Java è insicuro e terribile, è ora di disabilitarlo, ed ecco come

Java

Come al solito, vi è un’ennesima falla nella sicurezza nell’ambiente di Runtime di Java e se non disabilitate il vostro plugin Java, correte il rischio di essere infettati da malware. Ecco come fare.

Le falle nella sicurezza non sono niente di nuovo, ma in questo caso la falla è davvero pericolosa, e non si sa nulla su quando Oracle riuscirà a risolvere il problema. Inoltre, con che frequenza avete davvero bisogno di Java quando navigate sul web? Perché tenerlo attivo?

Dovreste disabilitare Java o disinstallarlo?

In teoria, entrambe le cose. Altrimenti:

  • Se non avete necessità di nessuna applicazione che utilizzi Java e se non visitate nessun sito che richieda Java nel browser, dovreste rimuovere completamente tutto il framework dal vostro computer
  • Se utilizzate applicazioni che richiedono Java, dovreste disabilitare il plugin nel browser
  • Se siete obbligati a usare Java nel browser per un sito specifico, dovreste disabilitare Java nel vostro browser principale e utilizzare un browser alternativo solo per quel sito.

Per gli utenti comuni, ci sono davvero poche ragioni per mantenere installato Java.

Nota: molti lettori hanno sottolineato che il gioco divertente ed estremamente da geek Minecraft richiede Java. Ovviamente, se siete dei geek, meritate un po’ di Minecraft – ma dovreste comunque disabilitare il plugin Java nel browser.

» Read more

Perché la mia velocità di download è più lenta rispetto al tipo di rete per cui pago?

Internet

Il vostro Internet provider di connessione a Internet promuove una connessione a 40Mb, ma questa non ha niente a che vedere con la velocità di download che vedete quando scaricate un grosso file. Di che si tratta? Non avete tutta la larghezza di banda per cui pagate?

Questa è una domanda divertente perché ci permette di parlare di un equivoco frequente, chiarire l’equivoco in oggetto e strada facendo imparare qualcosa in più sulla storia del computer.

Cominciamo con una digressione sulla storia delle reti di computer. I trasferimenti di dati sulle reti sono sempre stati misurati in bit. Un bit è la più piccola ed elementare unità di misura nell’informatica e nelle comunicazioni digitali. I bit sono comunemente rappresentati nel sistema binario con 0 e 1. Bit, infatti, è la forma contratta dell’espressione “Binary digit”, cifra digitale.

» Read more

I prodotti antivirus gratuiti dominano il mondo

La società di gestione delle infrastrutture OPSWAT ha agenti di sicurezza dislocati in oltre 100 milioni di endpoint. Lo strumento gratuito da essa fornito Security Score controlla lo stato del vostro PC e il gestore della sicurezza delle reti GEARS è gratuito per un massimo di 25 dispositivi. Oltre a svolgere le loro funzioni di base, questi due strumenti inviano anche varie informazioni non personali a OPSWAT. L’ultimo report trimestrale di OPSWAT illustra in dettaglio i risultati di tale telemetria.

antivirus gratuiti

OPSWAT non ha la pretesa di essere un’istituzione di ricerca. Il report osserva che i 6.000 utenti selezionati per questa analisi “hanno maggiore probabilità di avere un sistema di sicurezza ad alta funzionalità sui loro computer rispetto al mercato globale” e che “gli utenti campionati possono non essere rappresentativi della popolazione generale”. Al di là delle limitazioni di responsabilità, i risultati forniscono un interessante quadro del mercato.

» Read more

Gli antivirus per Android si rafforzano nell’ultimo turno di test

A intervalli di pochi mesi, AV-Test rilascia i risultati dei loro test sulla protezione da malware per Android. In questo turno di test, il laboratorio indipendente tedesco ha messo alla prova le app per la sicurezza su Android con migliaia di campioni di malware. I risultati? Ancora buone notizie per Android.

Sconfiggere i malware

Questo turno di test ha coinvolto 30 app per la sicurezza e 2.191 campioni di malware. I risultati sono stati molto incoraggianti per gli utenti di Android, con il tasso medio di rilevamento che ha raggiunto il 96 percento circa.

La maggior parte delle app hanno ottenuto un tasso di rilevamento superiore al 90 percento, e parecchie sono riuscite ad individuare il 100 percento dei campioni malevoli. Tali eccellenze includono Aegislab, Ahnlab, Antiy, Avira, Editors’ Choice Bitdefender, GData, Ikarus, Kaspersky, Kingsoft, KSMobile, McAfee, Qihoo, Symantec Norton, Trend Micro, e TrustGo.

» Read more

Come bloccare la riproduzione automatica di annunci, video e contenuti multimediali nelle pagine web: bloccare la riproduzione automatica di video su Chrome, Firefox, Internet Explorer

Cosa fare se siete inondati di annunci che vengono riprodotti non appena aprite una pagina web. Ora vi mostriamo come bloccare la riproduzione automatica di video e contenuti multimediali all’apertura di un sito web su Chrome, Firefox e Internet Explorer.

Recentemente sono notevolmente aumentati i siti che contengono annunci video a riproduzione automatica, questo può essere davvero noioso se state ascoltando musica sul vostro computer mentre navigate sul web. Ora vi mostriamo come bloccare la riproduzione automatica di video e contenuti multimediali quando aprite una pagina web su Chrome, Firefox e Internet Explorer.

» Read more

AV-Comparatives nomina Kaspersky prodotto dell’anno

In qualsiasi giorno, troverete i ricercatori di AV-Comparatives che lavorano duramente, nel sottoporre prodotti antivirus a un’ampia varietà di test. Per tutto l’anno essi riassumono e pubblicano i risultati di tali test. E alla fine di ogni anno essi presentano un report generale dei loro risultati. L’ultimo di tali report elegge Kaspersky prodotto dell’anno 2013.

Quando i ricercatori misurano i tassi di individuazione e altri dati di questo genere, per semplificare il report definiscono tre livelli di successo: STANDARD, AVANZATO e AVANZATO+. Un prodotto che non raggiunge nemmeno il livello STANDARD risulta semplicemente TESTATO. Ogni report segnala che, nonostante le differenze nei punteggi, i prodotti con la stessa classificazione dovrebbero essere considerati della stessa qualità. In quanto unico prodotto a raggiungere il livello AVANZATO+ in ogni singolo test, Kaspersky si è facilmente guadagnato il titolo di prodotto dell’anno.

Altri prodotti di fascia alta

Il report ha anche elogiato Bitdefender, ESET, F-Secure Anti-Virus 2014, Avast, BullGuard, Fortinet, e Avira, nominandoli “prodotti di fascia alta”. Il criterio per far parte di tale club è piuttosto semplice. Una valutazione di TESTATO vale zero, STANDARD vale cinque, AVANZATO vale dieci e AVANZATO+ vale quindici. Tutti i prodotti con punteggio uguale o superiore a 105 hanno tagliato il traguardo di fascia alta, purché non fallissero nemmeno il test di protezione nel mondo reale.

» Read more

Come sapere se un virus è in realtà un falso positivo

Avast

“Il vostro antivirus vi segnalerà che questo download è un virus, ma non preoccupatevi – si tratta di un falso positivo “. Ogni tanto potreste veder comparire questo messaggio durante un download, ma come si può dire con certezza se il download è realmente sicuro?

Un falso positivo è un errore che si verifica di tanto in tanto — l’antivirus ritiene che un download è dannoso quando in realtà è sicuro. Ma alcuni malintenzionati possono cercare di ingannare l’utente per convincerlo di scaricare un malware ricorrendo a questa affermazione.

Usate VirusTotal per avere una conferma

Se mentre si scarica un file l’antivirus entra in azione e vi informa che il file è dannoso, probabilmente lo è. Se avete incontrato un falso positivo ed il file è effettivamente sicuro, la maggior parte degli altri programmi antivirus non dovrebbero fare lo stesso errore. In altre parole, se si tratta di un falso positivo, solo pochi programmi antivirus dovrebbero catalogare il file come pericoloso, mentre la maggior parte dovrebbe ritenerlo sicuro. Ed e qui che entra in gioco VirusTotal — ci permette di scansionare un file con 45 programmi antivirus in modo da poter vedere come viene classificato da ogni software.

» Read more

10 importanti procedure di sicurezza informatica che si dovrebbero seguire

seguire

I software antivirus non sono perfetti — tanto meno Microsoft Security Essentials. Se stai affidando la sicurezza del tuo PC unicamente al tuo antivirus, sei in una situazione di rischio. Dovresti comunque seguire alcune procedure di routine per la sicurezza del tuo computer.

E’ difficile elencare tutte quelle attività che si possono fare quotidianamente per mantenere il proprio computer in sicurezza. Di seguito c’è un piccolo elenco riassuntivo delle procedure più importanti che dovreste seguire sempre.

Usare un Antivirus

Anche se fate sempre molta attenzione, dovreste avere un antivirus. Potrebbe essere possibile che veniate “infettati” da un momento all’altro da un plugin per il vostro browser come Adobe Flash o addirittura direttamente dal vostro stesso browser. Anche se tenete il vostro browser aggiornato, potreste subire un “attacco” da una nuova minaccia, per la quale non esiste ancora un patch, semplicemente visitando un sito web.

» Read more

Recensione di Qihoo 360 Mobile Safe: vasta gamma di strumenti di sicurezza e utili strumenti di gestione del telefono

360 Mobile Safe – da non confondere con la più limitata 360 Mobile Security – è l’unica app completamente gratuita di questo test. È prodotta dalla società cinese quotata in borsa Qihoo. Sebbene le app gratuite prodotte da aziende straniere relativamente sconosciute ci destino qualche sospetto, non abbiamo trovato nulla di improprio nel contratto di licenza.

Qihoo 360 Mobile Safe

Di certo, AV-TEST ha trovato pochi difetti nella sua funzionalità di individuazione dei malware, in quanto Qihoo ha individuato un quasi perfetto 99.9% di app malevole note. Ci sono notifiche gradevoli e chiare quando viene scansionata un’app appena installata, e potete lanciare l’app direttamente dalla notifica, il che è un tocco ben ponderato. Le sue prestazioni come antivirus sono meno convincenti: ha fallito nell’individuare il nostro virus di test, anche dopo una scansione completa del sistema, e ci ha permesso di cliccare su tutti i link di phishing nella nostra cartella di spam. Tuttavia, Qihoo offre molto di più della semplice scansione di malware.

» Read more

L’ ultima build di Chrome porta tutte le funzioni di Chrome OS su Windows 8

Google offre ora un modo per ottenere gratuitamente un PC con Chrome OS: basta scaricare Chrome su Windows 8 o 8.1. Dopo la prima comparsa sul Chrome dev channel ad ottobre, il gigante della ricerca ha ufficialmente aggiunto ciò che sostanzialmente è l’interfaccia di Chrome OS alla versione di Chrome con interfaccia modern su Windows 8.

L’ultima build di Chrome include una serie di altri perfezionamenti, tra cui il più notevole è un’indicazione visuale per trovare i tab che eseguono la riproduzione automatica di video o audio, ma la caratteristica principale per gli utenti PC è Chrome OS su Windows 8. Google non la chiama in questo modo, naturalmente. L’azienda, invece, descrive timidamente la nuova caratteristica come un “nuovo look” per la modalità “Metro” di Windows 8—una descrizione che ignora completamente le similarità tra l’app Chrome modern e lo stesso Chrome OS. » Read more

1 62 63 64 65 66 69