L’uso di Antivirus su Mac è minore rispetto alla controparte Windows

OPSWAT, una società di software che fornisce soluzioni per proteggere e gestire infrastrutture IT, ha appena pubblicato il suo ultimo rapporto sulla quota di mercato, che comprende anche quella per i prodotti di condivisione di file peer-to-peer, nonché confronti dettagliati tra i dispositivi Mac e Windows. La ricerca ha esaminato in particolare l’uso del file sharing, software antivirus e RTP (Real Time Protection) tra gli utenti Windows e Mac.

Per la prima volta, questo rapporto include dati da dispositivi Mac, che consentono un confronto delle pratiche di sicurezza attuate tra gli utenti Windows e Mac. Nella sezione sull’uso di antivirus, il 75,5% degli utenti di Windows sono stati trovati ad avere almeno un prodotto antivirus installato rispetto al solo 50% degli utenti Mac, rivelando che molti dispositivi Mac vengono lasciati senza una protezione adeguata. Gli utenti Windows superano gli utenti Mac nell’uso di RTP, un’importante strumento per proteggere un dispositivo da malware e PUA (Potentially Unwanted Applications), con il 61% contro il 32,5%.

Nel rapporto, i dispositivi Mac e Windows sono anche confrontati sull’uso di file sharing peer-to-peer. Il 25,7% dei dispositivi Mac hanno un prodotto per il file sharing peer-to-peer installato, contro il 31,1% dei dispositivi Windows. Adam Winn, Senior Product Manager di OPSWAT Gears ha dichiarato: “La prevalenza di software per la condivisione di file P2P in combinazione con il relativamente basso utilizzo di protezione in tempo reale non è un buon indicatore dello stato di sicurezza generale dei computer Windows e Mac in BYOD e piccole imprese. I software peer-to-peer di file sharing, di per sé, sono generalmente innocui e possono essere utilizzati in modo molto efficace per il download di file rapido e legale. Purtroppo i programmi di installazione P2P hanno di solito in bundle adware, e talvolta anche malware. Anche se gli utenti riescono a superare senza danni l’installazione, ci sono molti torrent riconfezionati con del malware, in particolare trojan, bitcoin miners e ransomware”.

Vedi il full report.

Per Saperne Di Più:
Miglior Antivirus Per Mac OS X

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *