McAfee e Trend Micro migliorano nel Test degli Antivirus.

Dennis Technology Labs

Testare l’efficacia di un antivirus nell’uso di tutti i giorni è veramente difficile. Idealmente vorresti poter misurare il modo nel quale gestisce i siti e le applicazioni malevole incontrate simulando il comportamento di un utente in carne ed ossa.

Naturalmente, per fare bene in questi test dovresti essere in grado di identificare ogni singolo oggetto malevolo, persino al “giorno zero”. Nel qual caso si potrebbe benissimo smettere di dedicarsi ai test e mettersi a vendere il proprio, di antivirus. Inoltre non si avrebbe modo di fare confronti diretti tra i diversi prodotti, dato che i siti malevoli cambiano il loro comportamento in modo da eludere il rivelamento.

» Read more

Security Essentials punteggi bassi nel test di protezione di Windows

In un test di 24 software antivirus e antimalware , Security Essentials di Microsoft è arrivato penultimo.

La valutazione , effettuata nel corso di un periodo di sei mesi dalla società di ricerca antivirus AV – TEST , ha analizzato un elenco dei migliori prodotti del mercato della sicurezza al fine di analizzare l’efficacia di protezione , la facilità di utilizzo e il carico sul sistema ( quale prodotto rallenta una macchina quando è in uso ) in macchine Windows XP , Windows 7 e Windows 8.1.

In una serie di sei turni di test , AV -TEST ha rilevato che l’offerta gratuita antivirus di Microsoft è stata solo in grado di rilevare il 74 per cento di malware conosciuti o sconosciuti sottoposti ad esso , mettendolo all’ultimo posto in quella specifica sottocategoria .

» Read more

Recensione ZoneAlarm Extreme Security : un antivirus che tiene fede al suo nome

E’ probabile che quando si ha bisogno di una suite di sicurezza prima si guardi anzitutto ai grandi protagonisti : Symantec , Kaspersky , McAfee o Trend Micro . Ma ZoneAlarm Extreme Security Point è una suite completa che offre protezione al pari di quelle marche : nei test indipendenti , ZoneAlarm ha eseguito una protezione pressoché perfetta , ha mostrato delle ottime prestazioni , e rilevato solo un falso positivo .

ZoneAlarm Extreme Security ( 54,95 dollari per un anno di protezione su un massimo di tre dispositivi ) fornisce una protezione antivirus affidabile con caratteristiche extra come il parental control , la protezione di identità e di monitoraggio del credito ,la scansione e protezione social media, e la funzione “Trova il mio Portatile”, funzionalità che consente di individuare e accedere in remoto al dispositivo perso o rubato . ZoneAlarm ha anche un proprio browser privato , così come una speciale “modalità di Gioco “ che riduce al minimo le interruzioni durante il gioco . Tuttavia, manca di alcuni fronzoli che stanno diventando comuni in altre suite di prezzo simile , come il cross-platform, il supporto mobile e la gestione delle password , caratteristiche che troverete in McAfee All Access e Trend Micro Titanium Maximum Security .

Design

Extreme Security non ha l’interfaccia più accattivante , ma è intuitivo e informativo . Nella parte superiore della finestra principale , un segno di spunta verde indica lo stato di protezione . Sotto questo vi sono tre zone “touchscreen-ready” : Antivirus e Firewall , Web & Privacy , e Mobilità & Data . Ogni zona include punti elenco che indicano quale set di funzionalità copre ( per esempio , Antivirus e Firewall elenca Antivirus , Firewall , Minaccia Emulazione e Application Control ) . Per accedere a una zona, è sufficiente fare tap / clic su di esso .

» Read more

Lookout Free Antivirus – Il miglior antivirus gratuito per Android

Le app antivirus sono divenute una necessità non solo per i computer fissi, ma anche per i cellulari e i tablet. Con l’aumento delle funzionalità dei telefoni, che permettono di fare di tutto, dallo shopping online all’online banking, la protezione dei dati non è mai stata così importante. Scegliere il giusto antivirus per mantenere il tuo dispositivo funzionante e al sicuro è quindi diventato una priorità e una scelta importante. Questo non significa necessariamente di dover spendere molti soldi per garantire la sicurezza del tuo dispositivo Android. Ci sono molte app antivirus sul Google Play Store, molte delle quali sono gratuite e molto valide.

Lookout Free Antivirus

Lookout Free Antivirus si è tuttavia fatta notare diventando una delle più affidabili e conosciute app antivirus per telefoni e tablet Android. Ciò non è una sorpresa, considerando quanto sia efficiente la ricerca di malware di Lookout. Test recenti hanno posto quest’app al top della lista dei migliori antivirus per Android, con una percentuale di riconoscimento dei 99,4 percento. Questo risultato è sorprendente, specialmente visto che Lookout ha una funzionalità completamente gratuita che protegge il telefono dalle minacce alla sicurezza.

Lookout Free Antivirus

La versione gratuita di Lookout ha però alcuni lati negativi. La cosa principale è che non ha una delle migliori protezioni contro i ladri. Tuttavia, se non ti preoccupano i ladri e non t’interessa bloccare il tuo telefono da remoto, ma sei solo preoccupato da malware e virus, allora Lookout non ha nessun avversario. Non solo è molto efficiente, offrendo scansioni programmato anche nella versione base, ma è anche estremamente efficace e gira in maniera perfetta anche sui dispositivi più anziani e fragili. Il fatto che non ti serva un Samsung Galaxy S5 per usare Lookout Free Antivirus è un grande argomento a favore.

Altre funzioni che incoraggiano l’utilizzo di Lookout sono la sua interfaccia molto intuitiva e la possibilità di fare il backup delle informazioni di contatto e di reimpostare in un secondo tempo su di un altro dispositivo. Questo aggiunge un ulteriore livello di sicurezza nel caso le cose dovessero andare al peggio e, grazie all’interfaccio dal facile utilizzo, non ci vuole uno scienziato per imparare velocemente a usare Lookout.

In conclusione, Lookout fa categoria a parte per quanto riguarda il mercato degli antivirus gratuiti per Android, offrendo tutto quello di cui puoi avere bisogno senza alcun costo. Se davvero apprezzi quest’app, puoi optare per un abbonamento a 3$ mensili per la versione premium che aggiunge alcune opzioni utili, seppure non necessarie. Per questi motivi, Lookout Free Antivirus è probabilmente la migliore scelta per un antivirus gratuito nel 2014, almeno per quanto riguarda i telefoni e i tablet Android.

Avast! vs AVG Free Antivirus Software Download: qual è il migliore?

Quando bisogna proteggere il computer fisso o il portatile, è sempre meglio affidarsi a produttori di software di cui si conosce l’affidabilità. Tuttavia ogni antivirus che puoi trovare online è diverso dagli altri in termini di cosa è importante per l’utente. Alcuni si focalizzano alla protezione da malware e spyware, altri puntato all’affidabilità o all’adattabilità al continuo cambiamento delle minacce presenti nel mondo informatico. Quindi, con tutte queste opzioni, come facciamo a sapere qual è il programma che soddisfa i nostri bisogni?

Speriamo di rispondere a queste domande e di indirizzare i futuri utenti nella giusta direzione per scaricare (o magari comprare) il software più adatto. Per ora diamo un’occhiata ad Avast! e ad AVG che sono entrambi antivirus gratuiti disponibili dai rispettivi siti internet.

Avast! Free Antivirus Software: le basi

È possibile che se state studiando se Avast! faccia al caso vostro, controllerete la copertura che quest’antivirus gratuito offre. Avast! è uno degli antivirus più diffusi sul mercato con una penetrazione del 17% sul totale degli utenti, quasi alla pari con i suoi diretti concorrenti come McAfee, Bitdefender e altri. Il sito web stima che più di 200 milioni di utenti utilizzino Avast! per proteggere i loro computer, Mac e dispositivi mobili.

» Read more

Battaglia di download tra antivirus gratuiti – Avast vs AVG

Incerto su quale antivirus gratuito scegliere per la protezione completa del tuo PC? Non possiamo biasimarti. Ce ne sono certamente molti sul mercato, con alcune applicazioni antivirus gratis più efficaci rispetto ad altre. Di solito c’è qualche compromesso necessario quando si sta provando un antivirus gratuito, e si vuole mantenere il proprio PC sicuro proteggendo allo stesso tempo il proprio budget. Oggi, stiamo mettendo in evidenza due dei migliori antivirus gratuiti in circolazione, in particolare gli antivirus gratuiti Avast e AVG .

AVAST

Avast ha molto da offrire, a parte gli ovvi vantaggi di fornire un kit gratuito antivirus da scaricare. In primo luogo, Avast è davvero ben ottimizzato, il che significa che funziona bene e rapidamente senza occupare troppe risorse del computer, cosa che soprattutto i videogiocatori impareranno ad apprezzare. Inoltre, Avast è stato abbastanza a lungo sul mercato per far sì che il team dietro il suo sviluppo sia capace di fornire aggiornamenti gratis competenti e in modo costante. Come risultato, Avast ha alcuni dei migliori tassi  di rilevazione possibili, e ciò considerando anche le capacità dei programmi antivirus non gratuiti . » Read more

Recensione di AVG AntiVirus Free 2014

L’interfaccia di AVG è chiaramente ispirata a Windows 8, sebbene ironicamente funzioni solo sul desktop. La grande pubblicità che appare in fondo alla schermata principale serve a ricordarci che è un prodotto gratuito e, una volta iniziato a navigare in giro, ci si accorge che molti pulsanti non aprono che ulteriori pubblicità per i vari prodotti a pagamento di AVG.

La varietà di funzioni e opzioni attualmente presenti e attive è abbastanza limitata, sebbene più ampia di quella offerta da Microsoft Windows Defender. In sintesi, si ha accesso alla ricerca di malware tra i file e le email locali, e il Surf-Shield di AVG che protegge dalle pagine internet non affidabili e dai siti di phishing. Questa funzione utilizza lo sniffing invece che un modello a plugin, così dovrebbe funzionare con ogni browser.

AVG AntiVirus Free 2014

Nel pacchetto è incluso il sistema di criptazione di AVG chiamato Data Safe, più un “tritadocumenti” per cancellare in maniera irreversibile i file sensibili, ma esistono molti altri programmi freeware in grado di fare lo stesso.

Per essere gratuito, l’efficacia di AVG è di tutto rispetto: nei nostri test ci ha protetto contro il 93% delle minaccie malware. È appena dietro ad Avast Free Antivirus 2014, ma è avanti dell’11% rispetto a Microsoft Windows Defender. AVG ha inoltre fatto discretamente bene nel nostro test dei falsi positivi, facendo segnare un punteggio del 98%, rimanendo, tuttavia, ancora dietro rispetto ad Avast.

AVG ha fatto leggermente peggio nei nostri test di reattività: nelle nostre applicazioni di riferimento, ha fatto registrare un apatico 80% nei confronti di Windows Defender. Con solo 333MB, il pacchetto è uno dei più leggeri in circolazione, sebbene ci sia solo una differenza di 10MB tra AVG e la molto più soddisfacente offerta gratuita di Avast.

Siamo onesti: questa edizione dell’Antivirus di AVG non costa nulla, offre più opzioni rispetto a Windows Defender e fa un lavoro migliore nel trovare i malware; di ciò non possiamo lamentarci. Orientarci nella sua interfaccia colma di pubblicità lascia un sapore amaro in bocca, almeno fino a che non si impara dove cliccare. Non c’è però bisogno di sopportare tutto questo quando Avast è più gradevole da usare e più efficace.

Potete gradire:
Il Miglior Antivirus
Il Miglior Antivirus Free

Recensione di Qihoo 360 Mobile Safe: vasta gamma di strumenti di sicurezza e utili strumenti di gestione del telefono

360 Mobile Safe – da non confondere con la più limitata 360 Mobile Security – è l’unica app completamente gratuita di questo test. È prodotta dalla società cinese quotata in borsa Qihoo. Sebbene le app gratuite prodotte da aziende straniere relativamente sconosciute ci destino qualche sospetto, non abbiamo trovato nulla di improprio nel contratto di licenza.

Qihoo 360 Mobile Safe

Di certo, AV-TEST ha trovato pochi difetti nella sua funzionalità di individuazione dei malware, in quanto Qihoo ha individuato un quasi perfetto 99.9% di app malevole note. Ci sono notifiche gradevoli e chiare quando viene scansionata un’app appena installata, e potete lanciare l’app direttamente dalla notifica, il che è un tocco ben ponderato. Le sue prestazioni come antivirus sono meno convincenti: ha fallito nell’individuare il nostro virus di test, anche dopo una scansione completa del sistema, e ci ha permesso di cliccare su tutti i link di phishing nella nostra cartella di spam. Tuttavia, Qihoo offre molto di più della semplice scansione di malware.

» Read more

Come Cambiare Attività nella Schermata Start in Windows 8.1

Windows 8 compito

La schermata Start, o Modern, non ha una barra delle applicazioni, pertanto, quando eseguite delle app Modern, potreste perdere traccia di quali app sono in esecuzione. Ci sono alcuni modi per controllare quali app Modern sono in esecuzione e passare tra le varie app in esecuzione.

