strumenti per il backup

I backup su Windows possono confondere un po’ le idee. Che tu stia usando Windows 7 o 8 hai a disposizione diversi strumenti integrati. E Windows 8 ha portato alcuni cambiamenti a proposito.

Si possono usare anche software per il backup prodotti da terze parti, sia per fare il back up dei file su un disco esterno o a un servizio di storage online. Non parleremo però di questi strumenti, ma solo di quelli già disponibili in Windows.

Backup e Ripristino in Windows 7

Windows 7 ha una propria utilità di Backup e Ripristino che permette di effettuare backup manualmente o a intervalli prestabiliti. Si trova nel Pannello di Controllo come Backup e Ripristino.

Questa utility era presente anche nella versione originale di Windows 8, sotto il nome di Recupero File di Windows 7. Questo permetteva agli utenti di ripristinare file dai vecchi backup di Windows 7 e di usare un software con cui erano già familiari. Recupero File di Windows 7 non è più presente in Windows 8.1.

Backup e Ripristino in Windows 7

Ripristino di Sistema

Ripristino di Sistema, sia su Windows 7 che 8 agisce come una sorta di utilità di backup automatico. Crea delle copie di backup di importanti file di sistema e dei programmi a scadenze predefinite o quando vengono effettuate certe azioni, come l’installazione di driver hardware. Se i file di sistema vengono corrotti o se il software del tuo computer diventa instabile puoi usare Ripristino di Sistema per ripristinare i file dei programmi e del sistema a un punto di ripristino precedente.

Ripristino di Sistema non permette il backup dei file personali. La si può considerare come un’utility di risoluzione problemi che usa i backup per ripristinare il sistema a un precedente stato funzionante.

Ripristino di Sistema

Versioni Precedenti in Windows 7

La utility Versioni Precedenti di Windows 7 vi permette di ripristinare vecchie versioni dei file, o addirittura file cancellati. Questi file possono provenire da backup creati con Backup e Ripristino su Windows 7 ma anche da dei punti di Ripristino. Quando Windows 7 crea un punto di  Ripristino di sistema questo può a volte contenere i tuoi file personali. Versioni Precedenti permette di estrarre questi file personali dai punti di Ripristino.

Questo però vale solo per Windows 7. La funzionalità Ripristino Sistema su Windows 8 non crea copie di backup dei file personali. Versioni Precedenti non è presente in Windows 8.

Versioni Precedenti in Windows 7

Cronologia file.

Windows 8 ha sostituito gli strumenti di backup di Windows 7 con Cronologia File, sebbene questa funzionalità non sia attivata di base. Cronologia File è stato progettato per essere un modo facile per creare copie di backup dei propri dati su un drive esterno o nella rete.

Cronologia File rimpiazza sia Backup e Ripristino che Versioni Precendenti, entrambe in Windows 7. Il Ripristino di Sistema di Windows 8 non creerà copie dei tuoi file personali. Questo significa che non potrai recuperare le vecchie versioni dei file finché non avrai abilitato Cronologia File, il quale è disabilitato di default.

Cronologia file.

Immagine di Sistema

Windows permette inoltre di creare delle immagini di backup dell’intero sistema operativo, inclusi file di sistema, programmi installati e file personali. Questa utilità è di base sia in Windows 7 che in Windows 8, ma è stata nascosta nelle versioni in anteprima di Windows 8.1. In seguito alle lamentele di molti utenti Immagine di Sistema è stata reinserita nella versione finale di Windows 8.1. Si trova nel Pannello di Controllo sotto Cronologia File.

Immagine di Sistema

Spazi di Archiviazione.

La funzionalità Spazi di Archiviazione di Windows 8 permette di allestire via software una sorta di configurazione RAID: Per esempio, puoi usare Spazi di Archiviazione per mettere due hard disk delle stesse dimensioni in mirroring l’uno con l’altro.  Appariranno in Windows come un singolo drive e quando scriverete su questo drive virtuale i file verranno salvati su entrambi i dischi fisici. In questo modo se uno dei drive dovesse smettere di funzionare i tuoi file sarebbero comunque disponibili sull’altro.

Questa non è una buona soluzione a lungo termine per i backup anche se è un modo per assicurarsi di non perdere file importanti nel caso uno dei drive si rompesse.

Spazi di Archiviazione.

Backup impostazioni sull’account Microsoft

Windows 8 e 8.1 vi permettono di fare il backup di un gran numero di configurazioni di sistema – incluse la personalizzazione, il desktop e il settaggio degli input. Se siete collegati con un account Microsoft, il backup delle configurazioni di OneDrive è attivato automaticamente. Questa utility può essere controllata su OneDrive, sotto Sync Settings nella applicazione Pc settings.

Questa feature fa solo il backup di alcuni settaggi. È più che altro un modo per sincronizzare i settaggi tra i diversi dispositivi.

Backup impostazioni sull'account Microsoft

OneDrive Cloud Storage

Microsoft non ha più parlato granché di Cronologia File da quando è uscito Windows 8. Questo perché vogliono che la gente usi OneDrive al suo posto.

OneDrive – precedentemente noto come SkyDrive – è stato aggiunto al desktop Windows in Windows 8.1. Salva i tuoi file su OneDrive e rimarranno memorizzati online, collegati al tuo account Microsoft. Account al quale potrai collegarti attraverso ogni altro computer, smartphone, tablet o persino attraverso la rete per accedere ai tuoi file. Microsoft vuole che gli utenti PC facciano il backup dei propri file su OneDrive cosicché li possano avere a disposizione su ogni dispositivo.

OneDrive Cloud Storage

Ma non ti devi preoccupare di tutte queste feature. Ti basta scegliere una strategia per il backup in modo da mettere i tuoi file al sicuro in caso di malfunzionamento dell’hard disk. Che sia una soluzione integrata o un prodotto esterno poco importa, l’importante è che tu faccia il back up dei tuoi file.