Come eliminare virus e malware dal pc senza formattare

Adware, virus, trojan, spyware, ransomware e rootkit al giorno d’oggi sono ovunque, e tenere i propri PC liberi da malware rappresenta una battaglia costante.

Indipendentemente da quanto ci impegniamo nel prevenire le infezioni malware, esse possono sempre riuscire ad introdursi all’interno del nostro disco rigido e nei banchi di memoria del nostro computer.

Una volta che il PC viene infettato, ripulirlo da ogni traccia di malware può risultare estremamente difficile. Ma si può fare. Questo post spiega come, passo dopo passo.

Il modo migliore per essere assolutamente certi di aver liberato completamente il proprio PC da malware è quello di formattare l’hard disk e reinstallare Windows da zero. Il secondo miglior modo è quello di ripristinare tutto da una buona immagine di sistema creata precedentemente.

A volte, tuttavia, nessuna di queste opzioni è attuabile, quindi ci tocca rimuovere il malware con un po’ d’olio di gomito (oltre ad un considerevole arco di tempo). Di seguito è riportata la procedura consigliata:

1 – Avviate il vostro PC in Modalità Provvisoria con Rete. Questo post illustrerà come fare. (è bene assicurarsi sempre di essere in Modalità Provvisoria quando si cerca di rimuovere i malware)

2 – Se possibile (e potrebbe non esserlo), aggiornate il vostro software antivirus ed avviate una scansione completa, dunque rimuovete qualsiasi malware rilevato.

3 – Avviate il vostro browser web e scaricate la versione gratuita di Mawarebytes da questa pagina. Installatelo ed avviate una scansione completa, poi rimuovete ogni malware rilevato.

4 – Scaricate la versione gratuita di Spybot Search & Destroy da questa pagina (fate click sul link sotto il pulsante rosso per scaricare la versione gratuita). Avviate una scansione completa e rimuovete ogni malware rilevato.

5 – Scaricate ed installate lo strumento gratuito Sophos Virus Removal da questa pagina ed avviatelo. Questo tool compie il lavoro sporco, rilevando e rimuovendo i rootkit (un tipo di malware particolarmente fastidioso).

6 – Avviate il Pannello di Controllo e selezionate Disinstalla un Programma (in alcune versioni di Windows la voce è Aggiungi o Rimuovi Programmi). Rimuovete qualsiasi toolbar che non ricordate di aver installato. Salvo pochissime eccezioni, le toolbar sono quasi sempre dei malware. Lo stesso vale con quasi tutto ciò che contiene la parola Search (Cerca) nel nome. Eliminate anche ciò, già che ci siete.

7 – Scaricate Autoruns da questa pagina. Salvate l’archivio sul Desktop, estraete tutti i file, quindi fate click su autoruns.exe per avviare il programma. Togliete la spunta alla casella a fianco ad ogni processo che non volete lanciare all’avvio del PC. Se non siete sicuri riguardo a un processo, fare click con tasto destro su di esso e selezionare Cerca Online in modo da scoprire di che processo si tratta e se rimuoverlo o meno. Quando avete finito, fate click su File > Esci.

Nota: Togliere la spunta alla casella di fianco ad una voce di Autoruns non la rimuove dal disco fisso. Semplicemente gli impedisce di avviarsi automaticamente ogni volta che si avvia il sistema. Puoi sempre invertire il procedimento avviando di nuovo Autoruns e spuntando di nuovo la casella.

8 – Quest’ultimo step è facoltativo, ma altamente consigliato. A questo punto disinstallerei il pacchetto antivirus preesistente, quindi scaricherei ed installerei la Bitdefender. Io personalmente utilizzo Bitdefender e mi ci trovo benissimo. È considerato da molti esperti di sicurezza il miglior antivirus attualmente a disposizione, e dopo averlo utilizzato per un po’, posso dire che sono pienamente d’accordo.

Prego di capire che seguire la procedura di 8 step appena elencata, non è un procedimento rapido. Infatti, se svolta correttamente può impiegare una buona parte della giornata. Detto ciò, potete fare altre cose con il vostro PC mentre esegue le varie scansioni.

Conclusione: È estremamente importante che ti assicuri di liberare il tuo PC da qualsiasi traccia di malware possa trovarvisi. Questa procedura ti aiuterà a fare ciò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *