Miglior Software Controllo Genitori per Android, Windows 10 o iPhone

I bambini di oggi non hanno mai conosciuto un tempo in cui non potessero connettere il mondo intero utilizzando internet. Probabilmente passano online anche più tempo di te. Il problema è che ci sono cose su internet che preferiresti loro non vedessero: siti che promuovono la violenza; siti pieni d’odio; siti pornografici che mostrano una visione distorta della sessualità. Non puoi supervisionare ogni momento in cui navigano su internet, ancor meno su un tablet o su uno smartphone. È qui, infatti, che entra in gioco il Filtro Famiglia, che ti dà la possibilità di filtrare i contenuti indesiderati, limitare il tempo sullo schermo e, in alcuni casi, di monitorare le interazioni sui social media.

Si faccia attenzione, però, che queste applicazioni non possono sostituire una buona comunicazione. Se non volete che i vostri ragazzi visitino certi tipi di siti, parlategli delle vostre preoccupazioni. Prendetevi del tempo per convincere i ragazzi più grandi che rispetterete la loro privacy quando controllerete quello che fanno online. Altrimenti potete stare certi che troveranno il modo di evadere anche il più sofisticato dei sistemi.

Controllo Parentale base

La maggior parte degli strumenti dei filtri famiglia include il filtraggio dei contenuti. Ovvero l’abilità di bloccare l’accesso ai siti, combinando categorie indesiderate come ad esempio “porno”, “violenza” e “odio”. Questo tipo di filtraggio funziona davvero solo se è indipendente dal browser, e se la copertura completa richiede di filtrare il traffico sicuro (HTTP). In assenza di filtraggio HTTP, un adolescente scaltro potrebbe bypassare il sistema usando un sito proxy sicuro che lo renda anonimo, come “MegaProxy” o “Hide My Ass”.

» Read more

Fai attenzione a quali informazioni personali rendi pubbliche su Facebook

Facebook richiede alcune informazioni abbastanza sensibili quando qualcuno effettua l’iscrizione. Ad esempio, tra le altre cose, richiedono il nostro indirizzo, numero di telefono e data di nascita.

Molta gente va semplicemente avanti inserendo tutto ciò che viene richiesto da Facebook, senza pensarci due volte, e quindi rendono tali informazioni pubblicamente visibile! Questo, credo, è un errore davvero grave.

Qualsiasi informazione resa pubblica su Facebook può essere ricercata e visualizzata da qualsiasi tra il miliardo di utenti nel mondo. Pensaci un momento.

Se la tua pagina “Informazioni” mostra pubblicamente il tuo indirizzo, numero di telefono e data di nascita, un ladro d’identità ha solo bisogno di comporre il tuo codice fiscale per rubare la tua identità e rendere la tua vita infelice. E credimi, se in possesso delle informazioni sopra citate, un truffatore esperto può facilmente risalire al tuo codice fiscale.

» Read more

Le migliori VPN per iPhone

Apple è un’azienda nota per la produzione di dispositivi stabili, sicuri ed altamente desiderabili. Dal momento che iPhone è presente sul mercato dal 2007, sulla piattaforma iOS di Mac, sono sorti dei problemi di sicurezza. Queste preoccupazioni stanno facendo in modo che molti utenti si stiano interessando a delle VPN per iPhone. Perché? Le VPN crittografano le connessioni Internet degli abbonati, rendendo altamente anonima la propria presenza online. Di conseguenza, con una VPN per iPhone, i dati e la tua impronta digitale online sono altamente al sicuro.

Non vi è dubbio che iPhone 7 sia ancora in prima linea nel settore degli smartphone. Dunque, cosa è cambiato? Perché la sicurezza non ha le certezze di un tempo?

Invasione della privacy

In primo luogo, nel 2016, i governi di tutto il mondo stanno spiando gli utenti su Internet. Lo snooping dalle agenzie di intelligence è ad un livello più alto, e gli utenti iPhone stanno scegliendo di utilizzare la crittografia di una VPN per concedersi un po’ di privacy digitale. Inoltre, le false applicazioni che contengono del malware sono diventate comuni sull’iStore. Gli hacker bloccano gli iPhone con dei ransomware, con una conseguente esplosione di hacker in tutto il mondo. Infine, il caso di San Bernardino ha dimostrato che ci sono persone là fuori che possono penetrare un iPhone. Il che aggiunge una bella lista di motivi per cercare una VPN per iPhone per proteggersi on-line.

Sbloccare siti web con una VPN

Oltre alla privacy, gli utenti iPhone sono interessati ai servizi VPN per sbloccare contenuti ristretti on-line. Con una rete VPN è possibile recuperare l’accesso a siti web con georestrizioni in tutto il mondo. Una VPN per iPhone consente lo ‘spoof’ del tuo indirizzo IP ad una posizione remota. Ciò significa che si potrà fingere di essere da qualunque altra parte in cui la VPN abbia un server, che consente di vedere il contenuto che è limitato soltanto per quella geo-localizzazione.

» Read more

Recensione di BitDefender Antivirus Plus 2017

BitDefender Antivirus Plus 2017 è uno dei migliori software antivirus per prestazioni, ed è per noi il migliore della classe, giudicato come la soluzione n°1 per la sicurezza, stando allo studio indipendente pubblicato da AV-Comparatives nell Agosto 2016, BitDefender ha totalizzato un punteggio eccellente per quanto concerne la protezione real-time e, con la nuova versione, ha rivoluzionato il mercato con funzionalità entusiasmanti, carico notevolemnte ridotto sulla CPU e sulla memoria. Nel complesso, BitDefender ha bloccato il 99,6% dei virus nei nostri test.

BitDefender Antivirus Plus 2017

PRO

· Non sovraccarica la CPU e scansiona velocemente

· Protezione Social

· Protezione ed aggiornamenti real-time

· Nuova protezione dai Ransomware

· Password Manager

CONTRO

· Nessuno firewall

CONCLUSIONE

BitDefender Antivirus Plus 2017 resta uno dei migiori antivirus a disposizione su mercato quest’anno, è sorprendente la leggerezza con cui agisce sulla memoria, e la potenza antivrus ed anti-spyware. Con la nuova funzione safepay per proteggere le transazioni di denaro e BitDefender Photon per incrementare la velocità del PC.

» Read more

Windows 10 Home vs. Pro, qual è la differenza?

Alla fine di Luglio, l’orologio ha battuto la mezzanotte ed il periodo di tempo per aggiornare il tuo PC a Windows 10 gratuitamente era finito. Davvero molte persone hanno effettuato l’upgrade sfruttando la possibilità, ma come riporta Net Market Share, non tutti i computer che montando Windows hanno aggiornato a Windows 10.

In questo post, tratteremo del perché può essere una buona idea passare a Windows 10, e quale versione scegliere tra Home e Pro.

È bene passare a Windows 10?

Ecco alcuni motivi per cui passare a Windows 10 sarebbe una scelta intelligente:

4 Ragioni per cui tenere in considerazione un passaggio a Windows 10

  • Sicurezza integrata molto migliorata: Nonostante non potrà sostituire un buon antivirus, Windows Security integrato è di diverse spanne superiore alle versioni 7 e 8.
  • Cortana: L’assistente digitale di Microsoft, con cui puoi utilizzare comandi vocali per impostare sveglie, navigare attraverso Windows, pianificare vacanze e addirittura tracciare spedizioni. Windows Central fa una lunga lista di cose che Cortana è in grado di fare e che potresti non sapere.
  • DirectX 12: La next generation della tecnologia grafica è esclusiva di Windows 10. Nonostante i giochi si siano aggiornati lentamente, arriverà il momento in cui avrai bisogno di Windows 10 per i tuoi giochi preferiti.
  • Tantissimi strumenti per Power-User: Microsoft ha ascoltato le lamentele riguardo a Windows 8 forte e chiaro, ed ha fornito Windows 10 di strumenti a portata di mano che i power user adoreranno, come la possibilità di avviare desktop virtuali, supporto per monitor ad alto DPI e la possibilità di incollare del testo nel prompt dei comandi.
  • Differenze tra Windows 10 Home e Pro

    In passato, Microsoft ha offerto tantissimo versioni diverse di Windows, ma stavolta hanno semplificato un po’ le cose

    A prima vista, entrambe le versioni sembrano gemelle. Hanno funzioni simili e lo stesso aspetto. Le differenze non saranno troppo evidenti a primo impatto ma una volta aver iniziato ad utilizzare il nuovo sistema operativo, noterai la mancanza di alcune funzioni.

    » Read more

    Kaspersky Internet Security 2017 Recensione

    Con una forte protezione antivirus in tempo reale, Kaspersky Internet Security è veramente una buona scela per la protezione del tuo PC dai virus, Trojans e il suo parental control arriva primo in quasi tutte le competizioni e con Kaspersky puoi essere sicuro di mantenere protetto il tuo computer e le tue informazion personali da una varietà molto ampia di minacce, inclusi gli adware, Trojan, key-logger e anche dirottatori browser. Con questo livello potente di protezione e più rende Kaspersky una delle scelte migliori nella lista.

    Pro
    • Un’interfaccia facile da usare ad alte prestazioni.
    • Firewall automatizzato
    • Sicurezza online, parental controls
    • Protezione Real Time
    Contro
    • Funzioni antiphishing deboli
    Conclusioni

    L’antivirus Kaspersky è facile da usare con un ottimo Motore di Scan per Antivirus/Spyware che lo rende il secondo della nostra lista dei software migliori per la Sicurezza Internet.

    Kaspersky internet security 2017 Recensione

    Kaspersky internet security 2017 ha uno schieramento pieno di funzioni, col nuovo set di funzioni e ampiamenti che lo rendono la nostra scelta migliore per quanto riguarda la sicurezza internet sul mercato; funzioni come System Watcher che rileva attività pericolose sul tuo PC. Il rilevamento delle vulnerabilità trova programmi compromessi e patch raccomandate, Anti-Phishing protegge la tua identità digitale, e Virtual Keyboard fornisce la possibilità di iscriversi in modo sicuro nell’online banking oppure comprare informazioni, Gamer Mode per un’esperienza di gaming ininterrotta,

    » Read more

    802.11ac vs 802.11n – Qual è la differenza?

    Qual è la differenza tra 802.11ac and 802.11n? Spieghiamo i pro e i contro degli standard Wi-Fi di vecchia e nuova generazione

    b, g, n, ac… Gli standard wireless non hanno avuto la progressione alfabetica più logica di sempre, ma di sicuro ha avuto la più importante.

    La scorsa settimana il gruppo governativo della Wi-Fi Alliance ha certificato lo standard ‘802. 11ac’, dando inizio al processo di produzione di dispositivi ‘wireless ac’. Mentre questo standard viene implementato all’interno di router, computer, tablet, smartphone, televisioni e molto altro, diamo uno sguardo ai vantaggi che porterà rispetto al suo predecessore, 802. 11n, e se è il caso di essere felici o meno.

    802.11ac

    Qual è la differenza tra 802.11ac and 802.11n? Spieghiamo i pro e i contro degli standard Wi-Fi di vecchia e nuova generazione

    b, g, n, ac… Gli standard wireless non hanno avuto la progressione alfabetica più logica di sempre, ma di sicuro ha avuto la più importante.

    » Read more

    Le Migliori VPN per il gioco Online

    Molti gamers adesso sono a conoscenza del fatto che i servizi VPN possono sbloccare un sacco di opzioni e benefici a loro vantaggio, tra cui velocità più alta, meno latenza e lag. Come? Una VPN può rendere la mia connessione internet più veloce? Questo probabilmente può suonare un po’ strano a molti di voi, e avete ragione a pensarla così. Nella maggior parte dei casi, una connessione attraverso un server VPN può rallentare la connessione a causa di alcuni fattori importanti – soprattutto a causa dell’incapsulamento e della crittografia che avviene per ogni pacchetto di dati, e ha influenza anche relativamente la distanza tra la vostra posizione attuale ed il server al quale ci si sta collegando.

    Nella maggior parte dei casi, tutto ciò è vero, infatti utilizzando un server cifrato sarà più probabile che i lag aumentino piuttosto che si riducano. La maggior parte degli utenti alla ricerca di servizi VPN, hanno soprattutto lo scopo di garantire e di privatizzare i propri dati online, i propri torrent P2P, di avere accesso a siti con restrizioni geografiche come Netflix, YouTube, ed eventi sportivi. E, allo stesso modo, i giocatori utilizzano proxy e servizi VPN per accedere ai server di gioco con restrizioni geografiche per MMO e MMORPG che a volte non vengono rilasciati o non sono accessibili a livello internazionale, in particolare da Giappone, Stati Uniti, Regno Unito, e diversi mercati asiatici.

    » Read more

    Recensione di HideMyAss – La mia esperienza con la VPN di HMA

    HideMyAss (HMA), uno dei principali providers di VPN del Regno Unito, offre proxy web e servizi VPN che permettono agli utenti di nascondere i loro indirizzi IP, sbloccare siti web e navigare in modo anonimo on-line. Con più di 25.000 indirizzi IP anonimi – il numero più grande offerto da un servizio VPN, HMA se la cava alla grande nei confronti degli altri prodotti VPN.

    In questo articolo mostrerò cos’è che rende HMA il servizio VPN più popolare tra tutti, come ad esempio ibVPN, StrongVPN, e pureVPN. Questa è una recensione di HideMyAss, clicca qui se stai cercando il sito ufficiale di HideMyAss.

    Posizionamento dei Server

    HideMyAss attualmente mantiene 620 server VPN in 75 paesi (aggiornato al 19 giugno 2016) che comprende circa 77.340+ indirizzi IP. Ci sono 312 server che forniscono 43.680 indirizzi IP nei server statunitensi di New VPN e nuovi indirizzi IP vengono aggiunti regolarmente. È importante sapere quanti server ci siano nel vostro paese perché più si è vicini ad un server, più sarà veloce il vostro collegamento. Cliccate qui per sapere quali sono i server VPN nella vostra regione geografica.

    » Read more

    Netflix ha Bloccato il tuo VPN: Qual è il miglior software VPN Ancora Funzionante su Netflix?

    Netflix ha di recente iniziato a bloccare quasi tutte le connessioni VPN in modo tale da impedire ai clienti di guardare gli show che non sono disponibili nei relativi paesi di provenienza (AGGIORNAMENTO 8 Settembre: ExpressVPN funziona ancora con Netflix, ed offre una garanzia con rimborso di 30 giorni, tutti i dettagli qui). Ci è stato più volte riportato che Netflix ha bloccato Unblock-US, Unlocator, Unotelly, Private Internet Access (PIA), Overplay, StrongVPN, HideMyAss, GetFlix, CyberGhost, Bloackless, NordVPN, Tunnelbear, IPVanish e PureVPN con diversi livelli di successo. se il tuo software VPN è stato bloccato vedrai apparire questo messaggio da parte di Netflix: sembra che tu stia utilizzando un software di sblocco o un proxy. I VPN erano strumenti popolari tra le persone che vivevano al di fuori degli USA o del Regno Unito, per ottenere l’accesso ai grandi archivi di show televisivi disponibili per gli americani e gli inglesi. Ma per permettere a Netflix il rispetto delle restrizioni geografiche di licenza dei contenuti, il sistema di bypass è giunto al termine.

    Fortunatamente, c’è un’alternativa. Prova Smart DNS, un tipo di servizio proxy che oscura l’indirizzo IP, e dunque la localizzazione, dell’utente, rendendo possibile l’aggiramento delle restrizioni geografiche.

    » Read more

    1 2 3 4 5 10