8 criteri importanti da prendere in considerazione quando si deve scegliere un software antivirus

Siete alla ricerca del miglior software antivirus o della migliore Security Suite per il vostro computer con sistema operativo Windows o per il vostro dispositivo? Ci sono talmente tante possibili opzioni e soluzioni presenti in commercio che potreste trovarvi facilmente nella condizione di non sapere che cosa scegliere. Sapete per certo che avete bisogno di un antivirus, ma non sapete quali criteri dovrebbe soddisfare e pertanto quali funzioni e tool dovrebbe avere. Tutte le aziende che si occupano di realizzare Security Suite e software antivirus pubblicizzano i loro prodotti sostenendo che sono i migliori sul mercato, i loro pacchetti presentano il migliore antivirus o firewall in circolazione, e sono completi, ricchi di tool aggiuntivi… e molto altro ancora. Ma alla fine, di chi dovreste fidarvi? Come dovreste scegliere l’antivirus più adatto alle vostre esigenze? In questa guida condivideremo con voi i criteri che dovreste seguire per scegliere il prodotto migliore e più adatto a voi per garantire la sicurezza del vostro pc o di qualsiasi altro dispositivo:

1. Optate per una protezione all-inclusive

Negli anni ’90, avere un buon programma che potesse garantire la sicurezza del proprio pc equivaleva ad avere un buon antivirus. Oggigiorno invece proteggere il proprio pc o dispositivo non vuol dire solamente avere a disposizione un buon antivirus. Vuol dire avere una Security Suite che garantisca anche una protezione firewall, una protezione contro i criminali informatici mentre si naviga in rete, una protezione contro i ransomware, una protezione VPN contro i controlli da parte di terzi e la censura e molto altro ancora.

software antivirus

Una buona Security Suite dovrebbe presentare diversi livelli di sicurezza in grado di proteggere il dispositivo su cui è installata dalle moderne minacce informatiche. Un buon antivirus va benissimo per contrastare i malware più noti, ma questo non significa che il vostro pc non possa essere infettato da ransomware, che possono essere molto più pericolosi dei classici virus. Ecco perché siamo convinti che, quando state cercando nuove soluzioni per garantire la vostra sicurezza, dovreste sempre optare per prodotti che offrono una protezione all-inclusive. Ovvero una protezione contro le seguenti minacce:

  • Virus – programmi malevoli che si contraddistinguono per la capacità di moltiplicarsi ed infettare anche altri pc o dispositivi. I virus sono in genere legati ad un file eseguibili che, se viene eseguito inconsapevolmente, è in grado di attivare il virus stesso.
  • Trojan (o Trojan Horse – Cavallo di Troia) – sono software malevoli che possono facilmente nascondersi all’interno di un altro programma apparentemente utile ed innocuo, a causa di questa loro peculiarità, potreste essere tratti in inganno ed indotti a scaricare ed eseguire questi software proprio sul vostro pc. Quando ciò avviene, i trojan in genere potranno consentire l’accesso al vostro computer anche ad altri malware.
  • Worm – sono programmi malevoli che sfruttano difetti quali falle nella sicurezza e la vulnerabilità del vostro sistema operativo o di altri software (come il vostro browser ad esempio) per infettare il vostro computer. A differenza dei classici virus i worm possono moltiplicarsi e diffondersi autonomamente senza che voi dobbiate eseguire alcun file infetto.
  • Spyware – software pensati per spiare e raccogliere informazioni su di voi. Gli spyware cercano di celare la loro presenza nascondendosi da voi, dal sistema operativo e dai programmi di sicurezza che avete installato sul pc, e dopo aver raccolto informazioni su di voi cercando di inviarle a determinati server controllati dagli hacker.
  • Rootkit – un particolare tipo di malware progettato per consentire agli hacker di avere completo accesso e controllo da remoto di un dispositivo, senza essere rilevati dalle vittime e dal software per la sicurezza installato sul dispositivo in questione. Quando un hacker ottiene l’accesso ad un dispositivo infettato dai rootkit può utilizzare questi malware per accedere da remoto, copiare ed eseguire file sul dispositivo, modificare le impostazioni del sistema operativo, installare dei software (in genere altri tipi di malware) e così via. Per definizione, i rootkit sono dei malware furtivi e pertanto sono abbastanza difficili da individuare e rimuovere in tutta sicurezza dal dispositivo che hanno infettato.
  • Ransomware – programmi malevoli che, una volta infettato il vostro computer, possono prenderne il controllo e crittografare i vostri file, come immagini, documenti di lavoro e video. Una volta che ciò accade, i ransomware cercheranno di costringervi a versare ingenti somme di denaro ai loro creatori per poter riavere i file che sono statti crittografati e che vi sono stati sottratti.
  • Adware – software che visualizzano le pubblicità sullo schermo, nei browser o in altre zone del pc. Potrebbero non essere dei malware per definizione, ma gli adware influiscono quasi sempre negativamente sulle prestazioni del vostro pc e sono alquanto fastidiosi soprattutto quando si naviga in rete, oltre al fatto che possono anche aiutare i malware ad infettare il vostro pc.
  • Network attack o attacchi della rete – quando gli hacker cercando di prendere il controllo da remoto del vostro dispositivo, lo possono fare attraverso un approccio “break” (o di rottura). È in casi come questo che avete bisogno di un firewall per bloccare l’attacco informatico. Un buon firewall deve essere in grado di deviare gli attacchi che provengono dall’esterno ed informarvi in merito al sospetto traffico di dati che viene avviato dal vostro pc al mondo esterno.
  • Minacce Web – il vostro browser dovrebbe essere la vostra prima linea di difesa contro i malware. Ecco perché una buona Security Suite deve offrire anche una certa protezione Web, in grado di impedirvi di visitare siti pericolosi o con contenuti malevoli. È meglio avere a che fare con i malware tramite il vostro browser piuttosto che occuparsi di queste minacce quando ormai hanno raggiunto il sistema operativo.

software antivirus

2. Scegliete una protezione affidabile

Uno dei motivi principali scegliere la miglior Security Suite antivirus presente sul mercato è la sua affidabilità. Un programma affidabile e che possa garantire la sicurezza del vostro pc dovrebbe essere in grado di:

  • Proteggere senza entrare in conflitto con altri programmi installati sul computer. Ad esempio, quando la installate sul vostro computer, una buona Security Suite dovrebbe verificare se sul quel dispositivo sono già installati altri programmi simili. Se è questo il caso, la Security Suite dovrebbe chiedervi di rimuovere il software che crea conflitto prima che la Suite stessa venga installata.
  • Proteggere i suoi processi da interruzioni indesiderate. Un potente malware viene progettato per sfruttare i punti deboli degli antivirus. Alcuni malware potrebbero tentare di sopprimere il software antivirus che protegge il vostro sistema operativo e prendere così il controllo così del dispositivo. Una Security Suite affidabile dovrebbe sempre essere in grado di proteggere i suoi processi da attacchi e da interruzioni indesiderate.
  • Fornire una protezione sempre aggiornata. Un antivirus che utilizza vecchi dati ed informazioni obsolete inerenti ai malware che potrebbero minacciare il sistema non p in grado di fornire una protezione adeguata al dispositivo. Le minacce evolvono continuamente; non si fermano mai, pertanto anche gli antivirus devono stare al passo con i tempi e mantenersi aggiornati. Un buon antivirus è un prodotto che si auto-aggiorna regolarmente, anche più volte al giorno.
  • Esegue autonomamente delle scansioni di sicurezza. Crediamo che una Security Suite affidabile dovrebbe offrire la possibilità di programmare ed automatizzare le scansioni anti-malware. Con ciò intendiamo che la Security Suite deve consentirvi di pianificare le scansioni antivirus. È ancora meglio se la Security Suite, una volta acquistata, risulta essere già programmata di default per eseguire delle scansioni del sistema ad orari e tempi già prestabiliti. E sarebbe veramente perfetta se eseguisse scansioni antivirus quando il pc è inattivo o comunque quando non viene utilizzato.

software antivirus

3. Prestate attenzione all’impatto sulle prestazioni del vostro dispositivo

Le Security Suite ed i prodotti per la sicurezza in generale sono, per natura, programmi che richiedono un bel po’ di risorse informatiche per svolgere il loro lavoro. Ad esempio, utilizzano più cpu e ram del vostro lettore audio. Tuttavia, tutte le aziende produttrici lavorano per minimizzare al minimo l’impatto che i loro prodotti possono avere sulle prestazioni del vostro computer. Se il vostro computer non è il migliore ed il più potente in circolazione, dovreste prendere in considerazione questo aspetto associato alle prestazioni. In genere una buona Security Suite pensata per garantire la sicurezza di un certo dispositivo dovrebbe:

  • Avere un impatto minimo sui tempi di avvio del pc. Windows dovrebbe avviarsi quasi alla medesima velocità con sui si avviava prima di installare il programma o la Suite in questione.
  • Avere un impatto minimo sulle prestazioni del pc. Un programma o una Suite efficace non vanno bene se tendono a rallentare o a bloccare il pc. Dovrebbero essere in grado di utilizzare le risorse del vostro computer in modo tale da non influire negativamente in termini di prestazione e reattività quando usate normalmente il pc.
  • Scansionare velocemente il computer in cerca di malware. Un buon antivirus in genere tende ad essere più veloce rispetto agli altri antivirus quando si tratta di scansionare il pc alla ricerca di eventuali minacce o di malware.

4. Puntate su programmi facili da utilizzare e con un’interfaccia intuitiva

Una buona Security Suite deve essere facile da utilizzare sia per gli utenti più esperti che per i principianti con poca o nessuna esperienza in questo ambito. Ciò significa che la Security Suite o il programma di sicurezza devono:

  • Essere facili da navigare. Dovrebbero avere un’interfaccia intuitiva così da consentirvi di navigare facilmente tra le varie finestre, le schede, il menu e le impostazioni.
  • Essere facili da utilizzare se installato su dispositivi con touchscreen. I vecchi monitor ormai sono preistoria. Al giorno d’oggi il numero di pc touchscreen sta crescendo esponenzialmente e sempre più velocemente. Pertanto sempre più persone usano il touchscreen al posto di mouse e tastiera per controllare e gestire le funzioni dei software. Un buon prodotto per la sicurezza dovrebbe avere pulsanti di grandi dimensioni, tessere, interruttori di ogni tipo, segni di spunta e così via. In altre parole deve avere degli elementi di controllo che siano facili da toccare anche con le dita, non solo con il cursore del mouse.
  • Essere facili da capire. Non importa quanto siano intuitive l’interfaccia e la navigazione, è completamente inutile se poi non si riesce a capire il significato di tutti gli elementi e delle impostazioni. Le opzioni di configurazione offerte dal programma dovrebbero essere facilmente comprensibili da tutti gli utenti.
  • Fornire informazioni facili da trovare. Proprio come ogni buon prodotto che si rispetti, una buona Security Suite o un buon programma di sicurezza devono fornire un accesso facile e veloce a certe informazioni. Se le informazioni e l’Help sono disponibili, ma non riuscite a trovarli facilmente, che senso ha?
  • Offrire pieno controllo di gestione agli utenti. Molte persone cercano prodotti per la sicurezza che non richiedono alcun tipo di configurazione particolare. Tuttavia, ci sono alcune persone che vogliono impostare personalmente ogni singolo dettaglio del proprio antivirus. Se anche voi siete tra questi, una buona Security Suite o un buon programma di sicurezza dovrebbe offrirvi pieno controllo di gestione.

Questi sono tutti aspetti alquanto soggettivi in quando alcuni utenti sono molto più competenti di altri ed hanno un certo background informatico mentre altri no. Indipendentemente dal vostro livello di conoscenze tecniche ed informatiche, è essenziale che una Security Suite sia facile da utilizzare.

Se siete dei principianti e non avete nessuna inclinazione particolare in ambito tecnologico o informatico, optate per un programma di sicurezza del tipo “Installa e poi lascia fare tutto a programma“. Se invece siete degli utenti che hanno certe competenze o siete dei professionisti del settore dovreste probabilmente optare per una Security Suite o un programma che potrete configurare nei minimi dettagli e che offra pertanto che diverse impostazioni avanzate.

5. Siate pronti a contattare il supporto tecnico

Niente a questo mondo è perfetto, pertanto essere in grado di chiedere aiuto quando qualcosa non funziona correttamente è molto importante. Questo è il motivo per cui il supporto tecnico è uno dei fattori che dovreste tenere sempre in grande considerazione prima di decidere di acquistare una determinata Security Suite.

software antivirus

Un’azienda per la sicurezza IT che realizza eccellenti programmi di sicurezza in genere tende ad offrire diversi tipi di supporto tecnico, in caso di problemi con il prodotto che avete acquistato, dovreste pertanto essere in grado di:

  • Contattare per email l’azienda in questione, descrivendo i problemi che state riscontrando con uno dei loro prodotti antivirus.
  • Avere una live chat con uno degli operatori per l’assistenza tecnica.
  • Chiamare direttamente il supporto tecnico per ricevere assistenza.

Nessuno di questi tipo di supporto tecnico dovrebbe essere a pagamento, in quanto dovrebbero essere inclusi nel prezzo della Security Suite.

6. Sfruttate al meglio il pacchetto dei tool aggiuntivi offerto

Molte Security Suite “complete” presentano anche dei tool aggiuntivi oltre ai moduli principali per la sicurezza. Possono includere password per i wallet, spazio di archiviazione crittografato sul cloud, strumenti per il controllo parentale e molto altro. Non dovreste focalizzare la vostra attenzione su questi tool aggiuntivi, facendoli magari diventare una priorità, quando siete alla ricerca della Security Suite che fa per voi, questi tool devono solo costituire quel dettaglio in più che vi può portare a fare la scelta migliore per voi se siete dibattuti tra due prodotti molti simili tra loro. Ad esempio, se vi piace viaggiare ed in genere portate con voi il vostro pc con sistema operativo Windows o un altro tipo di dispositivo, dovreste optare per una Security Suite che include anche un piano di servizi VPN, o iscrivervi ad un servizio VPN indipendente. È l’unico modo in cui potrete sentirvi sicuri quando vi collegate a reti wireless pubbliche non protette come quelle che si trovano negli aeroporti, nelle caffetterie, nei centri congressi ed in tanti altri luoghi.

software antivirus

Se siete dei genitori e dovete scegliere tra due Security Suite molti simili tra loro, ma solo una di loro offre un modulo per il controllo parentale, dovreste probabilmente optare per quest’ultima.

Quando scegliete di acquistare una certa Security Suite, è necessario verificare se i tool aggiuntivi sono:

  • Incentrati sulla sicurezza o security-oriented. Se una Security Suite vi offre gratuitamente dei tool aggiuntivi che non servono per migliorare la sicurezza del vostro pc o del vostro dispositivo, forse non è il caso che acquistiate questo prodotto. Si tratta infatti molto probabilmente di tool inseriti nel pacchetto dell’antivirus solo a fini commerciali.
  • Utili. I tool aggiuntivi di cui potreste usufruire acquistando una certa Security Suite dovrebbero essere utili. Non dovrebbero essere tool simili se non identici a tool che trovate già installati di default su Windows.
  • Non devono danneggiare la vostra sicurezza o la vostra privacy. Alcune aziende scelgono di offrire diversi tool aggiuntivi che non servono a migliorare la vostra sicurezza ed a proteggere la vostra privacy. Al contrario, possono danneggiarli. Se una Security Suite presenta tra i tool aggiuntivi toolbar, browser, esenzioni o componenti aggiuntivi per il browser o altri tool che possono ridurre la vostra sicurezza o la vostra privacy, dovreste stare alla larga da questo prodotto.
  • Non comportare costi aggiuntivi. Se dovete pagare un supplemento in denaro per poter usufruire di questi tool aggiuntivi, non ne vale la pena.

7. Prendete in considerazione la reputazione del prodotto in questione

Questo potrebbe sembrare un atteggiamento attribuibile forse ad una mentalità troppo chiusa e conservatrice che ci potrebbe far passare per un team di persone che vogliono promuovere solo ed unicamente i prodotti antivirus delle aziende IT più note sul mercato. Questo non è vero, e vi possiamo assicurare che le nostre intenzioni sono buone e vogliamo essere semplicemente onesti con i nostri lettori: la reputazione è importante infondo! Acquistare ed utilizzare una Security Suite o un prodotto per la sicurezza realizzato da un’azienda che ha una buona reputazione è sicuramente più sicuro che acquistare un prodotto realizzato da una piccola azienda sconosciuta. I prodotti che sono ritenuti validi per garantire la sicurezza dei vostri dispositivi in genere tendono a rimane tali, validi dunque, con il passare del tempo. Al contempo, molti malware tendono a nascondersi dietro programmi che in teoria dovrebbero garantire la sicurezza dei nostri dispositivi. Quando si decide di utilizzare un antivirus sconosciuto, ad esempio, si potrebbe finire con l’installare un virus sul proprio pc, ottenendo pertanto il risultato opposto, infatti in genere si vuole proteggere e non danneggiare il proprio computer.

8. Siate consapevoli dei costi

OK, probabilmente pensate che tutto ciò di cui abbiamo discusso fino ad ora abbiano un certo fondamento e che sono tutti aspetti molto importanti da prendere in considerazione, ma nessuno di questi punti è più importante del costo effettivo di una Security Suite. La maggior parte delle persone tende a optare per prodotti economici, ed anche se questo non è sicuramente sbagliato, non è sempre l’approccio migliore. Nel caso delle Security Suite ed in genere dei prodotti per la sicurezza dei vari dispositivi, ciò significa che dovreste cercare il prodotto più conveniente che soddisfi le vostre esigenze e che vi offra il tipo di protezione di cui avete bisogno. Quel prodotto potrebbe non essere il più economico presente sul mercato. D’altro canto però pensate ai rischi che potreste correre decidendo di acquistare un prodotto più economico ma che però non è in grado di proteggere i vostri file dai ransomware?!

Quali criteri utilizzate per scegliere il vostro antivirus?

Ogni Security Suite ed ogni programma per la sicurezza ha i suoi pro e i suoi contro, è pertanto difficile classificare uno solo di questi prodotti come il migliore in assoluto presente in commercio. Un certo programma, o una certa Suite, potrebbe essere quello che fa per voi in quanto principianti, mentre un altro programma potrebbe essere l’ideale per chi a conoscenze tecniche avanzate. Speriamo che i criteri sopra riportati assieme alle nostre recensioni su questi prodotti possano aiutarvi ad individuare l’antivirus più adatto alle vostre esigenze. Prima di chiudere questa pagina, condividete con noi i criteri che in genere utilizzate per scegliere l’antivirus più adatto a voi. Lasciate un commento qui sotto e discutiamone assieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *