cavo Ethernet da 1 m integrato con il Box, ma questo è tutto.

La Box è disponibile solo negli Stati Uniti in questo momento ( in arrivo prossimamente anche in altripaesi ), e questo è probabilmente il motivo per cui il nostro apparecchio è stato dotato di un cavo di alimentazione a soli due spinotti. È idoneo alla tensione di ingresso a 100-240 V, anche se ora può essere utilizzato nel Regno Unito o altrove, tramite utilizzo di appropriato adattatore da viaggio.

Bitdefender Box ha un prezzo di $ 249,99 (£ 200) per il primo anno, con il quale viene fornito, oltre al router, un abbonamento gratuito di un anno a Bitdefender Total Security 2018 o il software equivalente adatto per il proprio dispositivo (Bitdefender Antivirus per Mac, Bitdefender Mobile Security per iOS o Bitdefender Mobile Security & Antivirus per Android).

L’acquisto del software, da solo,normalmente costerebbe da 35$ per un massimo di cinque dispositivi, ma l’abbonamento Box copre il numero di tutti i dispositivi di cui si ha bisogno. Il rinnovo dell’abbonamento ha un costo annuo di $ 99.

Mentre Box non può definirsi esattamente economico, rimane competitivo con prodotti similari. Al momento, Norton Core ha lo stesso prezzo iniziale di $ 249,99 con un software disponibile per un numero illimitato di dispositivi e un costo di rinnovo mensile di $ 10 equivalente a $120  all’anno.

Impostazione

Bitdefender Box arriva in una… scatola ben ideata e molto protettiva. Dopo aver sollevato la custodia di cartone e tolto il coperchio sorprendentemente solido, si vedrà che tutto è ben riposto al sicuro all’interno. È il tipo di packaging premium che ci si aspetterebbe per un prodotto di design di lusso e non per un componente di un kit di rete.

Il router all’interno è più semplice,è solo un semplice blocco triangolare color crema e nero con una presa di corrente e un paio di porte Ethernet. Nessuno si meraviglierà del design, ma è comunque buono e non sembrerà fuori posto nella maggior parte delle case.

I neofiti della rete saranno probabilmente intimiditi dalle lunghe istruzioni sulla scheda di installazione, ma andare avanti sarà più semplice di quanto si pensi.

Il processo inizia scaricando l’app di Bitdefender Central per iOS o Android (non esiste un’alternativa basata su desktop). Viene normalmente utilizzata per gestire eventuali installazioni di Bitdefender già esistenti, ma l’app fornisce anche una semplice procedura guidata di attivazione di Box.

Si inizia l’installazione previo accesso alla rete Box tramite telefono, quindi la Box si connette a Internet, in genere dietro collegamento con il router standard tramite il cavo fornito.

L’app offre una scelta di modalità di messe in rete. Box può sostituire in modo efficace un router ISP, lavorare con un router personale esistente abilitando la modalità bridge / AP o essere utilizzato come router autonomo.

Abbiamo scelto l’opzione router ISP. L’app ha richiesto le credenziali di accesso del nostro router ISP in modo da poter clonare le nostre impostazioni predefinite.

L’ultimo passaggio richiede la disattivazione della rete wireless originale affinché tutti i dispositivi possano ricollegarsi alla Box. L’app include istruzioni per lavorare con quattro tipi di router comuni – AT & T, Comcast, Time Warner, Verizon – ma il nostro ISP del Regno Unito non era presente nella lista.

Non è colpa di Bitdefender: stavamo usando un’unità statunitense nel Regno Unito, quindi non sorprende che gli ISP del Regno Unito non fossero coperti. Gli utenti esperti possono essere in grado di disattivare autonomamente la rete wireless originale. Anche se questo è un problema, non impedisce di iniziare. È possibile collegare i dispositivi alla rete Box subito e risolvere la questione relativa al vecchio router in un secondo momento.

Se hai problemi, Bitdefender fa del suo meglio per aiutarti, con assistenza all’installazione gratuita via telefono o e-mail. Abbiamo testato il mezzo di assistenza tramite posta elettronica e abbiamo ricevuto risposte cortesi e utili entro le due, tre ore. Questo dovrebbe essere sufficiente per aiutarti a risolvere la maggior parte dei problemi, e nel caso non ci siano altri mezzi per la risoluzione dei problemi, è sempre possibile restituire l’apparecchio entro 30 giorni dietro relativo rimborso dell’importo speso.

Bitdefender Box 2

Caratteristiche

L’installazione può essere una seccatura, ma una volta configurata è possibile procedere all’utilizzo della BOX senza fare null’altro. Dopo aver provveduto al riavvio di ognuno dei propri dispositivi, dovrebbero potersi connettere a Box e Internet, esattamente come facevano con il vecchio router.

Già a questo livello, succedono molte cose in background. Box sta monitorando le connessioni in uscita, si adopera per bloccare i tentativi dei tuoi dispositivi di accedere al phishing e ad altri siti dannosi , inoltre impedisce l’invio di informazioni sensibili come i dettagli della carta di credito su una connessione non crittografata.

Box controlla anche le connessioni in ingresso sospette. I nuovi dispositivi non saranno in grado di accedere alla rete fino a quando non verrà rilasciata la tua autorizzazione, e Box blocca qualsiasi tentativo che provi a violare l’accesso ai dispositivi.

Più livelli di monitoraggio generale della rete rilevano e segnalano le vulnerabilità della rete, oltre a identificare comportamenti insoliti che potrebbero rappresentare l’indizio di un dispositivo compromesso.

Non c’è un modo chiaro per testare la maggior parte di tutto ciò, ma, nel corso di controlli precedenti, avevamo già valutato i sistemi anti-phishing di Bitdefender, e generalmente si comportano molto bene. Questo tipo di protezione,da sola, merita di essere sperimentata.

La tua Box è gestita dall’app Centrale di Bitdefender La sua schermata Dispositivi evidenzia i dispositivi riconosciuti e sconosciuti che si sono collegati alla rete di recente, offre maggiori informazioni su di loro e fornisce alcuni strumenti supplementari utili.

La visualizzazione dello stato non ha sempre funzionato come avremmo sperato. Segnalava, a intervalli regolari, che i dispositivi erano “scollegati” e che non si vedevano da un po’ di tempo, anche nei momenti durante i quali li stavamo usando per accedere al web. Poiché era accaduto sia su un notebook Windows 10 sia su un telefono Android, siamo giunti alla conclusione che non doveva trattarsi di un semplice problema di configurazione del dispositivo.

Questi problemi di stato non hanno fortunatamente avuto un impatto sulle attività che doveva eseguire la nostra Box. Siamo stati in grado di cliccare un dispositivo, scoprire più elementi al riguardo (sistema operativo, indirizzo MAC, indirizzo IP) e mettere in pausa / riprendere l’accesso a Internet con un clic.

Un’opzione di Scansione di Rete afferma di fornire un “report immediato di come le vulnerabilità della rete compromettono il dispositivo” (credenziali deboli, firmware obsoleto e altro). Il pulsante Scansione ti dice di “tornare più tardi per i risultati”, che non corrisponde alla nostra definizione di immediato, ma dopo pochi minuti, è giunta una notifica con i risultati.

Un pulsante Protezione Installazione sollecita l’indirizzo e-mail del proprietario del dispositivo al quale viene inviato un messaggio con un collegamento per scaricare e installare il software Bitdefender locale (sono coperti i dispositivi Windows, Mac, iOS e Android). L’abbonamento copre tutti i dispositivi di cui si ha bisogno.

Box è dotato di controlli parentali di base, in grado di bloccare i siti web in base al contenuto o limitare l’accesso a Internet in funzione a certi orari. La possibilità di bloccare, su richiesta, l’accesso a Internet di un dispositivo specifico potrebbe anche essere utile quando ci si trova in situazioni tipiche come quelle dello “smetti quello che stai facendo e vieni qui subito”. Queste opzioni non rappresentano nulla di sorprendente o di rivoluzionario, ma queste funzionalità costituiscono, ad ogni modo, una valida aggiunta al pacchetto.

Abbiamo completato i nostri controlli compiendo abituali test di prestazione, incluso lo streaming di contenuti video HD, da tre dispositivi in contemporanea. In conformità alle nostre aspettative verso un livello di hardware come quello utilizzato da Bitdefender Box, non abbiamo rilevato problemi e i nostri sistemi hanno funzionato bene come avrebbero fatto con il router ISP originale.

Verdetto finale

Bitdefender Box può richiedere, per una corretta configurazione, del tempo, delle riflessioni e dell’esperienza. Ma il servizio di assistenza per l’installazione fornito gratuitamente può essere di aiuto per dirigersi nella giusta direzione. Una volta installato e messo in funzione, il Box svolgerà un ottimo lavoro di protezione contro i portatori di minacce alla sicurezza.

Bitdefender Box 2 è un dispositivo domestico di sicurezza intelligente che protegge da hacker, malware e molto altro, i vari PC da desktop, cellulari, tablet e tutti gli apparecchi connessi.

Il Box è essenzialmente un router supercaricato che può sostituire o essere avviato unitamente al proprio kit di messa in rete. Collegando i propri dispositivi alla Box, agirà come una specie di antivirus, controllando tutte le connessioni in arrivo per tenere gli hacker alla larga. La vostra rete è sotto il controllo continuo da parte di dispositivi sconosciuti o di comportamenti sospetti e la Box blocca tutte le richieste in uscita dirette a siti web malevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *