Como creare e funziona una VPN in windows 10

Questa guida ti spiegherà passo passo come creare e configurare una VPN su un PC/laptop/tablet con Windows 10.

Se non disponi di un servizio VPN, o se sei infelice di quello che usi attualmente, ti raccomando vivamente il servizio VPN fornito da Private Internet Access, che funziona perfettamente con Windows 10.

Windows 10 supporta diversi protocolli VPN “out of the box” (non è necessario alcun software aggiuntivo). Tali protocolli sono PPTP e L2TP/IPSec – due dei tipi più comuni di VPN. Non importa se non hai idea di cosa significhi, assicurati semplicemente che il servizio VPN supporti uno dei due tipi (Private Internet Access supporta entrambi).

Iniziamo!

1, Fai clic su “Start” in Windows 10 e seleziona Impostazioni

2, Fai clic sulla voce di Rete ed Internet.

3, Dalla colonna sul lato sinistro della schermata, seleziona VPN

4, Sul lato destro dello schermo, fai clic su Aggiungi connessione VPN

VPN

5, Ora è il momento di configurare la VPN. Inizia selezionando Windows (predefinito) dal menu a discesa del provider di VPN. Quindi, immetti un nome nel campo Nome connessione. Non importa come la chiamerai, ma è meglio scegliere qualcosa di esplicativo. Successivamente, inserisci l’indirizzo del server VPN nel campo Nome o indirizzo server. Fai clic sul menu a discesa del tipo di VPN

VPN

6, e seleziona il tipo di connessione VPN. Per il bene di questo tutorial andremo a utilizzare PPTP (Point to Point Tunneling Protocol), ma i passaggi per L2TP / IPSec con chiave gia condivisa sono molto simili, e non dovresti avere alcuna difficoltà a seguire i passi.

VPN

7, Come tipo di info di accesso seleziona Nome utente e password di accesso. Il nome utente e la password sono opzionali. Ciò significa che ogni volta che ti collegherai al tuo servizio VPN, ti verrà richiesto di inserire il nome utente e la password invece di usare le impostazioni memorizzate. Allo stesso modo di come utilizzi la tua connessione WiFi di casa, non sarà necessario inserire la password ogni volta che ti connetterai ad essa. Una soluzione “con una via di mezzo” per la tua VPN può essere quella di inserire il tuo nome utente, ma non la password. In questo modo ti verrà sempre richiesta la password, ma non il nome utente (che spesso può essere una serie di numeri e lettere casuali). Non vi è alcuna decisione “sbagliata”, è una questione di quanto si desideri che il sistema sia sicuro nel suo complesso.

VPN

8, Quando hai inserito tutte le informazioni (o hai lasciato vuoto, nel caso dei campi facoltativi), fai clic sul pulsante Salva.

9, Ora vedrai la connessione VPN appena creata elencata nella sezione VPN. Cliccaci.

10, È giunto il tempo di testare la tua nuova connessione! Fai clic sul pulsante Connetti.

VPN

11, Se hai scelto che Windows non memorizzi nome utente e/o password, ti verrà chiesto di inserirli. Dopo qualche istante, lo stato cambierà in Connessa.

VPN

12, Per monitorare rapidamente lo stato della connessione VPN, fai clic sull’icona di rete nella barra delle applicazioni di Windows.

13, Nella parte superiore del menu, vedrai lo stato della connessione VPN elencata con lo stato della connessione a Internet. È anche possibile scollegarsi dalla VPN da qui, basta cliccare sulla voce…

VPN

14, e tornerai nuovamente alla sezione VPN. Fai clic sul pulsante Disconnetti quando non desideri più utilizzare la VPN.

VPN

Leggi di più:
Migliori VPN
Le Migliori VPN per il gioco Online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *