Download / Scaricare di Microsoft Office 2016

Buone notizie per tutti i fan più accaniti di Windows, che non desiderano altro che provare la più recente versione del famoso programma di produttività personale: l’anteprima di Microsoft Office 2016 è stata finalmente rilasciata. Oggi è infatti la giornata del rilascio ufficiale mondiale di Office 2016 per Windows, caratterizzato da una rinnovata attenzione verso l’aspetto collaborativo e da funzioni di sicurezza arricchite che rendono il programma pensato per consumatori industriali che ambiscono ad un’interazione perfettamente armonica con il sistema operativo recentemente rilasciato dalla Microsoft, Windows 10.

Da un punto di vista estetico, Office 2016 non si discosta particolarmente dall’ultima versione, quella che ci accompagna dal 2013. Detto ciò, non si era avuto modo di constatare nulla di spiacevole riguardo all’aspetto delle singole programmi di Office, quindi non c’era effettivo bisogno di investire tempo o risorse in un consistente rinnovo dell’estetica. Grande attenzione è stata però posta in relazione alle funzionalità, con particolare enfasi dedicata alla condivisione e alla collaborazione, aspetti portati a livelli mai visti prima nella suite di programmi Office della Microsoft.

Office 2016

È sin da subito evidente che Microsoft ha osservato con estrema attenzione l’operato della competizione ed ha fatto di tutto per proporre un Office 2016 che contenesse i programmi e i servizi di produttività migliori in assoluto. L’introduzione della funzione di co-authoring in tempo reale nei programmi per computer è senza dubbio un’aggiunta interessante, e per quanto fosse già disponibile nella versione web di Office, rende Office 2016 molto più appetibile per tutti coloro che sono alla ricerca della possibilità di collaborare con altri nella stesura di documenti. È anche presente la possibilità di collegare file di OneDrive direttamente ad email Outlook. In sintesi, Microsoft sta cercando di assicurarsi che i consumatori industriali non avranno mai più bisogno abbandonare il programma in uso, puntando sull’accattivante concetto del “bello di lavorare insieme”.

Office 2016

Ma le aggiunte e le migliorie non finiscono qui. Troviamo l’introduzione di Skype for Business integrato nei programmi di Office 2016, che permetterà agli utenti di effettuare video chat, condividere documenti e inviare e ricevere messaggi istantanei direttamente dall’interno di un documento collaborativo aperto. Sono inoltre presenti l’integrazione della ricerca e di Cortana, progettate per fornire risultati intelligenti e coerenti per un’ampia varietà di quesiti. C’è persino un nuovo programma – chiamato Office 365 Planner – all’interno della suite, che sembrerebbe ricordare Trello con la sua capacità di tenere traccia delle mansioni e di assistere con lo svolgimento dei compiti di gestione di progetto.

Oh, e come dimenticare Continuum? Avete capito bene. Office 2016 supporta la modalità Continuum su Windows 10.

Microsoft ha reso Office 2016 immediatamente disponibile per Windows, presentandolo inoltre come acquisto unico per gli utenti Mac. È anche presente un documento di supporto che spiega in che modo gli iscritti a Office 365 possono effettuare l’aggiornamento immediato a Office 2016.

Per scaricare il nuovo Office 2016, visitate subito office.com. Se si dispone di un abbonamento MSDN, potete scaricare Office 2016 gratuitamente dalla sezione download di MSDN.

Se invece desiderate prima provare le funzioni del nuovo Office 2016, potete scaricare gratuitamente una versione di Anteprima di Office 2016 al seguente indirizzo:

http://office.com/office-2016-preview

Product Key:

NKGG6-WBPCC-HXWMY-6DQGJ-CPQVG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *