Windows

Come resettare e pulire le cartelle recenti nella home di Windows 10.

A differenza delle versioni precedenti di Windows, in cui la locazione di default di Gestione Risorse era in Questo Pc/Computer, in Windows 10 è presente una nuova cartella chiamata “Home”. La cartella “Home” è quella che appare in Windows 10 al lancio di Gestione Risorse. E’ possibile personalizzare la cartella Home così come si può fare con i Preferiti. L’utente può aggiungere le cartelle che desidera a suo piacimento. Inoltre, poiché il Menu di Avvio di Windows 10 non mostra più i documenti recenti, la cartella Home registra e mostra le cartelle e i file aperti di recenti.

In questo articolo scopriremo come resettare e pulire le cartelle dei Preferiti dalla cartella Home di Windows 10.

Gli utenti interessati alla propria privacy possono rimuovere del tutto le cartelle recenti direttamente tramite la cartella Home, o tramite le impostazioni di Gestione Risorse. Per coloro che preferiscono mantenere la cartella Home intatta ma vorrebbero pulire le cartelle Recenti, sarà sufficiente seguire le seguenti istruzioni passo per passo.

Resettare e pulire le cartelle Recenti dalla cartella Home di Windows 10.

Aprite il prompt dei comandi.

Chiudete tutte le finestre di Explorer e uscite da Gestione Risorse.

Inserite il seguente comando nell’apposito prompt:

del %appdata%\Microsoft\Windows\Recent\AutomaticDestinations\*.automaticDestinations-ms

CMD

Accedete alla Gestione Attività e cliccate su “Nuova attività” da “File” presente sul menu. Nella finestra apertasi, scrivete “explorer” e premete Invio.

Gestione Attività

Ecco fatto. Non vi resta che chiudere la finestra di Gestione Attività e controllare la cartella Home.

Windows 10Le cartelle Recenti saranno perfettamente pulite, esattamente com’erano appena dopo l’installazione di Windows 10.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.