VPN

È giunto il momento di utilizzare un software VPN anche per la sicurezza e la privacy

Con i dispositivi digitali che continuano a trovare sempre più coinvolgimento nella nostra vita quotidiana, ciò che è in aumento sono i regolari incidenti di hacking, di accesso non autorizzato, di spionaggio dati, attacchi ransomware e altro ancora. Essendo impossibile ridurre l’utilizzo di computer, smartphone e tablet, è il momento di rinforzare la sicurezza dei nostri dispositivi digitali attraverso il monitoraggio di come interagiscono con Internet.

Così, quando si tratta di sicurezza e riservatezza dei computer, a parte per l’installazione di un software antivirus o di una Internet Security Suite, si dovrebbe considerare l’utilizzo di una rete privata virtuale o un software VPN sul proprio computer Windows per rimanere anonimo e sicuro, e per proteggere la vostra privacy. Si potrebbe obiettare sul fatto che la VPN venga richiesta solo in caso di reti commerciali o presso gli uffici – ma la realtà è che al giorno d’oggi, è diventato imperativo usarla anche su un computer di casa.

Una VPN o Virtual Private Network ( = rete privata virtuale) è essenziale per rimanere invisibile o anonimo in rete. Un software VPN crittografa tutti i dati che il PC invia in modo che non venga violato. E ora che il Senato degli Stati Uniti ha votato per lasciare che gli ISP vendano la tua Cronologia di navigazione web, è diventato ancora più importante utilizzare una VPN.

Cos’è una VPN o Virtual Private Network

VPN sta per Virtual Private Network. Come suggerisce il nome, VPN è la creazione di una rete privata che funzioni sulle reti pubbliche, come ad esempio Internet. Principalmente viene usata dalle corporazioni per proteggere i dati sensibili. Le VPN sono largamente utilizzate per accedere a dati su computer che non si trovino fisicamente nella stessa LAN. Inoltre è anche un modo per criptare ed assicurare le comunicazioni quando si usano reti pubbliche non sicure.

Quando usi un software VPN, il tuo indirizzo IP viene cambiato o mascherato, rendendoti invisibile. Tutti i dati che invii vengono criptati. In breve, il server VPN agisce come tunnel tra il tuo computer ed il sito. L’ISP, inoltre, non è in grado di tracciare la tua cronologia.

Come funzionano le Virtual Private Network

Pere usare una Virtual Private Network, devi avvviare un client VPN. Ci sono un’infinità di software VPN disponibilli sul mercato. Una volta avviato il tuo software VPN devi accedere con le tue credenziali. Questo stabilisce una connessione con i computer remoti. La connessione VPN conferma che entrambi i PC nella rete siano autenticati e permette la connessione tra i due. La comunicazione tra questi due PC è criptata ed assicurata. Non solo i dati scambiati tra i due PC, ma la Virtual Private Network assicura anche la connessione Internet del PC. In più, assicura che ogni dato inviato o ricevuto dal PC sia criptato ed assicurato.

Perchè usare VPN per sicurezza e privacy

Come già detto prima, la VPN crea una connessione sicura e criptata tra i computer. Quindi i dati restano sempre nascosti da occhi indiscreti. Ogni traffico tra il tuo PC ed un server privato restano nascosti. Perciò è quasi impossibile vedere questo traffico o addirittura modificarlo. Certo, la VPN può vedere e registrare tutte le tue attività. Comunque, un software VPN di solito non salva nè condivide questi dati, a differenza di browser o altre entità su Internet.

In generale, una Virtual Private Network è usata per molteplici scopi. Alcuni di questi sono benevoli, mentre altri possono essere considerati illegali per legge. Questi scopi includono:

  • Connettersi da remoto alla rete privata di un’organizzazione
  • Proteggere i dati quando si usa un Wi-Fi pubblico
  • Nascondere dati pirata di BitTorrent
  • Nascondersi dal controllo del governo o evitarne le censure
  • Accedere a contenuti Netflix di altre nazioni

Comunque, uno dei più diffusi problemi di questi giorni può essere affrontato usando una VPN. Tutti gli ISP raccolgono dati sulle tue attività online. Questi dati raccolti forniscono ogni sorta di informazione riguardo a te, per esempio cosa ti piace, quali siti visiti, dove vivi, che vestiti usi, dove lavori e molto altro. Ogni tanto queste informazioni vengono venduto ad agenzie pubblicitarie online – e queto viene fatto senza il tuo consenso.

In più ci sono i pericoli dei Wi-Fi free ai quali siamo tanto abituati. Quando ti connetti ad una rete Wi-Fi pubblica i tuoi dati sensibili, come password dell’home banking, credenziali online e password della e-mail, possono essere facilmente crackate, in quanto queste reti non sono sicure – ecco perchè ti suggeriamo di seguire questi Consigli per la sicurezza Wifi – uno dei quali è installare una VPN.

Cosa dovresti guardare per una buona Virtual Private Network

Quando scegli una VPN, devi guardare le sue funzionalità. Una VPN efficace deve offrire varie funzioni, buoni protocolli di connessione, server dislocati ed un prezzo abbordabile. Oltre ad una categoria generale di VPN gratis e a pagamento, alcune VPN sono buone per utilizzi occasionali. Se vuoi usare una Virtual Private Network per periodi prolungati, puoi scegliere una VPN che funzioni nelle restrizioni della tua regione.

Quale VPN fa per te

Questa è una questione critica che dovresti chiederti. Dovrai guardare le tue richieste e decidere quale scegliere. Ti interessano la privacy e la sicurezza? Oppure ti interessano le restrizioni regionali per poter vedere siti bloccati? O forse ti interessa bypassare restrizioni della tua rete. Devono essere ben criptati i tuoi dati? E’ importante che la VPN non tracci i tuoi dati? Le risposte a queste domande ti aiuteranno a decidere.

Le VPN usano diversi tipi di Protocolli per stabilire le connessioni. E’ meglio scegliere una VPN che supporti OpenVPN ed evitare altri protocolli come PPTP, se ti interessa la privacy.

Non tutte le VPN possono essere buone. Perciò è importante installare solo le VPN popolari. Puoi leggere le recensioni di qualche VPN sul nostro sito. Ce ne sono alcune molto popolari, come ExpressVPN, Private Internet Access, IPVanish VPN ecc.

Ti suggerisco di installare una VPN free, provarla per una settimana e vedere se ti piace e funziona bene sul tuo computer. Talvolta un software VPN potrebbe semplicemente bloccare la tua connessione Internet. Perciò prova un paio di VPN per una settimana ciascuna e poi decidi quale va meglio per te.

CyberGhost è una VPN free, affidabile e popolare. Proprio come altri servizi VPN efficienti, CyberGhost è una soluzione VPN anonima per Windows che nasconde e protegge completamente la tua identità online. Gli utenti della versione free spesso devono aspettare qualche minuto per connettersi , ma la versione a pagamento è molto buona.

Se ti è possibile investire qualcosa, dovresti, per amor della tua sicurezza, scegliere una VPN a pagamento – ma le versioni free vanno comunque bene. La maggior parte delle VPN free forniscono un certo limite di navigazione free ogni mese. Alcune ti permettono di aumentare questa quota. TunnelBear ti dà 1GB di dati free ogni volta che fai un tweet. Windscribe VPN ti dà 10GB di dati free ogni mese – ma attualmente la loro offerta è di 50GB di dati free al mese, gratis!

Diventa invisibile su Internet!

Onestamente credo che dovresti scegliere un software VPN anche se sei un utente casalingo. Potrebbe sembrare complicato per alcuni di voi, ma molti software VPN come CyberGhost VPN, Traceless VPN, TunnelBear ed altri, sono molto semplici. Tutto ciò che devi fare è cliccare sul tasto Connetti o Disconnetti. Ho usato Cyberghost, Traceless e TunnelBear e li ho trovati semplici da usare – ma sono sicuro che in commercio ce ne siano molti altri buoni e facili da usare.

Leggi di più:
Migliori VPN
Miglior VPN per Android

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.