Netflix ha Bloccato il tuo VPN: Qual è il miglior software VPN Ancora Funzionante su Netflix?

Netflix ha di recente iniziato a bloccare quasi tutte le connessioni VPN in modo tale da impedire ai clienti di guardare gli show che non sono disponibili nei relativi paesi di provenienza (AGGIORNAMENTO 8 Settembre: ExpressVPN funziona ancora con Netflix, ed offre una garanzia con rimborso di 30 giorni, tutti i dettagli qui). Ci è stato più volte riportato che Netflix ha bloccato Unblock-US, Unlocator, Unotelly, Private Internet Access (PIA), Overplay, StrongVPN, HideMyAss, GetFlix, CyberGhost, Bloackless, NordVPN, Tunnelbear, IPVanish e PureVPN con diversi livelli di successo. se il tuo software VPN è stato bloccato vedrai apparire questo messaggio da parte di Netflix: sembra che tu stia utilizzando un software di sblocco o un proxy. I VPN erano strumenti popolari tra le persone che vivevano al di fuori degli USA o del Regno Unito, per ottenere l’accesso ai grandi archivi di show televisivi disponibili per gli americani e gli inglesi. Ma per permettere a Netflix il rispetto delle restrizioni geografiche di licenza dei contenuti, il sistema di bypass è giunto al termine.

Fortunatamente, c’è un’alternativa. Prova Smart DNS, un tipo di servizio proxy che oscura l’indirizzo IP, e dunque la localizzazione, dell’utente, rendendo possibile l’aggiramento delle restrizioni geografiche.

Netflix ci è andato giù pesante con i software VPN, ma sembra stia ancora chiudendo un occhio per Smart DNS. Smart DNS è anche conosciuto come un proxy DNS.

Abbiamo avuto la conferma che Smart DNS funziona durante il testing of IronSocket, un provider VPN a pagamento che include, nel suo piano di abbonamento, anche un servizio di Smart DNS specificatamente per l’accesso ai siti di streaming video. Una serie di servizi Smart DNS gratuiti e a pagamento, è disponibile sul web e non abbiamo avuto molto tempo per provarli tutti, ma personalmente sono stato in grado di guardare L’attacco dei giganti e Parks and recreation, due show non disponibili dalla mia casa a Bogota, in Colombia.

AGGIORNAMENTO, 8 Settembre 2016: abbiamo ricevuto un po’ di commenti riguardo alle connessioni instabili con IronSocket e i nostri test confermano che IronSocket non sta funzionando con Netflix con tutti i dispositivi, quindi adesso raccomandiamo ExpressVPN come soluzione più sicura.

Alcuni utenti hanno riportato che l’app di Netflix per Android non funziona con i servizi Smart DNS, dato che costringe l’utente a virare sui DNS di Google. Untorelli e Unblock-US sono stati entrambi riportati come bloccati da Netflix, quindi Netflix sembra essere in fase di tolleranza zero. Smart DNS sembra essere ancora funzionante su altre piattaforme, comunque, e aggiorneremo questo post se cambia qualcosa.

Ricorda che un servizio Smart DNS non rimpiazza completamente un VPN. Non cripta i dati di navigazione internet ed comunque ha molte carenze in quanto a caratteristiche di sicurezza, a differenza di un VPN. Ma proprio per la mancanza di criptazione, Smart DNS è in genere più veloce di un VPN, il che si traduce in streaming di maggiore qualità e meno buffering.

Configurare uno Smart DNS

Come impostare uno Smart DNS può dipendere molto dal provider che scegli. Primo, avrai bisogno di autorizzare l’indirizzo IP del tuo computer così il provider potrà verificare che sei un cliente. Questo può essere fatto sul sito web del provider. Ecco una guida rapida utilizzando IronSocket con Windows 10, dopo aver autorizzato l’IP.

Per prima cosa, clicca col pulsante destro del mouse l’icona Wi-Fi o Ethernet nel tuo tray di sistema e fai click su Apri Centro connessioni di rete e condivisione.

VPN

Clicca sul link con la voce “WiFi” o “Ethernet” di fianco alle connessioni.

VPN

Fai click su Proprietà.

VPN

Togli la spunta a Protocollo Internet Versione 6 (TCP/IPv6). Fai click su Protocollo Internet Versione 4 /TCP/IPv4)  in modo che sia selezionato, quindi clicca Proprietà.

VPN

Nella metà in basso della prossima finestra, metti la spunta a Utilizza gli indirizzi DNS seguenti:. Inserisci gli indirizzi DNS preferito e alternativo (i server devono trovarsi negli USA), che dovrebbero esserti stati forniti dal tuo provider Smart DNS.

VPN

Premi OK e riavvia il tuo computer. Ora dovresti essere in grado di utilizzare Netflix come se fossi negli USA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *