Recensione di Norton Internet Security 2014 di Symantec

L’ ultima volta che abbiamo esaminato Norton Internet Security, un anno fa, non eravamo del tutto entusiasti della sua nuova interfaccia, ed abbiamo criticato la combinazione di colori e la sua propensione per la visualizzazione di caratteristiche che non sono in realtà parte del software. E ‘cambiato poco in questa nuova versione, e mentre il colore generale e il layout è migliorata, purtroppo, Symantec non ha fatto nulla per far cambiare il nostro parere che il software stia cercando di vendere altri software. Inoltre, dopo aver utilizzato ulteriormente il software siamo arrivati ​​a non gradire neanche il modo piuttosto incoerente in cui funziona la navigazione.

Norton Internet Security 2014

La schermata principale è abbastanza semplice, con quattro grandi riquadri: aggiornamenti, scansioni, impostazioni avanzate e la visualizzazione dello stato della protezione e le risorse in uso. Non sarà immediatamente evidente che cosa significa la valutazione del livello di fiducia (ci occuperemo di questo aspetto più avanti). Il problema inizia con la striscia di icone più piccole, ognuna delle quali collega ad una schermata di una funzione come Norton Famiglia o di Norton Online Backup, che non sono in realtà parte di Norton Internet Security e di solito non sono gratuiti.

Norton Internet Security 2014 » Read more

La società cinese Qihoo investe 25 milioni di dollari in un produttore brasiliano di software antivirus

Appena un giorno dopo aver investito in una società di gaming giapponese, la società cinese Qihoo si sta spandendo ancora una volta. Questa volta Qihoo ha investito 25 milioni dollari nel PSafe, una startup brasiliana, che produce antivirus gratuiti per Windows.

Gli antivirus sono il punto di forza di Qihoo, quindi chiaramente Qihoo ha deciso che può trarne vantaggio da questa partnership.

Chiaramente Qihoo non lo fa per fare soldi subito, cosi come PSafe non sta facendo soldi con le sue applicazioni gratis adesso. TechCrunch fa notare che PSafe è impegnato in costruirsi una buona reputazione ed ottenere fiducia, e non a fare soldi, in questa fase iniziale.

PSafe dice che ha 20 milioni di utenti medi mensili in questo momento, ed è l’unica azienda di software interamente brasiliana in questo campo, contro grandi nomi della sicurezza PC come Symantec Norton e AVG. » Read more

AVG Antivirus FREE 2014 Recensione e Download

Nei nostri precedenti test di laboratorio sulla sicurezza (febbrai2013) abbiamo incluso il software a pagamento AVG Internet Security Suite 2013, ma quest’anno torniamo occuparci del noto pacchetto gratuito per compararlo ai suoi competitors: Avast! e Microsoft. L’Antivirus Free 2014 fornisce funzionalità complete on-demand e la scansione pianificata, ma ci sono meno opzioni di personalizzazione che nel pacchetto a pagamento, ed i clienti paganti ottengono per primi gli aggiornamenti più recenti.

AVG Antivirus FREE 2014

AVG ha una grande interfaccia “a piastrelle” che sarà immediatamente familiare a Windows 8, gli utenti di Windows Phone e Xbox. C’è un chiaro messaggio di stato che conferma che il computer è protetto, un menu che mostra lo stato dei vari componenti, e pulsanti per attivare un aggiornamento o una scansione del sistema. » Read more

Google (finalmente) ci fa scaricare i dati del calendario e di Gmail, ecco come fare …

Rallegratevi, utenti di Google, per oggi, la società ha annunciato nuove funzionalità di salvataggio dei dati che finalmente (finalmente!) permetterà di esportare e fare il backup dei dati Google Calendar e Gmail senza bisogno di rivolgersi a programmi di terze parti o soluzioni arcane.

Farlo è veramente semplice: Basta andare sulla pagina di download dei dati Google, accedere al tuo account, e cercare le nuove voci di Gmail e Calendar dopo aver cliccato su “Crea un archivio”.

Google Gmail

È possibile scaricare tutto in un colpo solo, o scegliere i singoli calendari ed etichette di Gmail da esportare. I messaggi Gmail sono disponibili in formato .MBOX, mentre i calendari vengono scaricati in formato .ICAL. Entrambi questi formati sono largamente supportati da svariate applicazioni email e calendari.

Sì, si possono finalmente trascinare i messaggi Gmail ad un altro servizio, senza dover fare salti mortali.

Sei in grado di scaricare i dati del calendario oggi. Google dice: “La possibilità di scaricare i messaggi Gmail sarà implementata nel corso del mese prossimo.”

cosa stai aspettando? E’ sempre un buon momento per fare un backup!

Cos’è Windows.OLD? Come cancellare la cartella Windows.OLD

La cartella Windows.OLD è una cartella che di solito viene create durante un upgrade del sistema operativo Microsoft da una versione ad un’altra. Questa cartella contiene i file della tua precedente installazione di Windows che non sono necessari o non sono utili alla nuova versione. Non hai bisogno di tenere questi file, a meno che qualcosa sia andato storto nell’upgrade e tu abbia bisogno di tornare alla versione precedente.

Windows.OLD

Se non hai problemi di spazio, il nostro consiglio è quello di tenere la cartella Windows.OLD finche non sei certo e sicuro dell’upgrade e tutte le impostazioni siano giuste. Nel tuo caso, Windows 8.1 rimuoverà questi file automaticamente entro pochi giorni o altrimenti puoi farne a meno tu, facendo un Disk Clean-up. Per fare questo, vai alla schermata Start e digita Disk Clean-up. Il sistema operativo troverà l’applicazione per te. Esegui l’applicazione e seleziona l’unità che vuoi pulire. Apparirà con un piccolo logo di Windows come parte dell’icona. » Read more

Come cambiare l’indirizzo email associato al tuo account Windows 8

DOMANDA Ho sempre effettuato l’accesso a Windows 8 usando il mio account email di Microsoft. Il mio notebook ha cominciato ad avviarsi e funzionare più, ed ho deciso di ri-installare Windows.

Sfortunatamente, ho sbagliato a digitare il mio indirizzo email, ma non me ne sono accorto finché non mi è stato chiesto di verificare l’account email (operazione che sono riuscito a fare senza problemi la prima volta in cui ho installato Windows 8). Ho richiesto l’email di verifica a Microsoft ma non mi è arrivata perché ho immesso l’email sbagliata.

Non riesco a trovare il modo di correggere l’errore. Per di più la guida di Microsoft non fa che confondermi sempre di più, perché non capisco la terminologia usata. L’unico di cui ho bisogno è riinserire correttamente il mio indirizzo email per rendere accessibile il mio account Microsoft ed a Windows 8. Puoi aiutarmi?

https://ilmigliorantivirus.com//wp-content/uploads/2013/12/Windows-8-conto-Email.jpg

RISPOSTA Un modo di risolvere è quello di cancellare l’indirizzo email associate al tuo account e cominciare di nuovo. Puoi fare questo convertendo il tuo account ad un account Locale e dopo cambiarlo ad un account Microsoft nuovamente. Questa operazione ti permetterà di ricominciare con la configurazione del tuo account Microsoft Live email. » Read more

Come entrare nel BIOS per cambiare le impostazioni del tuo PC o notebook.

Il BIOS (sigla in inglese che sta per Basic Input Output System) del tuo computer ha la funzione di controllare le funzioni basiche del tuo computer. Il BIOS possiede informazioni sull’ora, la data e le impostazioni come l’ordine di avvio (boot) e la velocità alla quale operano la memoria ed il processore. S’incarica anche di determinare quando un certo componente (come una porta USB ed il processore audio integrato)è attivato o disattivato.

La ragione più comune per accedere al BIOS è quella di voler cambiare l’ordine di avvio. Magari hai installato un nuovo disco rigido, o hai bisogno di avviare il sistema da un CD o da una chiavetta USB . In qualsiasi caso avrai bisogno di alterare la lista che determina l’ordine in cui il computer testa se il dispositivo scelto contiene il software necessario all’avvio.

Come accedere al BIOS

1. Premi il pulsante d’accensione del tuo PC ed attendi fino a che visualizzi un’immagine sul monitor. Premi il tasto che ti permette d’accedere al BIOS ripetutamente. I tasti più comuni sono “Del” o “Canc” o “F1”, ma alcuni sistemi usano o F2, F5 o F12. Tieni presente che alcune tastiere wireless (senza fili) potrebbero non funzionare fino all’avvio di Windows, prova quindi ad usare una tastiera tradizionale (col filo).

TASTIERA

2. Se non sai qual è il tasto che devi premere, stai attento al messaggio che appare sullo schermo durante il POST (Power-on Self-Test)che in pratica compare subito all’avvio e ti dice qual è il tasto giusto. A volte il messaggio scompare velocemente, quindi se non riesci a vederlo, riavvia il PC con i tasti Ctrl-Alt-Delete(Canc) insieme. Altrimenti tieni premuto il tasto di accensione finche il computer non si spegne. 

bios

3. Una volta nel BIOS, puoi usare i tasti di direzione (le frecce)per navigare lungo il menu. Di solito c’è una guida da qualche parte nello schermo che ti dirà come procedere per effettuare i cambiamenti, salvare i cambiamenti ed uscire dal BIOS. Esc o F10 sono i tasti che generalmente si usano per uscire.

bios

4. Una volta fatti i cambiamenti volute, assicurati di salvare le nuove impostazioni prima di uscire dal BIOS. Dovrebbe comparire una finestra (prompt) con un messaggio del tipo ‘Save changes before exiting: y/n?’(il che vuol dire: “Salvare i cambiamenti prima di uscire? SI/NO”). Premi il pulsante adeguato ed il computer si riavvierà.

bios

Microsoft potrebbe lanciare Windows 8.2 a Gennaio

Il nuovo aggiornamento per il sistema operativo di Microsoft dovrebbe arrivare nel mese di gennaio, riportando il vecchio menu Start e offrendo svariati altri miglioramenti.

Windows 8 non ha il pulsante Start ed un sacco di utenti non erano soddisfatti di questa cosa. Microsoft ha ascoltato le loro lamentele e hanno deciso di rimetterlo in Windows 8.1, ma il vecchio menu Start non è ritornato. Ora sembra che Windows 8.2 riporterà finalmente il familiare menu Start, legato al pulsante Start, senza alcuna modifica sostanziale rispetto a Windows 7. » Read more

Avast Premier 2014 [Recensione e Download]

Avast Premier 2014

Avast è probabilmente più conosciuto per i suoi antivirus gratuiti, ma se avete bisogno di più potenza allora l’azienda ha un sacco di alternative commerciali. Pro Antivirus estende il pacchetto alla protezione online di operazioni bancarie e di semplici acquisti in rete, per esempio, mentre Internet Security aggiunge inoltre un firewall ed un filtro anti-spam.

Al top della gamma per i consumatori, però, c’è Premier. Insieme ai soliti antivirus, firewall e protezione per la navigazione, questo include uno strumento che rileva automaticamente ed installa gli aggiornamenti per le applicazioni chiave. Il Data Shredder pulisce in modo sicuro documenti riservati, mentre AccessAnywhere permette di accedere e controllare il PC tramite Internet.

Non si deve installare tutto, ma noi abbiamo installato le impostazioni predefinite ed aspettato. L’installazione ci ha messo un po’ – non è una sorpresa quando la suite richiede qualcosa come 550MB – ma altrimenti, non ci sarebbero stati problemi. Non ci sono state richieste di rimuovere le applicazioni “in conflitto”, nessun altro problema e l’installazione è stata completata nel giro di pochi istanti. » Read more

Come attivare l’app di Google per l’accesso alla localizzazione

google app localizzazione

Non tutti i telefoni Android vengono configurati con le app di Google attive per essere in grado di accedere ai servizi di localizzazione sul tuo smartphone o tablet, il che significa che le applicazioni come Google Maps sono abbastanza in esubero. Per risolvere questo problema è sufficiente attivare l’”accesso alla localizzazione” delle App di Google nelle impostazioni di Android. Ecco come si fa in Android Jelly Bean (attivando l’accesso alla localizzazione in altre versioni di Android il procedimento sarà simile a questo, ma non esattamente lo stesso).

Come rendere attivo l’accesso alla localizzazione nelle app di Google

Primo passo:

Dalla schermata iniziale sul vostro smartphone o tablet Android, le impostazioni di apertura – saranno un’icona a forma di chiave inglese a croce con un cacciavite tipo lo stemma sovietico. » Read more

1 62 63 64 65