Recensione LG 38UC99-W: Monitor Curvo IPS Ultra-Wide con FreeSync, riduzione del Motion Blur e USB-C

LG 38UC99-W

Introduzione

Permettimi di presentarti il monitor LG 38UC99-W, il monitor che ha ogni cosa – un gigantesco schermo da 38 pollici con una sottile curvatura, AMD FreeSync e la tecnologia 1ms Motion Blur Reduction, una vivace qualità dell’immagine del suo pannello IPS, altoparlanti Bluetooth e molte altre magnifiche caratteristiche. Nonostante sia un po’ costoso, questo monitor offre ciò che promette e non manca di nulla, se non di una frequenza di aggiornamento più alta; ahimè, dato che il monitor non è dedicato principalmente ai giocatori, è giusto non tenere una frequenza di aggiornamento media contro di esso. Comunque, grazie alla sua pletora di caratteristiche finalizzate al miglioramento dell’esperienza di gioco, l’LG 38UC99 è un grande monitor da gaming.

Lo schermo è conosciuto anche col nome LG 34UC99-W, il quale corrisponde alla versione da 34 pollici.

Prestazioni

L’LG 38UC99 è un monitor eccellente per designer professionisti, fotografi e simili che non richiedano una superficie piatta per quei lavori in cui il colore riveste particolare importanza; sebbene la curvatura di 2300 mm sia piuttosto contenuta, questa fornisce un’esperienza visiva più confortevole ma ugualmente immersiva. Il monitor è calibrato in fabbrica per oltre il 99% della gamma colori sRGB (72% NTSC) e fornisce colori accurati, coerenti e uniformi lungo l’intero schermo in ogni momento. La profondità di colore a 10-bit è supportata attraverso il dithering (8-bit + FRC). Il pannello AH-IPS dell’LG assicura inoltre l’impeccabile angolo di visione di 178 gradi.

» Read more

144Hz o 240Hz – Si vede la differenza?

Risposta breve

Certamente c’è una notevole tra 144Hz e 240Hz. Maggiori tassi di refresh ovviamente significano che il gioco va più liscio e questo vale anche quando si passa da 144Hz a 240Hz. Sebbene ci sia un notevole miglioramento, non è un miglioramento così enorme rispetto al salto dai 60Hz ai 144Hz. Notate che serve un frame rate esagerato per avere vantaggi dai monitor a 240Hz, e moltissime game engine non lo supportano nemmeno, per ora, a tutto il 2017.

Ne avrete già sentito parlare, probabilmente. Ti dicono di prendere un monitor a 144Hz e quanto siano belli. Sono davvero belli, ma dopo un po’ di ricerca, scopri che ci sono anche i monitor a 240Hz. Se è un monitor EIZO, non è un vero 240Hz, ma invece un vero 120Hz con ciascun fotogramma mostrato due volte senza interpolazione. I veri monitor a 240Hz reali esistono già e sono davvero belli. Questa affermazione è vera, certo, se il gioco a cui state giocando può sostenere 240 fotogrammi al secondo. Se è il vostro caso, allora il gameplay apparirà più continuo di qualunque altra cosa abbiate mai visto.

Il miglioramento visivo c’è davvero quando passate da un monitor a 60Hz a un monitor a 240Hz – il gameplay sarà quattro volte più fluido. C’è anche una buona dose di miglioramento quando si passa da 144Hz a 240Hz. Il miglioramento è molto più grande nella situazione precedente, che in quest’ultima. Quindi se volete un gameplay il più fluido possibile e il vostro gioco può sostenere 240fps allora dovreste davvero prendere un monitor a 240Hz.Ma solo se il frequenza di aggiornamento è l’unica cosa che vi interessa. Normalmente, terreste in considerazione anche altre funzioni, come il tipo di pannello e la tecnologia sync adattiva.

Se siete ancora interessati ai monitor con frequenza di aggiornamento da 60Hz, 120Hz, 144Hz and 240Hz,guardate il video sotto, che vi darà una presentazione visiva di ciascun frequenza di aggiornamento confrontare, così li potrete confrontare voi stessi e concludere se il 240Hz rispetto al 144Hz ne vale la pena.

Leggi di più:
Miglior Monitor da Gaming
Monitor per il Tuo MacBook Pro

Recensione di Windows Defender : Meglio di niente

Aspetti positivi

  • Integrato con Windows 8.1 e 10
  • Protezione Malware migliorata
  • Attualmente parte di Service Center

Aspetti negativi

  • Gli manca ancora la protezione da alcune minacce
  • La scansione completa rallenta il PC
  • Non ci sono molte funzionalità extra.

Giudizio

Windows Defender è definitivamente meglio di niente, sebbene non sia ancora all’altezza della maggior parte dei software antivirus gratuiti.

Nascosto sotto la superficie di ogni sistema Windows 8.1 e Windows 10, il Windows Defender di Microsoft è una protezione antivirus integrata, dedicata a chi non ha voglia di pensare a malware, scansioni e minacce. Il programma manca però di alcune cose che generalmente diamo per scontate nei software antivirus, ma ha il vantaggio di essere integrato bene nel sistema operativo.

» Read more

Qual è il Miglior Protocollo VPN? PPTP vs. OpenVPN vs. L2TP/IPsec vs. SSTP

Protocollo VPN

Desideri utilizzare una VPN? Che tu stia cercando un provider VPN, oppure settando la tua personale, avrai bisogno di scegliere un protocollo, alcuni provider di VPN potrebbero infatti darti la possibilità di sceglierlo.

Questo non è la raccolta definitiva di tutti gli standard VPN e di tutti gli schemi di crittografia. Tuttavia, abbiamo provato a mettere tanta carne al fuoco, così da darti la possibilità di comprendere i vari standard, come si relazionano l’un l’altro e soprattutto quale dovresti scegliere.

PPTP

Premesso che NON ti consigliamo assolutamente di utilizzare PPTP. “Point-to-point tunneling protocol” è un protocollo piuttosto comune poiché è stato implementato dentro Windows in svariate forme sino da Windows 95. PPTP ha davvero molti problemi di sicurezza, ed è probabile che l’NSA (così come altre agenzie di intelligence) siano in grado di decriptare queste connessioni apparentemente “sicure”. Ciò significa che gli aggressori ei governi più repressivi avrebbero modo di compromettere queste connessioni davvero facilmente.

» Read more

Migliori Programmi per Velocizzare, Pulire et Ottimizzare il PC

Metti a punto il tuo PC

Un avvio veloce ed operazioni veloci sono le gioie di un PC nuovo. D’altronde vuoi che il tuo PC vada al massimo, a prescindere che sia un portatile economico o un pc desktop da gaming. Ma quella gioia non dura. Ogni PC rallenterà, gradualmente o all’improvviso. Ecco quando si rivelano utili i software di messa a punto.

Tutti i computer alla fine perdono il loro splendore del primo giorno, diventando letargici, non reattivi ed anche inutilizzabili. Il sistema operativo viene ingrassato quando le app vengono aggiunte e non completamente rimosse, lasciandosi dietro driver ed ogni sorta di altri detriti. I nostri dischi rigidi si riempiono di file dimenticati abbandonati in cartelle di cui abbiamo dimenticato l’esistenza. I programmi costruiscono enormi nascondigli di cui non sappiamo nulla. I driver obsoleti smettono di funzionare correttamente. Le toolbar ed altri plug-in possono improvvisamente rallentare i nostri browser.

Quando le nostre macchine diventano così indebolite dall’uso da non permetterci di usare Microsoft Word o giochi di Steam con la stessa velocità ed efficienza di quando lo abbiamo comprato, spesso pensiamo di comprare un nuovo PC. Ma questa è una soluzione drastica, e nemmeno frequentemente necessaria. Piuttosto, puoi ritrovare quelle prestazioni di quando era appena uscito dalla scatola per dieci dollari, anziché centinaia o anche migliaia di dollari, grazie ad alcuni strumenti relativamente economici: i software tune-up.

Che cos’è un programma ottimizzazione PC?

Un programma ottimizzazione PC è un’applicazione che studia a fondo il tuo computer e ne ripara i problemi. Esegue alcune funzioni, tra cui la deframmentazione dell’HDD del tuo PC, ripara i problemi del registro di Windows e libera spazio del disco eliminando i file duplicati. Alcuni programma ottimizzazione PC fanno solo queste funzioni base, mentre altri più elaborati aggiungono numerose funzioni che migliorano il tuo pc in modi interessanti. Per esempio, Iolo System Mechanic, la nostra Editors’ Choice per i software tune-up, ha passato il nostro test con il suo monitor di sistema in tempo reale e con la sua funzione di rimozione di software destabilizzatori, rallentanti, ridondanti e non necessari (CRUDD).  SlimWare Utilities SlimCleanerPlus risolve il processo di avvio del tuo pc, aiutandoti a rimuovere le app che non devono esserci e che stanno rallentando l’avvio.

» Read more

ProtonVPN il servizio VPN gratuito che ti permette di cifrare le tue connessioni

Un software VPN è utile quando è necessario navigare in rete senza lasciare Impronte Digitali, o visualizzare contenuti riservati a determinate aree geografiche senza alcuna barriera.

Abbiamo già dato un’occhiata a diversi software VPN gratuiti per Windows, e oggi analizzeremo l’app vpn fresca di lancio chiamata ProtonVPN.

È stata sviluppata dalle stesse persone che hanno lanciato ProtonMail qualche mese fa. ProtonVPN è un app VPN adatta a tutti, semplice eppure molto sicura. Diamo uno sguardo alle caratteristiche di ProtonVPN.

Recensione di ProtonVPN

ProtonVPN si presenta con alcune funzionalità basiche ma comunque ben integrate. L’interfaccia utente è davvero fantastica. Presenta tutte le informazioni in una sola schermata. Oltre alla versione gratuita, offre anche opzioni a pagamento. Ma se sei un utente di internet regolare, che naviga in alcuni siti di base o accede agli account bancari di internet, la versione gratuita di ProtonVPN dovrebbe essere sufficientemente utile per te.

» Read more

Il Miglior Monitor da Gaming 2017 – 2018 (4K, 144Hz, economico, 24 / 27 pollici)

Hai speso tutti i tuoi risparmi in un’incredibile GPU, eppure la resa grafica non ti soddisfa ancora appieno ? Il prossimo passo è sicuramente procurarti un Monitor migliore. Un buon monitor può davvero cambiare il tuo modo di percepire un gioco, e la cosa fantastica è che spesso i prezzi si aggirano attorno quelli di una GPU, ma a differenza di queste, un display tende a diventare obsoleto molto più lentamente. Una GPU ha solitamente una durata di 3-4 anni, mentre un monitor può durare anche per buona parte di un decennio o più. Prima di aggiornare il mio, ho sempre utilizzato lo stesso monitor che possedevo sin dall’età di 5 anni. Ho utilizzato quel monitor per ben 15 anni, dopodiché, ho finalmente deciso di cambiarlo, constatando un’incredibile differenza. Se quindi sei ancora in cerca di un’esperienza di gaming più appagante, il monitor è probabilmente il prossimo tassello del tuo computer che dovresti aggiornare.

Il consiglio dell’Esperto

Miglior Monitor da Gaming 2017 – 1440p IPS 165Hz G-SYNC Monitor da Gaming (Editor’s Choice)

Acer Predator XB271HUIl

Acer Predator XB271HUIl, miglior Monitor del 2017 a 1440p, può vantare funzionalità quali un refresh rate a 165Hz, il supporto a NVIDIA G-SYNC e un pannello IPS. Troviamo dunque che questo display sia legittimamente il miglior monitor da gaming per questo 2017.

Miglior Monitor Fascia Bassa 144Hz Per Gamers

ASUS VG248QE

Il monitor da gaming ASUS VG248QE è sicuramente il miglior monitor a 144Hz per chi ha a disposizione un basso budget e sta cercando un semplice un monitor entry-level a 144Hz. Anche se questo monitor da gaming è ormai presente sul mercato da diversi anni, troviamo comunque rimanga la miglior scelta possibile qualora si voglia risparmiare e ottenere un buon monitor a 144Hz. Complessivamente infatti, l’ASUS VG248QE rimane un monitor davvero ben fatto.

Il miglior Monitor da Gaming UltraWide

Samsung C34F791

Il Samsung C34F791 è un eccellente monitor ultrawide da gaming. Ultrawide significa che possiede un aspect ratio di ben 21:9. Grazie a questo display, quindi, otterrai un’area di lavoro nettamente maggiore a quella di un tradizionale monitor 16:9, questa tipologia di display è inoltre adatta al gaming, potendo vantare un refresh rate di 100Hz e il supporto a AMD FreeSync.

Il Miglior Monitor Professionale per Lavorare e Giocare

LG 27UD68

LG 27UD68 è una scelta di prim’ordine se si sta cercando un monitor da gaming più professionale. Con le sue cornici praticamente inesistenti, questo display rimane grandioso sia per lavorare che per giocare, su PC, Macbook e console (XBOX One S o PS4 Pro).

La Guida Definitiva

Non possiamo che ammetterlo, la tecnologia sta diventando sempre più complicata. In questa giungla tecnologica è diventato sempre più faticoso distinguere che cosa è valido da cosa non lo è. Cosa è offerto a giusto prezzo da cosa è troppo costoso. Su questa scia, abbiamo spesso notato diversi gamer prestare davvero molta attenzione durante la scelta delle componenti interne ai loro computer (giustamente), ma non altrettanta verso quella delle proprie periferiche.

» Read more

IL Miglior Monitor per il Tuo MacBook Pro

Trovare Il Miglior Monitor Per Il Tuo Nuovo MacBook Pro

Quindi hai comprato il nuovo MacBook Pro (con quella Touch Bar decorata) e ora ti stai chiedendo: Qual’è il Miglior Monitor per MacBook Pro?

Senza dubbio, sei al posto giusto! Perché abbiamo appena recensito e confrontato i migliori monitor esterni per i Portatili MacBook Pro.

MacBook Pro

Purtroppo, Apple ha messo i suoi monitor fulmine a riposo (cioè ha smesso la produzione e la vendita) e sorprendentemente è entrato in accordo con LG per distribuire esclusivamente i display LG UltraFine. Il problema? Il lancio del monitor Apple LG UltraFine è stato un grande casino, e le valutazioni degli utenti non sono state così buone (nel momento della scrittura di questo post, 264 clienti Apple hanno asseganto al display UltraFine solo 2.5 su 5 stelle).

» Read more

Il Miglior Antivirus per Windows 10/Windows 8 2017 : Testare e Confronto

La salute è un pensiero di tutti al giorno d’oggi, ed è decisamente un argomento che fa la differenza nella vita di milioni di persone. Ma hai pensato alla salute dei tuoi computer? Anche loro possono prendere virus, tra ransomware, spyware, adware e molti altri tipi di malware. La miglior soluzione per la salute del tuo pc è un’efficacie ed aggiornata soluzione antivirus. Quale? Abbiamo recensito dozzine di prodotti per aiutarti a scegliere il piano migliore per te.

Ho detto antivirus, ma in realtà è improbabile che il tuo computer venga colpito da un virus. I malware al giorno d’oggi servono a fare soldi, e non è facile guadagnare diffondendo un virus. I ransomware ed i Trojans che rubano i dati sono molto più comuni, in quanto sono bot che permettono a chi lo ha creato di affittare il tuo computer per scopi maligni. I moderni antivirus riescono a gestire Trojans, rootkits, spyware, adware, ransomware ed altri.

Tutti questi prodotti sono strumenti antivirus tradizionali e completi, con la possibilità di scansionare i file contro i malware all’accesso, su richiesta o in modo pianificato. Affidarsi semplicemente all’antivirus di Windows 8.x o Windows 10 potrebbe non essere l’idea migliore. In passato, Windows Defender ha avuto scarsi risultati nei nostri test e nei test di altri laboratori indipendenti. Ha avuto molte vittorie l’anno scorso, ed ha avuto risultati decenti in molti dei test più recenti. Anche se, la nostra ultima valutazione indica che dovresti comunque scegliere una soluzione di terze parti.

Windows Defender è buono abbastanza? Non ancora

Microsoft includerà un antivirus (Windows Defender) in Windows 8 (Anche essere incluso in Windows 10) per la prima volta nella storia di Windows. Ma potrà questo software—la nuova versione di Windows Defender—fornire la protezione adeguata contro i virus, gli spyware, ed altri tipi di malware? Diamo un’occhiata da vicino a le capacitò di Windows Defender, e se sono sufficienti a mantenere il tuo computer al sicuro.

Una volta Microsoft Security Essentials era al top dei ranking. In 2009, AV-Comparatives.org gli ha dato un voto molto alto affermando che era l’antivirus gratuito più performante.

» Read more

Il Miglior Antivirus 2017 – 2018 a Pagamento

I virus sono diventati molto comuni alla fine del 1980 e all’inizio del 1990. Questo è stato anche il momento in cui alcuni dei primi software antivirus sono stati pubblicati, come ad esempio VirusScan di John McAfee ed il FluShot Plus di Ross Greenberg. Come accennato in precedenza, un altro software apparso nel 1991 è stato il Norton Antivirus. Tutti questi programmi ai tempi erano molto semplici ed erano destinati a sbarazzarsi di virus basilari. Alcuni di questi virus potevano rubare spazio su disco rigido (ne esistono ancora, ma su basi molto più grandi), rallentare la CPU, accedere alle informazioni private, ai dati corrotti e altro ancora. I virus oggi fanno in gran parte della stessa cosa, ma non agivano assolutamente su grande scala come nell’era contemporanea.

I virus, nel corso degli anni, hanno iniziato ad includere spyware, adware, trojan, ransomware e molto altro. L’obiettivo di questi virus non è cambiato fin dalla loro creazione nell’era pre-internet. L’obiettivo è ancora quello di rubare informazioni private, rubare l’identità delle persone, corrompere i file e svolgere altre operazioni dannose. Solo che adesso sono diventati molto più sofisticati, e, di conseguenza, anche i software antivirus sono diventati molto più sofisticati.

Miglior Antivirus

Il miglior software antivirus è quello che può individuare qualsiasi minaccia conosciuta, identificarle ed eliminarle rapidamente, cosi come la rimozione di malware che possono aver già infestato il tuo PC a tua insaputa. Un buon antivirus può inoltre bloccare tentativi di accesso al tuo computer da parte di malware proveniente da diversi fonti, come le email, le chat, la condivisione di files P2P, dispositivi esterne come chiavette usb, CD, connessioni a reti o da siti web.

Per quanto riguarda la protezione delle tue informazioni personali, non si limita solo a proteggere i tuoi dati da possibili malwares, ti protegge anche dalle tue indiscrezioni. Molti softwares antivirus possiedono filtri per i dati che possono bloccare files specifici evitando di poter essere condivisi senza il tuo permesso; questo include i tuoi dati sensibili come i numeri delle tue carte di credito, indirizzo di casa. Questo è particolarmente utile quando i tuoi bambini (se li hai) usano il tuo PC. Altri strumenti inclusi sono la protezione delle conversazioni in chat e la cancellazione di tracce.

» Read more

1 2 3 11