Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria e accedere alle opzioni F8 quando non si avvia normalmente

Molti miei lettori mi chiedono questo. Come accedere alla modalità provvisoria quando Windows 10 non si avvia? Il tasto F8 non fa niente! Beh, ho deciso di scrivere un tutorial dettagliato su come si può fare. Se hai bisogno di questa informazione, leggi il resto.

La prima cosa da cercare è un supporto di avvio. Nel caso ideale, dovrebbe corrispondere al sistema operativo installato sul PC che non si avvia, per cui in questo caso è necessario un supporto di Windows 10. Tu stesso puoi scaricare le immagini ISO e creare uno stick USB avviabile, usando lo strumento Media Creation. Se il tuo PC supporta UEFI, è possibile creare un drive USB UEFI. In caso contrario, è possibile utilizzare il supporto di installazione di Windows 8 e Windows 7. Anche questo può essere un disco ottico o un drive USB avviabile.

Ecco cosa devi fare.

1. Avvia il PC dal tuo disco e aspetta fino a quando la schermata di installazione di Windows appare come mostrato di seguito:

modalità provvisoria

2. Premi Shift + F10 per aprire il prompt dei comandi

modalità provvisoria

3. Digita il seguente comando:

bcdedit /set {default} bootmenupolicy legacy

Premi Invio e riavvia il computer.

4. Dopo il riavvio, è possibile premere F8 o la barra spaziatrice più volte fino a vedere le care, vecchie opzioni di avvio come mostrato di seguito:

modalità provvisoria

Scegli l’opzione Modalità provvisoria e il gioco è fatto!

Per saperne di più:
Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *