Scaricare Xposed Framework & Installer | La guida completa

Xposed è uno degli strumenti più amati che gli appassionati di Android possano avere, in quanto permette tutti i tipi di modifiche per estendere le funzionalità dei nostri dispositivi preferiti. Se non ti piace sporcarti le mani con la compilazione e la decompilazione dei diversi file di sistema, Xposed Installer è l’applicazione perfetta per te. È possibile applicare tutte le modifiche che desideri in pochi click. Xposed Installer è un’app essenziale richiesta per eseguire i vari Moduli Xposed per aggiungere funzionalità al tuo dispositivo Android come la modifica delle icone della Statusbar come Xperia, iOS, Greenify e tanto altro.

Alcuni utenti non hanno aggiornato il proprio dispositivo ad Android Marshmallow perché Xposed Installer non era disponibile per Android M dopo il lancio di Android Marshmallow. È passato un po’ di tempo e adesso Xposed Installer è disponibile per Android M. Senza perdere altro tempo, iniziamo. Questa guida funziona anche con Android Lollipop.

Per i dispositivi Samsung: Xposed per Samsung Lollipop e Marshmallow.

Nota: Non ci riterremo responsabili per qualsiasi cosa accada al dispositivo durante questo processo. Tu sarai l’unico responsabile per qualsiasi cosa accada al dispositivo una volta deciso di effettuare tali modifiche al dispositivo. Se non sai cosa siano il root e la personalizzazione dei file di sistema, svolgi prima qualche ricerca.

Prerequisiti:

  1. È necessario disporre di uno smartphone con root  (Come Ottenere i Permessi di root su telefono Android )
  2. Una custom recovery come TWRP/CWM
  3. (Opzionale) Il backup di tutti i dati e delle applicazioni prima di flashare l’Xposed Framework per evitare di perdere i dati nel caso in cui qualcosa vada storto o il dispositivo non si avvii.

Installazione di Xposed Framework in Android Marshmallow & Lollipop:

Dopo Android KitKat, non è più possibile installare direttamente Xposed come se fosse un semplice APK. Innanzitutto è necessario flashare Xposed Framework. Allo stesso modo, dobbiamo prima flashare Xposed Framework nel nostro dispositivo Marshmallow 6.0.x.

Fase 1. Scarica i file che troverai alla fine del post e trasferiscili nella memoria interna/scheda SD.

Fase 2. Adesso spegni il dispositivo. Premi e tieni premuto la combinazione di tasti necessaria (di solito VolSu + Pulsante di accensione o VolSu + VolGiù + Pulsante di accensione) per i dispositivi che hanno i tasti fisici, la combinazione di tasti è di solito VolSu + tasto home + tasto di accensione per l’avvio in modalità di ripristino.

Xposed Framework & Installer

Installare Xposed Framework in Android M attraverso TWRP

Fase 3. Dopo l’avvio in modalità di recupero, vai su Install zip da SDcard (in CWM) o Installa (in TWRP) e individua il file di Xposed Framework che è stato trasferito sul dispositivo.

Fase 4. Seleziona il file zip e installa. Attendi il completamento dell’installazione. Ora, pulisci la cache di Dalvik e del sistema. Riavvia il dispositivo.

Fase 5. È ora necessario installare l’APK dell’Xposed Framework sul proprio dispositivo Android. Utilizzando un file manager, accedi alla posizione in cui si è salvato l’APK e installalo. Se ottieni un messaggio di errore che dice “installazione da origine sconosciuta bloccata” simile a quella dell’immagine di sotto, vai su Impostazioni > Sicurezza > Origini Sconosciute. Adesso puoi installare l’applicazione Xposed.

Xposed Framework & Installer

Fase 6. Per verificare che tutto è stato fatto alla perfezione, lancia l’Xposed App e vai al framework. Dovrebbe mostrare l’app_process e l’Xposed Bridge con un po’ di no. sotto Active.

Scaricare Xposed Framework per Android L 5.0/5.1:

Piattaforma Scaricare
ARM (32-bit): 5.0 | 5.1
ARM64 (64-bit): 5.0 | 5.1
x86 (Dispositivi di Intel) 5.0 | 5.1

Scaricare Xposed Framework per Android L 6.0/6.1:

Piattaforma Scaricare
ARM (32-bit): 6.0 | 6.1
ARM64 (64-bit): 6.0 | 6.1
x86 (Dispositivi di Intel) 6.0 | 6.1

Xposed Installer APK:

L’Xposed APK agisce da intermediario tra i moduli Xposed Framework e Xposed. Esso consente ai moduli di apportare modifiche ai file di sistema utilizzando il framework Xposed.

  1. APK Normale Xposed: Download
  2. Disegno Materiale (non ufficiale): Download

Xposed Framework Uninstaller:

Se il dispositivo non si avvia dopo l’installazione di Xposed Framework, Installa questo framework remover zip e tutto verrà sistemato.

Xposed Uninstaller: Download

FAQ:

Bootloops su ROM Samsung stock. Questo avviene a causa di cambiamenti da parte di Samsung su ART. Ci sono build non ufficiali che funzionano attorno a questo deodexing e regolano la ROM. Consulta la nostra altra guida sull’installazione di Xposed sui dispositivi Samsung.

Errore in alcuni dispositivi Sony: Sony sembra aver distribuito alcune ROM con services.odex danneggiato (il .dex incorporato è invalido). Queste ROM andranno bootloop con un “segnale fatale 6” o errore “Nessuna eccezione attesa prevista: java.lang.ArrayIndexOutOfBoundsException”.

Dell ha distribuito (almeno) la sua Venue 8 7840 con una versione non standard di ART tra le versioni 5.1 e 6.0, che ovviamente non sono supportate da Xposed

Se dopo aver flashato il file zip, il dispositivo non si avvia, installa l’Xposed framework remover zip dal link qui sopra. Se dopo l’installazione del file zip, Xposed non funziona, installa un file zip diverso da (ARM, ARM64 e x86).

Leggi di più:
Come giocare a Pokemon GO su Android senza muoversi (Falsificare la posizione GPS )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *