Notizie

Il Miglior browser del 2014: Testare e confronto

Tom’s Hardware ha recentemente portato a termine i loro test sulla performance dei browser 2013. Il test approfondito esamina tutti gli aspetti delle prestazioni del browser inclusi i tempi di start-up (inizializzazione), il rendering, uso della memoria, affidabilità ed i supporti standard.

Il vincitore di quest’anno è …Firefox.

Si, veramente. La reputazione del browser per la velocità e l’efficienza era stata danneggiata in questi ultimi anni, ma Mozilla ha trasformato la situazione, dando una svolta. Almeno su Windows.

Il test ha analizzato i cinque browsers principali di Windows 8:

  • Google Chrome 27 (nove vincite precedenti)
  • Microsoft Internet Explorer 10 (due vincite)
  • Mozilla Firefox 22 (tre vincite)
  • Opera 12 (due vincite)
  • la versione beta di Opera 15 che utilizza Blink e V8 (l’ultima versione è stata lanciata questa settimana)

Start-up

Il miglior tempo di start-up (inizializzazione)per una singola scheda era stato aggiudicato a IE10. Seguito da Firefox, Opera 12, Opera 15 e Chrome che era due secondi più lento di IE.

Tuttavia, quando la prova viene effettuata con otto schede, Firefox è due volte più veloce di Opera e Chrome mentre IE10 slitta all’ultimo posto. Tuttavia, questa è un partenza a freddo, quando si riavviano di nuovo i browser, IE10 è leggermente più avanti di Firefox.

All’ora di tirar le somme, Firefox si posiziona al primo posto, seguito da IE10, Opera 12, Opera 15 e Chrome.

Caricamento della Pagina

Chrome da il massimo per quanto riguarda il caricamento di una singola pagina. Come previsto, Opera 15 è quasi identico, seguito da Opera 12, IE e Firefox.

Il caricamento di 40 schede memorizzate nella cache produce un risultato leggermente insolito: Opera 15 è il più veloce e Chrome il più lento. Questo potrebbe essere risolto in Chrome 28, quando si passerà a Blink, ma credo che una combinazione di architettura multi-processo di Chrome e chiama a casa di Google lo può ostacolare. Opera 12 era al secondo posto. IE era al terzo posto, anche se i collaudatori hanno sperimentato problemi di stabilità. Firefox era al quarto posto.

Nel complesso, Opera 15 esce in cima alla classifica, ma la versione 12, Firefox e IE sono solo poco al di sotto. Nonostante la capacità di caricare una singola pagina più velocemente degli altri browser, Chrome cade al quinto posto.

Performance

Il test utilizza i punteggi aggregati di Webkit SunSpider, JSBench, RIABench, Futuremark, Rightware e Mozilla Dromaeo suite di benchmark per valutare l’esecuzione di JavaScript e la manipolazione del DOM. Chrome vince, seguito da Opera 15, Firefox, Opera 12 ed IE.

Tuttavia, il benchmarking è raramente un test di prestazioni reali, perciò i tester hanno utilizzato una certa quantità di suites HTML5 e CSS3 che valutano compiti come l’applicazione di una serie di effetti fotografici, rilevamento del volto e giochi. Il risultato complessivo ha ancora Chrome avanti, ma Firefox e IE10 sono molto vicini.

Infine, i tester hanno esaminato WebGL e l’accelerazione hardware. E ‘stato un fotofinish per Chrome e Firefox che si contendevano il primo posto con Opera 15 , un po’ indietro. IE ed Opera 12 non supportano WebGL.

Uso della Memoria

Il risultato complessivo di efficienza ha collocato Opera 15 e Chrome in alto seguiti da Firefox, IE e Opera 12. Tuttavia, dipende da cosa stai facendo. Per una singola scheda, IE la fa da padrone con Firefox in ultima posizione. Con 40 schede, Firefox usa metà della memoria richiesta da Chrome, ma è un po’meno efficiente nel rilascio.

Affidabilità

Durante l’aggiornamento di 40 schede, il team ha valutato l’affidabilità di ogni browser al fine di garantire che tutte le pagine fossero state completamente caricate. I risultati sono stati sorprendenti:

  • Firefox ha caricato tutte le pagine correttamente
  • Opera 12 ha richiesto l’aggiornamento di quattro schede.
  • IE10 ne ha richiesti otto (ed il browser è collassato al primo tentativo)
  • Opera 15 ha richiesto nove aggiornamenti
  • Chrome ne ha richiesti dodici — il 30% delle pagine erano incomplete o caricate con errori.

Supporti Standard

Quando si prendono in considerazione HTML5, CSS3 e JavaScript, Chrome si posiziona al primo posto, seguito da Opera 15. Seguono Firefox, Opera 12 e IE10 ma le differenze si sono ridotte notevolmente.

I risultati della sfida

Il conteggio dei punti ottenuti ad ogni test posizionano a Firefox nel primissimo posto:Miglior browser

Firefox arriva al top in relativamente pochi test, ma dimostra la sua forza stando spesso al secondo o terzo posto e offre buone prestazioni in tutti i casi analizzati. Chrome padroneggia in molti test di velocità ma è penalizzato dai tempi di start-up, l’uso di memoria per l’uso di molteplici schede ed un risultato un po’ scioccante per quanto riguarda l’affidabilità.

Una rapida occhiata al grafico può portare a concludere che c’è un abisso tra il miglior ed il peggior browser. Non crederci. Nonostante i test come questi siano interessanti, le applicazioni sono ora più vicine di quanto non siano mai state – nessun browser è un vincitore assoluto in tutti i test.

Siamo ad un punto della storia del web in cui i vecchi IE sono (quasi) irrilevanti e non ha più importanza che browser si decida di utilizzare. Che possa durare a lungo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>