Un modo per vedere quali app Modern sono in esecuzione è premere Alt + Tab. Viene mostrato un dialogo che mostra le anteprime di tutte le app in esecuzione dalla schermata Modern. Il dialogo rimane visibile sullo schermo finché mantenete premuto Alt + Tab. Per passare ciclicamente tra le varie app, tenete premuto il tasto Alt e premete nuovamente Tab. Ogni volta che premete Tab, viene selezionata l’app successiva nel dialogo. Una volta selezionata l’app a cui volete passare, rilasciate entrambi i tasti. » Read more

Recensione di Trend Micro Mobile Security – L’app Android offre un affidabile antivirus

Trend Micro è un nome ben affermato nel mercato della sicurezza, pertanto è deludente vedere quanto sia insoddisfacente la sua app per telefoni e tablet Android.

Iniziamo dagli aspetti positivi. Un record del 100% di individuazione di app malevoli nei più recenti test dei laboratori AV-TEST merita certamente un applauso. Trend Micro è stata anche l’unica app qui testata a impedirci di visitare siti accessibili dai link contenuti nelle email di phishing accumulate nella nostra cartella spam di Gmail.

Non ha attivamente individuato e bloccato il virus di test che abbiamo scaricato ma, una volta eseguita una scansione completa del dispositivo, ha individuato e messo in quarantena il furfante. Tuttavia, lo ha fatto solo dopo aver attivato l’opzione di scansione file nelle impostazioni – è preimpostato solo per la scansione di applicazioni isolate. Trend Micro fornisce una notifica chiara ogni volta che scansiona un’app installata o un file, il che è rassicurante, sebbene tali avvisi dopo un po’ ingombrino il pannello delle notifiche di Android.

Trend Micro Mobile Security: funzioni antifurto

Le funzioni antifurto sono scarse, se confrontate a quelle di rivali come Avast e possono essere attivate solo tramite un portale web – non ci sono controlli via SMS, come in molti altri pacchetti. Ci sono solo quattro opzioni: localizza, blocca, urlo di allarme e cancella memoria. Il nostro dispositivo è stato localizzato all’interno di una casa sia su Wi-Fi sia su 3G, e la funzione di blocco ha funzionato bene senza emettere un allarme, scelta che consideriamo saggia. Tuttavia, quando volete che il dispositivo emetta un rumore utilizzando la funzione “urlo” per rintracciare un dispositivo smarrito, essa emette solo un breve squillo. Abbiamo fatto fatica a sentirlo persino dalla stanza accanto.

Trend Micro Mobile Security

La funzione cancella memoria fornisce l’opzione di eliminare solo i dati personali o effettuare una reimpostazione completa alle opzioni di fabbrica, di cui il secondo è stato il nostro metodo preferito, che ha funzionato quasi istantaneamente su una connessione 3G.

Trend Micro Mobile Security: controllo dei genitori

Trend Micro guadagna punti in quanto offre funzioni di controllo per i genitori nella sua app mobile, ma sono ridicolosamente facili da aggirare. E’ bastato mettere il browser Chrome in modalità Incognito per aggirare il controllo, dandoci libero accesso a siti pornografici, Facebook ed altri siti che sarebbero normalmente bloccati sotto l’impostazione di controllo per i genitori più stretta. Potrebbero anche non esserci.

Chiamate e messaggi di testo possono essere bloccati in base ad una blacklist o ad una whitelist (dove potete lasciar passare solo determinati chiamanti) e ci sono varie opzioni per gestire chiamate indesiderate, che vanno dall’indirizzamento diretto alla segreteria telefonica al silenziamento della suoneria, che è gradevole. Tuttavia, le chiamate da numeri sulla blacklist fanno sì che il telefono squilli e si illumini brevemente prima che siano intercettate, il che è irritante, soprattutto se lo scopo del blocco è liberarsi di irritanti chiamate di marketing.

Il backup dei dati è gestito da un’app separata, ma con soli 50MB di spazio su cloud con cui armeggiare, fareste meglio a usare i servizi di backup integrati in Google+ e Android, che offrono una capacità molto maggiore.

Il nostro verdetto

E’ un antivirus efficace con protezione contro apps malintenzionate, ma gli extra lasciano Trend Micro al di sotto. Le opzioni antifurto sono limitate e deboli, mentre il controllo dei genitori (parental control) è scandalosamente facile da aggirare.

Potete gradire:
Il Miglior Antivirus

1 10 11 12 13