OS X 10.11 El Capitan è stato presentato al WWDC 2015 e come previsto, ha apportato realmente importanti aggiornamenti per il browser Safari, per la funzione di ricerca Spotlight e la gestione del desktop è più efficiente. Microsoft è stata anch’essa impegnata a lavorare sul nuovo Windows 10, che verrà ufficialmente rilasciato il 29 luglio e, coloro che possiedono una licenza di Windows 7 o 8.1, saranno in grado di aggiornare gratuitamente. Se siete curiosi di sapere quali sono le novità di questi nuovi sistemi operativi e come si sfideranno l’uno contro l’altro, leggete questo articolo.

È possibile aggiungere schede in Safari

Se si utilizza il browser Safari di El Capitan, sarai in grado di appuntare le schede in modo da poter facilmente accedere ai tuoi siti web preferiti. In Yosemite, Safari 8 ha avuto un sistema di bookmark poco brillante, così Apple ha dovuto lavorare su questo aspetto. Microsoft ha pensato anche a migliorare l’esperienza di navigazione sostituendo Internet Explorer con Microsoft Edge, un browser che cercherà di arrivare al livello dei browser più famosi, ma per ora, non supporta la funzionalità di scheda appuntata.

Dividi il tuo schermo

La Split View di Apple è molto simile allo “Snap” delle finestre di Windows, il che significa che in El Capitan, quando si trascina una finestra su un lato dello schermo, lo schermo sarà diviso in due parti e le applicazioni verranno mostrate l’una accanto all’altra. Inoltre, il Mission Control è più pulito e gli utenti possono gestire le applicazioni e le finestre più facilmente. Microsoft ha introdotto in Windows una nuova modalità multi-desktop, che ha la stessa funzionalità di Mission Control di Apple, per cui possiamo dire che non c’è nulla di originale su questo fronte.

L’applicazione Notes è migliorata

Microsoft ha rilasciato la serie di tablet Surface con uno strumento utile – una penna che lancia l’applicazione OneNote e gli utenti possono scrivere o disegnare tutto ciò che vogliono sullo schermo e fare molte altre cose. Evernote è un’applicazione indipendente e gratuita per i servizi di base, e gli utenti hanno accesso a più servizi se pagano un abbonamento, ma quando Apple ha notato la popolarità che questa applicazione stava acquisendo, l’azienda ha deciso di migliorare la propria applicazione Note, che ora può contenere immagini, video, liste, ecc, che possono essere sincronizzate su tutti i dispositivi che eseguono iOS e OS X tramite iCloud.

Gaming

Microsoft è leader in questo settore, perché la società sa quante persone amano giocare sulla console Xbox, ma stiamo parlando di nuovi giochi aggiunti al Windows Store, che saranno disponibili per il download in Windows 10. Apple non ha prestato attenzione al mobile gaming, ma sembra che Mac avrà il rendering GPU più veloce, con l’introduzione di Metal.

Ricerche più accurate con Spotlight

Windows 10 ha Cortana, un assistente personale che può ricevere comandi vocali ed effettuare una ricerca di file sul computer. Per questo, ovviamente, sarà necessario un microfono collegato al dispositivo. Apple ha un metodo diverso, ma tradizionale per permettere la ricerca per i file agli utenti. Poiché i Mac non sono dotati di touch screen, Spotlight individua i file digitando i termini di ricerca.

Per Saperne Di Più::
PC lento