Come monitorare la temperatura della CPU e GPU

Il PC / laptop è più caldo del solito? Il computer emette dei beep che potrebbero provenire dall’ interno del case? Vorresti dare allora un’occhiata più da vicino a quelle temperature! Dopo tutto, il surriscaldamento è la causa principale dell’errore hardware e può ridurre, in modo drastico, la durata del dispositivo.

Quindi, ecco un paio di suggerimenti su come monitorare la temperatura della GPU e della CPU, oltre ad alcuni suggerimenti su come mantenere le temperature nella fascia di accettabilità.

BIOS

monitorIl modo più semplice e basico per controllare la temperatura della CPU si effettua attraverso l’accesso al BIOS della scheda madre.

Per accedere al BIOS:

  1. Accendere o riavviare il PC.
  2. Durante la sequenza di avvio, una volta udito il segnale acustico, iniziare a premere il tasto Canc sulla tastiera finché non viene visualizzata la schermata del BIOS.

Non tutti i BIOS avranno lo stesso aspetto, specialmente nel caso delle schede madri per giochi. Tuttavia, è abbastanza semplice navigarci: è sufficiente dare un’occhiata alle diverse schede e sezioni fino ad arrivare alle impostazioni della CPU. La temperatura verrà visualizzata in quest’area, a meno che non sia già stata evidenziata nella prima schermata.

monitorIl BIOS potrebbe incutere un po’ di timore nel caso non si abbia mai prima d’ora utilizzato questo procedimento, ma non preoccuparti troppo se dovessi cambiare qualcosa che non dovevi: quando esci da BIOS, verrà sempre visualizzato un messaggio che chiede se desideri o meno salvare le eventuali modifiche apportate, risulterà dunque facile correggere eventuali errori che potresti aver commesso.

L’ovvio lato negativo nell’utilizzo del BIOS per il monitoraggio della temperatura consiste nella necessità di dover riavviare il computer ogni volta che si desidera controllare le temperature. Se hai bisogno di farlo più frequentemente, allora leggi alcune soluzioni che potrebbero essere disponibili direttamente dal proprio desktop.

Utility di CPU

monitorSia AMD che Intel hanno le proprie utility di overclocking, denominate rispettivamente Ryzen Master e Extreme Tuning Utility. È probabile che le abbiate già installate.

Queste utility sono alquanto semplici e offrono ampie opzioni di overclocking, sarebbe tuttavia preferibile stare alla larga da queste opzioni a meno che non si sappia cosa si sta facendo, altrimenti, nel caso contrario, si rischierebbe solo di peggiorare i problemi di temperatura.

Utility di GPU

monitor

Molto simili alle CPU, AMD e Nvidia offrono i rispettivi pannelli di controllo come mezzo per monitorare la temperatura della GPU: il Centro di controllo AMD e il pannello di controllo Nvidia. Questi sono quasi sempre installati insieme ai driver della scheda grafica, ma se mancano, possono essere facilmente scaricati dal sito AMD o Nvidia, come parte dei pacchetti driver.

Inoltre, i produttori di schede grafiche includono anche le proprie utilità separate di overclocking che, naturalmente, funzionano anche come monitor di temperatura. Ancora una volta, il produttore includerà la loro utility con il disco del driver, quindi acquisirli non dovrebbe essere un problema.

Infine, ricordate che qualsiasi utility sarà compatibile con qualsiasi GPU, indipendentemente dal produttore. Ad esempio, si è liberi di utilizzare MSI Afterburner su una scheda Asus anziché la Asus GPU Tweak e viceversa.

monitor

OpenHardwareMonitor

OpenHardwareMonitor è un programma completamente gratuito che si può scaricare qui. È open-source e ancora in beta, ma è più che capace di fornire tutte le informazioni necessarie riguardo al sistema, temperature incluse.

monitorÈ compatibile con tutte le CPU Intel fino a Kaby Lake, ma non supporta ancora ufficialmente le architetture di Coffee Lake o di Zen. Inoltre, è bene ricordare che potrebbe non funzionare perfettamente anche se la CPU risulta ufficialmente supportata, dal momento che è ancora in beta.

La conclusione è che OpenHardwareMonitor è un programma semplice, gratuito e leggero, molto facile da usare, e rappresenta un modo semplicissimo per controllare le temperature della CPU e della GPU.

La causa delle temperature elevate e come prevenirle

monitorInnanzitutto, bisogna considerare che il motivo per cui la CPU / GPU si sta surriscaldando è molto probabilmente dovuto all’accumulo di polvere. Ogni computer che fa affidamento sul raffreddamento attivo accumula,alla fine, grandi quantità di polvere che inibiscono l’efficacia del sistema di raffreddamento.

E cosa fare quando ciò accade? Perché, puliscilo, certo!

Se non è polvere, il motivo per le temperature elevate potrebbe essere dovuto ad un flusso d’aria scarso o ad un hardware difettoso.

Per garantire una corretta ventilazione, nessuno dei lati del case deve essere ostruito. Inoltre, se l’alimentatore si trova nella parte inferiore del case, esso va posizionato su una superficie solida, poiché le superfici morbide come i tappeti,ad esempio, possono bloccare la presa d’aria dell’alimentatore.

monitorE quando si parla di hardware difettoso, ci si potrebbe riferire sia ai componenti generatori di calore primari stessi, o semplicemente ai loro dispositivi di raffreddamento, ma più comunemente a questi ultimi. Fortunatamente, è abbastanza facile sostituire il dispositivo di raffreddamento della CPU , ma potrebbe essere necessario rivolgersi a un professionista nel caso in cui le ventole della GPU abbiano dato forfait.

Infine, un ottimo modo per migliorare il flusso d’aria del proprio PC consiste nell’aggiungere delle ventole: si trovano a prezzi ragionevoli e anche l’aggiunta di una sola di esse potrebbe risultare utile se ci si trova a dover fronteggiare regolarmente le alte temperature.

Conclusione

Questi suggerimenti sono i migliori che possiamo consigliarvi quando si tratta dei modi con i quali è possibile procedere al monitoraggio delle temperature della CPU e della GPU. Naturalmente, non si vantano di rappresentare le sole opzioni disponibili, ma non dovreste aver bisogno di ricorrere a software più potenti come ad esempio, AIDA64 o CPU-Z, se avete la necessità di controllare unicamente le temperature, di tanto in tanto.

Inoltre, non mancate di visionare il seguente video da parte di LinusTechTips se vi interessa visualizzare alcune utilità aggiuntive di monitoraggio del sistema che possono essere di aiuto:

Leggi di più:
Miglior Monitor da Gaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *