Archivio Autori: admin

Qual è la differenza tra un proxy e una VPN?

I proxy e le VPN sono entrambi strumenti utilizzati per instradare il traffico Internet attraverso un server di terze parti, mascherando il proprio indirizzo IP e la propria posizione. Entrambi vengono utilizzati per bypassare i firewall e le restrizioni geografiche mentre aggiungono anche un ulteriore strato di privacy.

La differenza principale tra tutti i tipi di proxy (ad eccezione di SSL) e le VPN è la mancanza di crittografia. La crittografia inclusa con la maggior parte dei client VPN li rende più privati e sicuri dei proxi, anche se potenzialmente sono un po’ più lenti. Le VPN di solito instradano tutto il traffico di Internet da tutte le porte – sia che si tratti del browser web, del lettore Spotify, del torrent, o dei giochi online – i proxy invece spesso instradano solo un determinato tipo di traffico, come ad esempio HTTP o torrent.

Sia le VPN che i proxy hanno opzioni gratuite che a pagamento, anche se gli utenti dovrebbero essere cauti e leggere la politica della privacy offerta dal provider. Questo è particolarmente vero per i proxy web gratuiti, perché sono in chiaro, il che significa che il provider ha il potere di monitorare e registrare la tua attività. Sia le VPN che i proxy, offrono opzioni “logless” o “a conoscenza zero” quando la privacy è una priorità.

I fornitori di VPN e proxy a pagamento tendono ad avere una migliore selezione delle posizioni dei propri server rispetto ai loro omologhi gratuiti.

Tipi di proxy

La funzionalità dei proxy variano a seconda della tipologia: HTTP, SOCKS, SSL e DNS sono i principali tipi di proxy web che discuteremo qui.

» Read more

Antivirus Gratis o a Pagamento, qual è la differenza? Qual è il migliore?

C’è un mondo gratuito lì fuori. Mappe gratuite, navigatori gratuiti, chiamate gratis tramite internet, email gratis, app gratis per smarphone – ma affideresti la tua sicurezza digitale ad un software gratuito?

Gli utenti Windows hanno bisogno di misure di sicurezza in ogni pc. Malware, botnets, keyloggers e virus sono fastidi quotidiani e pericoli costanti.

Le aziende dei software antivirus hanno sicuramente approfittato di questo, ma ci sono anche un sacco di opzioni gratuite, comprese le versioni gratuite degli stessi sviluppatori che offrono altre opzioni a pagamento.

Miglior Antivirus

Tra i software gratuiti ci sono alcuni solidi e rispettabili antivirus gratuiti per Windows. Avast Free Antivirus, Avira Free Antivirus, AVG AntiVirus Free, Bitdefender Antivirus Free e Norman Malware Cleaner sono un esempio.

» Read more

Recensione Private Internet Access VPN

Pro:

• Prezzo basso

• 5 dispositivi contemporaneamente

• Alta sicurezza

• Ottimo servizio di assistenza

Contro:

• Grafica poco curata

• Server poco dislocati

• Velocità fluttuante

 

Verdetto:

Nonostante la grafica poco curata, PIA si fa notare tra i vari fornitori di VPN per il suo prezzo basso, le sue ricche funzioni di sicurezza ed un ottimo servizio clienti.

Recensione Private Internet Access VPN

Nonostante la grafica poco curata, PIA si fa notare tra i vari fornitori di VPN per il suo prezzo basso, le sue ricche funzioni di sicurezza ed un ottimo servizio clienti.

Private Internet Access, o, abbreviato, PIA, non sembra granchè. Dopo l’installazione, funziona interamente dalla barra delle applicazioni. Un nuovo utente è in grado di impostarlo in pochi secondi, ma gli utenti più avanzati di VPN troveranno un’intera selezione di comandi da impostare a proprio piacimento. Nonostante l’assenza di una grafica scintillante, PIA è una VPN potente e ricca di funzioni.

Un solo mese costa 6.95$, ma l’abbonamento annuale ti garantisce un superprezzo di 39.95$, quindi circa 3.33$ al mese. Questo prezzo fa di PIA uno di migliori fornitori di VPN sul mercato. Non è disponibile una prova gratuita, ma ogni abbonamento può essere rimborsato entro 7 giorni.

» Read more

Cortana per Android ora ti ricorderà dei compleanni dei tuoi amici

A poche settimane dall’ultimo aggiornamento, Cortana per Android sta adesso facendo sua un’altra caratteristica: se gli si lascia accedere al calendario di Outlook, l’assistente personale sarà in grado di ricordarti dei compleanni dei tuoi amici. Questa funzione fa parte del nuovo aggiornamento 1.9.12 che è stato recentemente implementato per gli utenti Android.

Ma non è l’unica novità di questo aggiornamento – ora è possibile aggiungere anche più di un calendario del Notebook di Cortana e sarà possibile ricevere le notifiche dagli eventi provenienti da tutti questi.

» Read more

Come abilitare o disabilitare la trasmissione del SSID (SSID Broadcast) su un router Wi-Fi

Al giorno d’oggi, sempre più persone utilizzano un router Wi-Fi al posto della porta Ethernet per collegare i propri computer e dispositivi a Internet, dato che una connessione Internet può essere distribuita su più dispositivi tramite un router Wi-Fi. Tuttavia, il problema è che se disponi di un router in casa, i tuoi vicini possono rilevarlo.

Al giorno d’oggi, non è difficile hackerare o ottenere l’accesso non autorizzato ad un router Wi-Fi. Sebbene si possa sempre garantire una connessione utilizzando un router firewall è anche possibile disabilitare la trasmissione del SSID per garantire ancora più sicurezza.

Cosa è il SSID Broadcasting

In parole semplici, il SSID o Service Set Identifier indica il nome del tuo router o della tua rete Wi-Fi. Ad esempio, se è hai impostato il nome del tuo router come “TheWindowsClub”, vedrai questo nome durante la ricerca delle connessioni vicine sul computer o sul cellulare. Il SSID non è altro che il nome che viene trasmesso in modo da rendere visibile il tuo router.

Che cosa accadrà se si disattiva la trasmissione del SSID o se si nasconde il SSID

Il nome del tuo router Wi-Fi non sarà visibile agli altri – neanche se si posizionano davanti al tuo router. Il problema è che devi attivare la trasmissione del SSID per collegare il cellulare o qualunque altro dispositivo che non è attualmente collegato. Tuttavia, se il tuo PC ha un collegamento diretto al router Wi-Fi tramite una porta Ethernet, non è necessario abilitarlo durante la connessione al computer.

Come disabilitare la trasmissione del SSID

La maggior parte dei moderni router Wi-Fi dispongono di questa opzione. Detto questo, se non è possibile trovare questa opzione sul router, assicurati di stare utilizzando la versione più recente del firmware. Inoltre, la seguente guida è testata su router TP-Link Wi-Fi – ma la stessa funzione è disponibile per quasi tutti i produttori.

» Read more

Miglior Antivirus Gratis/free 2017 per PC Windows 10, Windows 7 et Windows 8: Testare e Confronto

Virus e malware sono una brutta faccenda; possono rallentare il PC attraverso l’utilizzo incontrollato della CPU, modificando dei file importanti e stravolgendo il modo in cui il sistema si comporta. Se stai leggendo ciò, è probabile che tu stia cercando di evitare questo genere di infezione – o, peggio, potresti essere alla ricerca di un modo per risolvere il problema. Per fortuna, ci sono una serie di programmi gratuiti e di alta qualità costruiti appositamente per permetterti di mantenere il PC libero da ogni tipo di virus o malware. Meglio ancora, queste opzioni gratuite sono spesso altrettanto buone, e in alcuni casi migliori delle applicazioni a pagamento che offrono funzionalità e caratteristiche simili.

Per aiutarti a trovare la miglior soluzione, abbiamo messo insieme questo elenco dei migliori software antivirus gratuiti disponibili per Windows 10, sia che tu preferisca le utility integrate di Windows Defender che le alternative di terze parti come Avira.

Avast! Free Antivirus 2016

Avast! Free Antivirus

In termini di protezione di base, avast! ha dimostrato di essere uno dei migliori programmi antivirus in circolazione, segnando una punteggio di 5.5 su 6 negli AV Test’s protection test. L’ultima suite antivirus gratuita di Avast! è un incredibile pacchetto. A parte la solita protezione dai virus e dai malware – tra cui le funzionalità anti-rootkit e anti-spyware – il software fornisce una serie di opzioni personalizzabili attivabili al momento dell’installazione, compresa la protezione per i dispositivi Android tramite Avast! Mobile Security & Antivirus. La versione 2016 di Avast! ha fatto passi da gigante nel fare in modo che l’utente si senta al sicuro utilizzando l’applicazione; al momento dell’installazione, vi è un chiaro riassunto di come esattamente avast! utilizzerà i tuoi dati privati. Questa scheda di trasparenza è importante e necessaria. Tra le novità aggiunte in questa versione 2016 vi sono le scansioni di rete e del router, che ti avviseranno dei problemi di rete relativi alla sicurezza o eventuali sviste, e una scansione delle vulnerabilità, che ti consentirà di sapere quanto sia (o non sia) sicuro il tuo PC.

» Read more

Miglior Software Controllo Genitori per Android, Windows 10 o iPhone

I bambini di oggi non hanno mai conosciuto un tempo in cui non potessero connettere il mondo intero utilizzando internet. Probabilmente passano online anche più tempo di te. Il problema è che ci sono cose su internet che preferiresti loro non vedessero: siti che promuovono la violenza; siti pieni d’odio; siti pornografici che mostrano una visione distorta della sessualità. Non puoi supervisionare ogni momento in cui navigano su internet, ancor meno su un tablet o su uno smartphone. È qui, infatti, che entra in gioco il Filtro Famiglia, che ti dà la possibilità di filtrare i contenuti indesiderati, limitare il tempo sullo schermo e, in alcuni casi, di monitorare le interazioni sui social media.

Si faccia attenzione, però, che queste applicazioni non possono sostituire una buona comunicazione. Se non volete che i vostri ragazzi visitino certi tipi di siti, parlategli delle vostre preoccupazioni. Prendetevi del tempo per convincere i ragazzi più grandi che rispetterete la loro privacy quando controllerete quello che fanno online. Altrimenti potete stare certi che troveranno il modo di evadere anche il più sofisticato dei sistemi.

Controllo Parentale base

La maggior parte degli strumenti dei filtri famiglia include il filtraggio dei contenuti. Ovvero l’abilità di bloccare l’accesso ai siti, combinando categorie indesiderate come ad esempio “porno”, “violenza” e “odio”. Questo tipo di filtraggio funziona davvero solo se è indipendente dal browser, e se la copertura completa richiede di filtrare il traffico sicuro (HTTP). In assenza di filtraggio HTTP, un adolescente scaltro potrebbe bypassare il sistema usando un sito proxy sicuro che lo renda anonimo, come “MegaProxy” o “Hide My Ass”.

» Read more

Microsoft condividerà dati di telemetria di Windows 10 con terze parti

Oggi, un nuovo report sensazionale sta facendo il giro del web. Siamo venuti a conoscenza che Microsoft sta condividendo i dati telemetrici di Windows 10 raccolti dagli utenti con dei partner selezionati. Ciò significa che tutto quello che Microsoft ha ottenuto dal nostro PC può essere controllato da una terza parte per qualunque scopo.

Microsoft ha fatto un accordo con FireEye Inc. che permetterà loro di condividere i dati di telemetria di Windows 10 con questa azienda di sicurezza informatica di terze parti.

Come parte dell’accordo, il software di FireEye “iSIGHT Intelligence tools” sarà integrato in Windows Defender. Questo aprirà le porte a FireEye per accedere alla telemetria di tutti i dispositivi che eseguono un sistema operativo Windows 10.

Questa è la prima volta in cui le informazioni di telemetria vengono condivise con terze parti. In precedenza, non ci sono mai state dichiarazioni circa tali accordi tra Microsoft e altre società.

» Read more

Come trovare e rimuovere i malware dal tuo Mac

Gli utenti di PC Windows hanno a che fare con virus, trojan e adware da decenni, ma fino a poco tempo fa gli utenti Mac non dovevano realmente preoccuparsi che i malware infettassero i loro computer. Adesso le cose non sono più così.

Sebbene è ancora piuttosto improbabile che il tuo Mac prenda dei virus a breve termine, i rapporti sulle infezioni da parte di adware sui Mac hanno ultimamente mostrato un forte aumento.

» Read more

Come faccio a cancellare la mia cronologia delle ricerche Facebook?

Domanda di Alveda G: Ho scoperto tramite un amico in comune che il mio ex ha recentemente acceduto al mio account Facebook e ha controllato la mia cronologia delle ricerche per vedere se stavo cercando di mettermi in contatto con qualche mio vecchio fidanzato. Questa cosa NON mi va giù!!

Non sapevo nemmeno che Facebook memorizzasse le cose che ho cercato. Esiste un modo per cancellare la cronologia delle ricerche? E c’è soprattutto un modo per evitare che Facebook la salvi?

La risposta di Rick: Ciao Alveda. Prima di rispondere alle tue domande, ti raccomando vivamente di mettere in sicurezza il tuo account Facebook in questo preciso momento al fine di evitare che il tuo ex (o chiunque altro) possa accedervi. Non è una cosa difficile da fare. Questo post ti spiegherà come fare, passo dopo passo.

Ora che hai messo in sicurezza il tuo account, risponderò alla tua seconda domanda. La risposta è no, Facebook non consente di impedire di memorizzare le tue ricerche.

» Read more

1 2 3 4 59