Un recente aggiornamento a Windows 8.1 crea problemi con l’antivirus Avast. Gli utenti si lamentano di sistemi lenti e bloccati che si aggiustano dopo la disinstallazione di Avast. I problemi che sono comparsi sembrano essere collegati all’aggiornamento a Windows 8.1 KB3000850. Dopo aver installato l’aggiornamento su un sistema con su installato Avast, il sistema operativo diventa lento e le applicazioni non funzionano come dovrebbero.

Alcuni utenti hanno anche riportato di non riuscire più a spegnere il loro computer con KB3000850 installato, mentre altri dicono che il loro computer non avvia più in Windows. I problemi vengono risolti disinstallando il software di antivirus Avast. Re-installarlo non risolve il problema. Alcuni utenti di Windows 8.1 hanno riportato che installando nuovamente Avast, anche il problema ricompare.

I venditori dell’antivirus hanno confermato il problema e dicono di stare lavorando a una patch che dovrebbe sistemare i problemi con l’aggiornamento a Windows 8.1. Presto l’azienda renderà la patch disponibile agli utenti di Avast.

Non è la prima volta questa settimana che Avast finisce sui giornali con dei problemi. Abbiamo già riportato che Avast ha rimosso per sbaglio le estensioni di Firefox, e ieri Virus Bullettin ha annunciato che Avast è stato uno dei due antivisus conosciuti che non hanno passato i loro test.

Per saperne di più:
Miglior Antivirus